need for speed payback

Need for Speed Payback: In arrivo l’aggiornamento Speedcross

Pubblicità

Growbot è un puzzle game punta e clicca vecchio stile che ci trasporterà in un mondo da favola popolato da fantastici personaggi. Una varietà notevole di enigmi metterà alla prova la nostra mente non risultando però mai frustrante.

Growbot

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Need for Speed Payback sta per ricevere il primo grande aggiornamento.

Il 19 dicembre sarà disponibile un aggiornamento per Need for Speed Payback, Speedcross. Andiamo a vedere tutte le novità che saranno introdotte:

Auto abbandonate 

Di sicuro gli utenti avranno notato che alcune delle auto in giro per le strade di Fortune Valley non sono ancora acquistabili. Ebbene le cose stanno per cambiare.

Il titolo contiene diverse auto davvero straordinarie e molte di queste stanno per fare il loro debutto, in attesa di un nuovo proprietario:

  • Mazda RX-7 Spirit
  • Volvo 242DL
  • Amazon P130
  • Plymouth Barracuda
  • Nissan Skyline 2000 GTR
  • BMW M3 Evolution II E30

Queste auto inizieranno ad apparire dal 19 dicembre, abbandonate per le strade. Per renderla disponibili all’acquisto ci basterà trovarla e scappare dai poliziotti. Una volta acquisita la potremmo acquistare da un rivenditore.

La prima auto disponibile sarà la Mazda RX-7 Spirit R; le altre arriveranno nei giorni successivi in modo completamente gratuito per chi ha una copia di Need for Speed Payback.

Speedcross

Rav è stato molto impegnato a mettere a punto una Mini John Cooper Works Countryman per un pilota di speedcross che però non si è più fatto vivo. In assenza del proprietario, Rav lascia che Mac si faccia un giretto. Da grande attore quale è, Mac lascia Rav a bocca aperta e così il meccanico decide di fargli guidare l’auto nel campionato di Speedcross.

Vestiremo i panni di Mac e affronteremo diversi piloti provenienti da tutto il mondo, che rappresentano città come Palmont, Bayview, Rockport, Fairhaven e Olympic City, con l’unico obiettivo di battere il campione in carica: il Barracuda.

Speedcross è un evento il cui scopo è accumulare punti correndo lungo un percorso predeterminato. Dai il massimo e schiaccia l’acceleratore per macinare punti in ognuno dei seguenti ambiti: zone di derapata, salti, autovelox e distruttibili.

L’introduzione di Speedcross includerà anche sedici nuovi eventi, divisi in quattro zone: Canyon, Aerodromo, Cantiere ed Ember Valley.

Due nuove auto verranno aggiunte nel pacchetto: la Mini John Cooper Works Countryman e l’Infiniti Q60 S. Non saranno le sole auto disponibili nella classe Speedcross; prossimamente arriveranno la Nissan 350Z, la Ford Focus RS e la Dodge Charger.

Speedcross sarà gratuito per tutti i possessori della Deluxe Edition di Need for Speed Payback  e potrà essere acquistato separatamente dagli altri giocatori.

E voi siete pronti a gareggiare nel nuovo aggiornamento di Need for Speed Payback?

Pubblicità

Fonte

Pubblicità
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x