Marvel's Spider-Man

Marvel voleva suoi giochi anche su Xbox. Microsoft non approvò

Un retroscena delle ultime ore ha chiarito alcune dinamiche parecchio interessanti

Marvel è sicuramente uno dei marchi di intrattenimento più importanti e remunerativi del settore del cinema. Dopo l’enorme successo del MCU e la totale diffusione di quei personaggi nella cultura di massa, non è passato troppo tempo per una rinascita dei videogiochi a tema.

Marvel Spider-Man

Sony, dopo lo storico accordo con Marvel, ha fatto di Spider-Man una delle sue esclusive più interessanti e apprezzate. Tuttavia, nelle ultime ore, siamo venuti a conoscenza di dettagli davvero succosi sulla questione.

Marvel e Microsoft. Perché il matrimonio saltò?

Consultando il libro Ultimate History of Video Games volume 2 si può scoprire un dettaglio di non poco conto. L’ex vicepresidente di Marvel Games ha affermato che fu proposto a Xbox di sviluppare i loro titoli nell’ormai lontano 2014.

Xbox and PlayStation Xbox microsoft ip activision

Microsoft, azienda statunitense, sarebbe stata molto compatibile con l’immaginario della casa delle idee, essendo molto radicata su questi territori, così come le storie di questi supereroi. Tuttavia, forse a causa del declino che il brand di Xbox stava vivendo in quegli anni, ci fu un netto rifiuto.

Ecco che questo aprì la strada a Sony e alla sua incredibile esclusiva che, col tempo, ha anche portato a quel Miles Morales che ha segnato l’uscita di PlayStation 5.

Ecco alcune delle parole dell’ex vicepresidente Jay Ong sul perché, almeno fino ad un certo punto, la casa delle idee non sia riuscita a replicare nel settore del gaming il successo ottenuto nei cinema:

“Ciò di cui avevano necessitavamo era un partner senza una mentalità rinunciataria per i titoli su licenza, un’azienda con un occhio particolare per gli investimenti a lungo termine, con interessi per un franchise. Questo partner avrebbe dovuto possedere un grande numero di talenti, un impegno sulla qualità e parecchie risorse. C’erano tre compagnie che corrispondevano a tale descrizione ma una di esse, Nintendo, sviluppava quasi solo giochi basati sulle sue IP.”

Marvel

Dopo aver detto questo, con una frecciatina non troppo velata a Microsoft, lo stesso si è impegnato nella spiegazione delle dinamiche che hanno portato alla nascita di Marvel Spider-Man su PlayStation.

“Nell’agosto 2014 a Burbank mi sono seduto al tavolo con due dirigenti PlayStation della divisione third party, Adam Boyes e John Drake. Ho affermato: ‘Abbiamo un sogno e crediamo sia realizzabile, che si possa superare Batman: Arkham e avere un grande titolo o anche una serie di videogiochi che possano contribuire alle vendite della vostra console. Boyes, Drake, Connie Booth ìe Scott Rohde si offrirono di realizzare un’esclusiva PlayStation tripla A dedicata a Spider-Man.”

PlayStation Studios

Così nacque uno dei titoli più apprezzati del catalogo PlayStation degli ultimi anni.

Fonte

E tu cosa ne pensi? Faccelo sapere con un commento!

Francesco Barbalace
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI