La copertina di Mordhau

Mordhau, pubblicato il trailer ufficiale da Triternion

Mordhau si prepara ad approdare ufficialmente su Steam e nell'attesa viene rilasciato il primo trailer ufficiale

Pubblicità

Outriders è uno sparatutto frenetico, ma mai caotico; la sua natura di sparatutto ibridato a GDR restituisce un gameplay estremamente soddisfacente intaccato da qualche piccola incertezza tecnica e di scrittura.

Outriders

Mordhau è un interessante titolo hack ‘n slash multiplayer sviluppato dalla software house Triternion che vuole mettere i giocatori nei panni degli antichi guerrieri medioevali pronti a combattere in grandi battaglie da 64 giocatori. Il titolo sviluppato sull’ormai classico Unreal Engine 4, dopo aver letteralmente fatto il “boom” di consensi sulla piattaforma di crowfunding Kickstarter, dove ha accumulato una cifra vicina a 300.000$, si prepara il prossimo 29 aprile 2019 a sbarcare ufficialmente sulla piattaforma Steam.

Ti sfido a singolar tenzone!

Un duello tra due cavalieri in Mordhau

Il trailer rilasciato dalla casa sviluppatrice di Mordhau permette di avere un’idea chiara su come si svolgano i vari combattimenti su Moldhau, infatti, ogni singolo colpo sembra avere “peso” ed è anche possibile vedere come il motore grafico restituisca un effetto abbastanza reale per quanto riguarda gli smembramenti degli avversari. Mordhau è questo, battaglie brutali all’ultimo sangue con infinite possibilità su come ingaggiare gli avversari.

Una battaglia su Mordhau

Mordhau, oltre a una battaglia realistica, mette a disposizione del giocatore parecchie armi dalle classiche spade e scudi, alle lance lunghe, mazze giganti, archi e frecce. Nel trailer viene mostrato nel dettaglio anche il combattimento a cavallo.
La software house ha espressamente dichiarato che i “futuri cavalieri di Mordhau” potranno scegliere diverse modalità di gioco tra le quali ci saranno la classica Deathmatch, la Deathmatch a squadre, la Frontline, che include la possibilità di usare le armi da assedio, la modalità Schermaglia, la modalità Battle Royale a 64 giocatori e infine ci sarà la possibilità di affrontare anche la AI nella modalità Orda.
Il titolo sviluppato da Triternion, viste le belle premesse, si prepara a ritagliare lo spazio che merita all’interno della piattaforma di Valve portando i giocatori indietro nel tempo fino all’oscuro e lontano Medievo.

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Sei pronto a indossare la tua armatura e ad andare in battaglia per sconfiggere i tuoi avversari? Faccelo sapere nei commenti

0 0 vota
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x