1
0

LucasFilm VS Respawn: Star Wars Jedi: Fallen Order non ci piace

Sembrerebbe che la celebre azienda cinematografica non apprezzi molto il titolo di EA e Respawn. Scopriamo il perché

Compralo ora!

Compralo ora!

iCrewPlay Consiglia

Da non perdere

Naviga tra i contenuti

Contro qualsiasi previsione, Star Wars Jedi: Fallen Order ha riscosso in breve tempo, un successo a dir poco inaspettato. L’ottimo riscontro positivo infatti, ha spinto i critici del settore a giudicarlo con valutazioni piuttosto alte. Anche la community mondiale dei videogiocatori lo ha apprezzato tanto, facendolo diventare il titolo principale delle classifiche dei giochi più belli del 2019. Nonostante l’opera di Electronic Arts e Respawn Entertainment stia mantenendo il suo primato, c’è qualcuno che fin dall’inizio non l’ha apprezzata, questo qualcuno è LucasFilm, la celebre casa cinematografica di George Lucas: il padre di Star Wars.

Stig Asmussen, è uno sviluppatore esperto presso Respawn e di recente, ha dichiarato che tra le due grandi aziende, ci sono stati dei forti contrasti decisionali riguardanti Star Wars Jedi: Fallen Order. Sembrerebbe infatti che LucasFilm, avrebbe preferito non far comparire nel gioco alcun Jedi, optando per un cacciatore di taglie come protagonista e dissentendo categoricamente con la creazione del personaggio di Cal Kestis. Questo perché, l’azienda di film, era restia nell’affidare al team di sviluppo, la creazione di un videogioco che sfruttasse in modo massiccio il combattimento con le spade laser. Secondo Asmussen, questo fu il principale motivo per la quale il gioco subì diversi ritardi prima della sua uscita.

Star Wars Jedi: Fallen Order

Lo sviluppatore conclude la questione affermando:

“Quello che ho capito da allora, è che i Jedi sono come il Sacro Graal. Per fare un gioco sui Jedi, bisogna guadagnarsene il diritto”.

Queste parole lasciano intendere che la cara vecchia LucasFilm, sia gelosissima dei suoi guerrieri della luce. Guai se qualcuno si permettesse di utilizzarli in modo improprio o poco consono!

Ma i disguidi non terminano qui, così come l’intervista di Stig Asmussen, grazie alla quale veniamo a conoscenza di un altro ostacolo che Respawn dovette superare. Il comparto creativo è stato quello che, più di ogni altro, ha ricevuto continue disapprovazioni, lasciandolo carico di frustrazione. Fortunatamente, tutti questi sforzi sono stati ampiamente ripagati, perché Star Wars Jedi: Fallen Order può essere definito a tutti gli effetti un capolavoro.

Ti potrebbe interessare...

0

Commenti

1277

Miei

1
0

Registrati!
in iCrewPlay diamo valore al tuo pensiero!




Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

0