Magic: the Gathering – costruzione del mazzo pt.2

Come costruiamo un mazzo di Magic?

Bentornati in questa guida per novizi a Magic: the Gathering. Ormai siamo arrivati alla costruzione del mazzo, un discorso che ho preferito dividere in parti per non creare confusione.

Nella prima parte abbiamo visto i vari formati di gioco e ho premesso che parleremo principalmente del formato Modern, quindi iniziamo!

Se volete costruire un mazzo Modern non avrete a disposizione tutte le carte del gioco, ma solo quelle da una determinata data ad oggi. Diciamo che sono considerate le carte “nuove”, considerando che il gioco esiste dal 1993. Oltre a quelle precedenti a quella data anche altre carte, che magari rientrano nelle espansioni utilizzabili, sono vietate (bannate) nel Modern, perchè troppo forti o troppo vecchie.

Esistono tantissimi siti per vedere la legalità di una carta in Modern, quello che vi consiglio è MagicCards Info. Il mazzo, come detto nello scorso articolo, deve essere formato da un minimo di 60 carte per il Grimorio e un massimo di 15 per il Sideboard. Non esiste un limite preciso di carte nel Grimorio: infatti le regole ufficiali dicono come unica regola che il mazzo deve essere grande abbastanza da poter essere mischiato senza aiuto esterno.

Onestamente anche 70/80 carte si possono mescolare senza aiuto, ma sconsiglio vivamente di mettere così tante carte. Il limite minimo di 60 carte è praticamente perfetto, quindi se potete attenetevi a quel numero. Infatti a 60/63 carte avrete molta più probabilità di trovare le carte che vi servono, mentre con più carte rischierete di rovinare le mani iniziali.

I mazzi in generale, che guarderemo più nel profondo nelle prossime parti, sono:

Aggro

I mazzi aggro sono incentrati sulle creature e sulle pedine creatura. Hanno anche magie non creatura, ma servono unicamente per salvaguardare il proprio campo di battaglia o per utility. Esistono tantissimi tipi di mazzi aggro con uno o più colori e sono solitamente considerati mazzi non interattivi, ovvero che non hanno una interazione con il player avversario oltre al semplice attacco.

Control

Il control è uno stile di gioco estremamente difensivo, basato sul controllare il proprio avversario e impedirgli di giocare. Tra distruzione, esilio e il bloccaggio delle magie avversarie, i mazzi control sono generalmente i più discussi nei forum, per ovvi motivi.

Combo

I mazzi combo sono i più particolari e quelli che, solitamente, necessitano di più esperienza. Si tratta di mazzi che puntano a chiudere la partita in pochi, semplici passi con l’ausilio di combinazioni di effetti. Certi mazzi combo possono chiudere la partita già nei primissimi turni di gioco.

La prossima settimana vedremo meglio questi mazzi, addentrandoci nell’analisi di questi tre tipi. Voi cosa preferite? Ditecelo in un commento!

Alla prossima!

Fonte

Andrea Puviani
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x