Genshin Impact

La versione Nintendo Switch di Genshin Impact non è stata cancellata

Arrivano buone notizie per tutti quelli che non vedevano l'ora di giocare il titolo su Nintendo Switch!

Oggi siamo contentissimi di poterci smentire. Poco tempo fa infatti abbiamo pubblicato proprio qui su iCrewPlay un articolo che si preoccupava di analizzare la particolare situazione della versione Nintendo Switch di Genshin Impact.

Il gioco infatti è uscito ormai due anni fa, e per tutto questo tempo sono tantissimi i videogiocatori che aspettavano di poter giocare il gacha di miHoYo sulla console Nintendo. Nonostante fosse stata la stessa miHoYo ad aver confermato la sua lavorazione, alla fine erano tantissimi i segnali che hanno fatto credere a tutti noi in una cancellazione della versione Switch di Genshin Impact.

miHoYo ci rassicura: Genshin Impact per Nintendo Switch arriverà

Nonostante la momentanea rimozione della versione Switch di Genshin Impact dalla pagina YouTube giapponese avesse destato qualche sospetto nei più dubbiosi, sembra proprio che miHoYo abbia saputo cogliere al balzo questa preoccupazione dei fan. Al punto che è proprio tramite un PR dell’azienda che adesso possiamo affermare la cosa con certezza: la versione di Genshin Impact prima o poi arriverà, speriamo solo prima che poi, visti i già abbondanti tempi d’attesa.

È proprio il global specialist PR di miHoYo Xin Yang a riferirlo, in una dichiarazione rilasciata a GoNintendo. La versione Nintendo Switch di Genshin Impact non sarebbe stata cancellata, ma si trova ancora in fase di sviluppo.

La versione Switch è ancora in fase di sviluppo e rilasceremo ulteriori informazioni man mano che avanzeremo [nello sviluppo]”

Non ci sono perciò date o promesse. Che in miHoYo si siano ricordati soltanto ora della versione Switch del gioco e che forse questo fatidico sviluppo sia cominciato da veramente poco?

Difficile credere che un gioco dal comparto tecnico low poly come Genshin trovi difficoltà a girare su Switch. Molto più semplice è invece credere che lo sviluppatore si sia ricordato troppo tardi dei giocatori su console Nintendo.

Fonte

Cosa pensi della questione?

Davide Saietti
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI