nintendo switch online

Nintendo: l’azienda cercherà nuove acquisizioni per stare al passo con Sony e Microsoft?

In questo periodo di acquisizioni la domanda sorge spontanea!

Sony e Microsoft sono ufficialmente in piena guerra, ma Nintendo cosa farà? Questa è la domanda che in molti si sono posti dopo le recenti acquisizioni delle due grandi aziende, Blizzard per quanto riguarda Microsoft e Bungie per Sony.

Nelle ultime settimane ti abbiamo parlato spesso di queste due acquisizioni e proprio ieri ti abbiamo riportato il parere di un analista riguardo la recente trovata di Sony, che viene vista da molti come azzardata e data dalla necessità di non farsi battere dalla rivale. Insomma, la mossa di Sony ha sbilanciato moltissimi analisti e ancora non è chiarissimo a cosa l’azienda miri!

Ma in tutto ciò Nintendo cosa farà? La risposta viene data dall’azienda nipponica stessa, che ha rilasciato una dichiarazione a proposito molto dettagliata e che ci fa riflettere molto sugli equilibri di queste grandi multinazionali di videogiochi. Se sei curioso di saperne di più, resta con noi perché la notizia di oggi è molto interessante e saprà darti una visione più ampia relativamente a tutte queste acquisizioni!

Nintendo

 

Nintendo: il capo Furakawa parla dei progetti dell’azienda!

Nintendo è senza dubbio la terza grande azienda in continua concorrenza con Sony e Microsoft.  Seppur la mamma di Switch abbia capito che il modo migliore per competere sia quello di dare vita a prodotti diversificati e divertenti come appunto la sua ultima console non vuole di certo rimanere indietro di fronte alla concorrenza!

Le tre compagnie si sfidano a suon di nuovi titoli ed esclusive cercando di accaparrarsi utenza e numeri da capogiro, conquistando le classifiche!

Ma cosa succede quando questa eterna battaglia si sposta anche nell’ambito delle acquisizioni? Di certo accaparrarsi un buono studio con ottime IP di successo è un grande vantaggio, ma sono tutti disposti a investirci miliardi?
Furakawa, capo di Nintendo, ha deciso di chiarirci le idee sui progetti futuri dell’azienda.

Nintendo: l'azienda cercherà nuove acquisizioni per stare al passo con Sony e Microsoft? 1

Già tempo fa l’uomo aveva affermato che Nintendo ha intenzione d’investire 100 miliardi di Yen (770 milioni di euro) per migliorare la divisione di sviluppo videogame, concentrandosi però su una crescita organica e interna. Di certo una notizia che ha fatto felice i fan, in quanto da sempre l’azienda punta sulle esclusive che la clientela sceglie senza ombra di dubbio perché introvabili altrove!

Oggi Furakawa non ha cambiato la versione dei fatti, dimostrandosi coerente verso il passato: Nintendo non ha intenzione di modificare la propria politica e non investirà soldi in acquisizioni premature o affrettate, pur ammettendo di non esserne contrario se studiate e necessarie.

“Il nostro brand è stato realizzato basandosi su prodotti che sono il frutto della dedizione dei nostri dipendenti e avere un grande numero di persone che non possiedono il DNA Nintendo nel nostro gruppo non sarebbe un vantaggio per l’azienda”, dichiara l’uomo.

Nintendo

Anche Toto, un noto analista giapponese, ha deciso di dire la sua a riguardo:

“Fatico a immaginare quale tra le grandi compagnie presenti potrebbero davvero voler acquistare. Nintendo sarà sempre Nintendo. La compagnia ha sempre fatto affidamento sui giochi first-party e non vedo un motivo concreto per cambiare.”

Insomma, Nintendo non sembra intenzionata a lasciarsi mettere pressione dalle avversarie e dalle loro acquisizioni.

L’azienda sembra avere molta fiducia nel proprio lavoro e non sente la necessità di aprirsi a nuove compagnie, una mossa che le fa onore e che in effetti è comprensibile dati i numeri strabilianti che la nota console Nintendo Switch con le sue esclusive è riuscita a registrare lo scorso anno e ottiene ancora tutt’ora!

Nintendo Switch Lite

Noi ovviamente ti terremo aggiornato e ti riporteremo tutte le future decisioni dell’azienda. Ormai la questione acquisizioni si è fatta davvero interessante e saremo sempre in prima fila per riportarti ogni novità!

Per il momento non ci resta altro da fare che darti appuntamento al prossimo articolo!

Fonte

Tu cosa ne pensi? Faccelo sapere nei commenti!

Fabio Sessa
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI