#IoRestoACasa

#IoRestoAcasa

Nintendo Switch Lite rivelata ufficialmente

Dopo tanti rumors, è ufficiale. Nintendo Switch avrà una versione Lite

0
0
LIVE DEL GIORNO Alle 15:00 Ghost Recon: Breakpoint con Alessandro su Twitch

Da non perdere

Naviga tra i contenuti

È successo davvero: Nintendo ha ufficialmente presentato Nintendo Switch Lite, una nuova versione della sua ultima console che sarà dedicata esclusivamente all’utilizzo portatile. Dopo tantissimi rumors su una presunta Nintendo Switch “Mini”, l’annuncio di questo nuovo modello della console della software house di Kyoto è arrivato. Nintendo Switch Lite sarà disponibile dal 20 settembre ad un prezzo che dovrebbe aggirarsi intorno ai 200,00€ e sarà disponibile in tre diversi colori: giallo, grigio e turchese. Sarà inoltre disponibile una custodia per il trasporto e un set di protezioni per lo schermo della console.

La nuova console ha controlli integrati ed è più piccola rispetto al modello standard. Non ha il cavalletto posto sul retro e non supporta l’uscita video su un televisore. Dunque, non ci sarà un dock o un cavo HDMI incluso. Switch Lite è in grado di riprodurre tutti i giochi che supportano la modalità portatile della console originale, anche se Nintendo ha precisato che alcuni giochi avranno delle restrizioni. È stato inoltre confermato che è possibile connettere in modalità wireless i controller Joy-Con.

Con questa mossa Nintendo ha attirato l’attenzione di molti fan che, magari, non erano interessati ad usufruire della console in modalità TV. Portando questo modello “ridotto” di Switch, sia per dimensioni che per funzioni, Nintendo può ampliare ulteriormente la sua già corposa fetta di utenza. La software house propone un modello alternativo della sua console principale a cui mancano alcune delle funzioni che l’hanno resa unica, ma che è comunque in grado di soddisfare tutti coloro che volessero possedere Switch, spendendo anche di meno. Switch Lite è pensata esclusivamente come console portatile e potremo portarla sempre con noi (come è possibile fare con il modello classico) e godere dei titoli Nintendo dove e quando vogliamo. Una nota negativa potrebbe essere l’impossibilità di giocare in multiplayer locale sfruttando un’unica console dal momento che questo nuovo modello non avrà i Joy-Con rimovibili.

Ti potrebbe interessare...

0

Commenti

1007

Miei

0
0
0
0

La tua opinione conta!