Mortal Kombat

Mortal Kombat: lo sceneggiatore del live action dice la sua sulla mancanza di un iconico personaggio

Per quale ragione la stella cinematografica del mondo delle arti marziali non è presente nel live action?

Pubblicità

L’undicesimo capitolo di Mortal Kombat è all’insegna del più: più storia, più opzioni, più online.
Pronti a testare la vostra forza?

Mortal Kombat 11

Mortal Kombat.
Il grande torneo di arti marziali aperto a tutti che si svolge ogni generazione… Pochi sanno in realtà che il torneo non è altro che il mezzo attraverso cui l’Oltremondo può impossessarsi della Terra.

Questo è ciò che c’è da sapere se non si è mai giocato ad un titolo della omonima celebre saga di videogiochi picchiaduro creata nel 1992 da Ed Boon e John Tobias. Nel corso degli anni fino ai giorni nostri sono stati pubblicati ben 11 capitoli numerati più molteplici versioni secondarie.

Mortal Kombat 11 update aggiornamento

Dato l’enorme successo, la storia riguardante il brutale torneo è stata riproposta in vari media, quali fumetti, telefilm, serie animate e film.

Ed è proprio sull’ultima versione cinematografica che vorrei focalizzarmi.
Il nuovo live action di Mortal Kombat, è un film in uscita in un imprecisato momento del 2021, che vede Simon McQuoid alla regia. Un primo trailer è stato mostrato il 18 Febbraio 2021 il quale mostra cosa ci aspetterà nelle sale cinematografiche. Inoltre, di recente, sono stati pubblicati i primi 7 minuti della pellicola.

Come puoi vedere, buona parte dei personaggi principali della saga saranno presenti all’interno del live action. Partendo dagli iconici Scorpion e Sub Zero, finendo per Kano e Mileena, senza però dimenticarci di Raiden e Sonya Blade.

Ma gli occhi più attenti e i fan più fedeli, si sono resi conto della mancanza di un celebre personaggio presente sin dal primo capitolo della saga videoludica: dov’è Johnny Cage?

Perché la star delle arti marziali non è presente nel live action di Mortal Kombat?

A dare una risposta alla seguente domanda, ci pensa uno degli sceneggiatori del titolo: Greg Russo.

“Sì, dov’è? Darò una risposta senza spoiler: Johnny Cage è una parte importante dell’universo di Mortal Kombat. Quando l’abbiamo pianificato inizialmente, ho pensato al film come il primo di una trilogia . Tutto quello che posso dire è che sono abbastanza sicuro che i fan di Johnny Cage, dopo aver visto il film, capiranno e saranno felici.”

Mortal Kombat - Johnny Cage

Possiamo quindi supporre che non solo ci potrebbero essere nuovi capitoli successivi dopo l’imminente primo live action, ma che in quest’ultimo, magari in una scena post-credits, Johnny Cage farà la sua comparsa per stuzzicare l’interesse dei fan a tornare in sala per un ipotetico sequel.

Russo ha affermato di essere un fan di Mortal Kombat ed è felice che il suddetto film è stato fatto da veri fan per veri fan. Ed è quindi entusiasta nell’affermare che, se questo live action andrà bene, ha già dei piani ben delineati per quello che verrà dopo.

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Nella speranza che le sale cinematografiche possano riaprire, andrai a vedere il live action di Mortal Kombat?

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro