League of Legends NA LCS logo

League of Legends: NA LCS Summer Split 2020 – Playoff R2

Risultati e commenti dopo il secondo round dei playoff del League of Legends NA LCS Summer Split 2020

Proseguono anche questa settimana i playoff del summer split 2020 della NA LCS, la lega nord americana di League of Legends. Delle otto squadre qualificate, due sono già state eliminate durante il primo round e altre due saranno eliminate proprio in questo weekend. Non solo però, perché due squadre avranno già la possibilità di garantire il loro posto al mondiale 2020. Chi ci sarà riuscito? Chi sarà stato costretto a tornare a casa? Scopriamolo insieme.

Cloud9 (C9) vs FlyQuest (FLY)

Game 1 0-0

Ban C9: Trundle, Graves, Caitlyn/Orianna, LeBlanc
Ban FLY: Kalista, Olaf, Sett/Jayce, Gangplank

Licorice – Vladimir vs Solo – Shen
Blabler – Nocturne vs Santorin – Lillia
Nisqy – Twisted Fate vs PowerOfEvil – Azir
Zven – Ezreal vs WildTurtle – Ashe
Vulcan – Yuumi vs IgNar – Thresh

Si parte malissimo per i Cloud9. Un buon early di WildTurtle e di Santorin, infatti, si trasforma presto in una devastante valanga che travolge completamente i campioni dello spring split 2020. Powerofevil chiuderà 6/0 e WildTurtle 7/0. Una prima vittoria schiacciante e convincente per i FLY mentre dei C9 si salva ben poco.

Game 2 0-1

Ban C9: Lillia, Graves, Caitlyn/Orianna, Corki
Ban FLY: Kalista, Olaf, Sett/Trundle, Twisted Fate

Licorice – Gangplank vs Solo – Shen
Blabler – Lee Sin vs Santorin – Volibear
Nisqy – Akali vs PowerOfEvil – LeBlanc
Zven – Ezreal vs WildTurtle – Ashe
Vulcan – Yuumi vs IgNar – Thresh

Una seconda partita decisamente più equilibrata con uno spettacolare testa a testa tra Zven e WildTurtle. In midlane le cose non vanno altrettanto bene, con PowerOfEvil che si prende un signor vantaggio su Nisqy. I FLY però si fanno eccessivamente aggressivi senza poterselo permettere e Zven e Licorice sono eccezionali ad approfittarsene per prendere il contropiede e portare il proprio team ad un pareggio!

Game 3 1-1

Ban FLY: Kalista, Olaf, Twisted Fate/Lee Sin, Akali
Ban C9: Lillia, Sett, Caitlyn/LeBlanc, Thresh

Licorice – Gangplank vs Solo – Shen
Blabler – Gragas vs Santorin – Graves
Nisqy – Zoe vs PowerOfEvil – Azir
Zven – Ezreal vs WildTurtle – Senna
Vulcan – Yuumi vs IgNar – Nautilus

I C9 partono in modo fenomenale con un Blabler onnipresente che mette in vantaggio tutte le lane. Sembra che un secondo punto per loro sia inevitabile, ma questi non riescono a concretizzare quanto ottenuto in una chiusura. Anzi, con una serie di teamfight rischiosi, che non tengono di conto dell’enorme potenziale del team avversario, permettono ai FLY di recuperare. La contesa si fa presto tesissima, ma sono ancora una volta i FLY ad uscirne a testa alta e ad andare a match point!

Game 4 1-2

Ban C9: Lillia, Graves, Caitlyn/LeBlanc, Azir
Ban FLY: Kalista, Olaf, Sett/Trundle, Akali

Licorice – Gangplank vs Solo – Shen
Blabler – Lee Sin vs Santorin – Volibear
Nisqy – Zoe vs PowerOfEvil – Malzahar
Zven – Ezreal vs WildTurtle – Senna
Vulcan – Yuumi vs IgNar – Rakan

Zven in questa partita ha tiltato pesantemente. Non spiego altrimenti una sua prova a dir poco pessima su un campione che, solo in questa serie, è la quarta volta che viene giocato! Chiaramente la precedente sconfitta ha particolarmente pesato su di lui a livello psicologico. Mettiamoci anche un fenomenale PowerOfEvil che con il suo Malzahar non solo annulla completamente la Zoe di Nisqy, ma è eccezionale anche in teamfight ed un Santorin a dir poco perfetto come presenza di mappa e pressione sugli obiettivi. Licorice ci prova davvero tanto e quasi ci riesce a ribaltare le sorti della partita, ma stavolta è da solo e alla fine i FLY ottengono il loro primo biglietto per i mondiali!

Team Liquid (TL) vs Golden Guardians (GG)

Game 1 0-0

Ban TL: Olaf, Gangplank, Sett/Twisted Fate, Morgana
Ban GG: Shen, Thresh, Ornn/LeBlanc, Akali

Impact – Mordekaiser vs Hauntzer – Renekton
Broxah – Lee Sin vs Closer – Graves
Jensen – Azir vs Damonte – Zoe
Tactical – Ashe vs FBI – Caitlyn
CoreJJ – Bard vs huhi – Alistar

Sicuramente la prova più dura di sempre per questi Golden Guardians che si trovano davanti dei Team Liquid ancora una volta dominanti. A loro difesa si può dire che Damonte e FBI tirano fuori due buonissime prove, ma Jensen è comunque un midlaner migliore a prescindere e Impact è decisamente più forte di Hauntzer, senza alcuna ombra di dubbio. Il risultato è che i Team Liquid rivelano un maggiore controllo degli obiettivi che li porta presto ad una prima vittoria molto convincente.

Game 2 1-0

Ban TL: Olaf, Sett, Galio/Gangplank, Jax
Ban GG: Shen, Thresh, Ornn/Orianna, LeBlanc

Impact – Mordekaiser vs Hauntzer – Lillia
Broxah – Lee Sin vs Closer – Graves
Jensen – Azir vs Damonte – Twisted Fate
Tactical – Caitlyn vs FBI – Senna
CoreJJ – Bard vs huhi – Karma

Una seconda partita decisamente più tesa e incerta con un’ottima prestazione su tutti i fronti dei Golden Guardians. I Team Liquid possono però contare su una maggiore esperienza e questo si concretizza su un fenomenale Broxah che mantiene una pressione costante sugli obiettivi e sulle lane. A lui si aggiunge nuovamente un impeccabile Impact a cui i GG dovrebbero pensare di bannare Mordekaiser, tanto è incisivo con questo campione. I Team Liquid arrivano così a match point e non sembrano neanche aver faticato troppo.

Game 3 2-0

Ban TL: Olaf, Sett, Twisted Fate/Kayle, Galio
Ban GG: Shen, Thresh, Bard/Akali, Azir

Impact – Ornn vs Hauntzer – Gangplank
Broxah – Lee Sin vs Closer – Lillia
Jensen – LeBlanc vs Damonte – Lucian
Tactical – Ashe vs FBI – Senna
CoreJJ – Morgana vs huhi – Braum

Un terzo incontro combattutissimo. In early FBI e huhi mostrano perché sono considerati una delle migliori botlane del Nord America e dominano Tactical e CoreJJ sotto ogni fronte. Nel resto della mappa, però, Impact e Jensen continuano a tenere il completo controllo delle solo lane e degli obiettivi, ben sostenuti dall’esperto Broxah. I GG ci provano davvero tanto, ma alla fine i TL trovano il team fight giusto e si guadagnano il loro posto per i mondiali. Un 3-0 che però non riflette la buonissima prova dei GG. Questi ora non devono scoraggiarsi perché hanno mostrato di essere comunque molto performanti.

Cloud9 (C9) vs Evil Geniuses (EG)

Game 1 0-0

Ban C9: Lillia, Caitlyn, Ezreal/LeBlanc, Gangplank
Ban EG: Olaf, Sett, X/Galio, Zoe

Licorice – Vladimir vs Huni – Shen
Blabler – Lee Sin vs Svenskeren – Graves
Nisqy – Twisted Fate vs GoldenGlue – Orianna
Zven – Senna vs Bang – Kalista
Vulcan – Tahm Kench vs Zeyzal – Bard

Una prima partita a dir poco assurda che, più di tutto, fa capire i problemi che stanno avendo i C9. Questi partono molto bene, con un early favoloso, ma poi perdono completamente la pressione sugli obiettivi e sulla partita. In midgame i C9 sembrano persi e gli EG se ne approfittano portando a casa tre baroni che sembrano indicare una loro inevitabile prima vittoria. Zven e Licorice però non ci stanno e sfoggiano una serie di prestazioni favolose che, dopo una serie di teamfight di successo, portano alla conquista dell’anima e ad un nuovo ribaltamento della situazione. Primo punto per i C9, ma quanto caos e quanti errori.

Game 2 1-0

Ban EG: Olaf, Senna, Ashe/Morgana, Camille
Ban C9: Sett, Shen, Lillia/Orianna, Azir

Licorice – Gangplank vs Huni – Ornn
Blabler – Graves vs Svenskeren – Lee Sin
Nisqy – Twisted Fate vs GoldenGlue – Cassiopeia
Zven – Kalista vs Bang – Caitlyn
Vulcan – Blitzcrank vs Zeyzal – Thresh

Questi sono i C9 che volevo vedere, per la miseria! Una vittoria più completa e convincente che va a sconfiggere gli Evil Geniuses su praticamente tutti i fronti. A onor di quest’ultimi c’é da dire che Huni tira fuori una signora performance che quasi porta il suo team alla ripresa, ma viene anche ben compensato dal solito monumentale Licorice. Match point per i C9.

Game 3 2-0

Ban EG: Olaf, Ezreal, Caitlyn/Thresh, Jayce
Ban C9: Sett, Shen, Tahm Kench/Orianna, Azir

Licorice – Gangplank vs Huni – Rumble
Blabler – Graves vs Svenskeren – Lee Sin
Nisqy – Twisted Fate vs GoldenGlue – Lucian
Zven – Kalista vs Bang – Senna
Vulcan – Rakan vs Zeyzal – Nautilus

Un terzo game in cui gli EG ci provano in ogni modo possibile ed immaginabile. Ottimo Huni su Rumble, ma già si sapeva. Meno ottimo GoldenGlue su Lucian, ma anche questo si sapeva. Zven e Nisqy (che è praticamente ovunque) tirano fuori una prestazione maestosa più che sufficiente a devastare gli EG e a cancellare i dubbi della prima partita. Questi C9 sembrano aver ritrovato la giusta forma mentis e con un più che convincente 3-0 si preparano a tornare in gara per quell’ultimo terzo posto ai mondiali, ma chi dovranno affrontare? Bocciatura completa invece per gli EG, ma era scontato, GoldenGlue non è Jiizuke. Vedremo nel 2021 se funzioneranno meglio.

Golden Guardians (GG) vs Team Solo Mid (TSM)

Game 1 0-0

Ban GG: Akali, LeBlanc, Irelia/Zilean, Swain
Ban TSM: Olaf, Sett, Lillia/Morgana, Twisted Fate

Hauntzer – Shen vs Broken Blade – Vladimir
Closer – Volibear vs Spica – Graves
Damonte – Ekko vs Bjergsen – Syndra
FBI – Caitlyn vs Doublelift – Ashe
huhi – Lux vs Treatz – Karma

Una rivincita decisiva. Riusciranno i GG ad andare avanti o i TSM si prenderanno la loro vendetta? Quest’ultimi partono sicuramente bene, ma Damonte e Closer si rivelano presto delle bestie quando si parla di controllo di mappa, con una fantastica pressione sugli obiettivi. Nel mentre FBI e huhi confermano ancora una volta di essere la miglior botlane della lega, alla faccia del pover Doublelift che sembra aver ormai perso la corona. Il risultato è un primo punto molto convincente per i GG.

Game 2 1-0

Ban GG: Akali, LeBlanc, Irelia/Zilean, Azir
Ban TSM: Olaf, Sett, Shen/Morgana, Lux

Hauntzer – Mordekaiser vs Broken Blade – Ornn
Closer – Lee Sin vs Spica – Graves
Damonte – Twisted Fate vs Bjergsen – Orianna
FBI – Caitlyn vs Doublelift – Ashe
huhi – Bard vs Treatz – Thresh

In questa seconda partita Bjergsen ce la mette veramente tutta, ma, nuovamente, deve fermarsi davanti alla fenomenale botlane dei GG. Senza contare che, pur perdendo la lane, Damonte riesce a mantenere un’assurda pressione sulle sidelane e sugli obiettivi, tanto che alla fine i GG conquistano due baroni ed un drago maggiore che permettono loro di arrivare a match point. Il resto dei TSM? Assenti non giustificati.

Game 3 2-0

Ban TSM: Olaf, Shen, Caitlyn/Morgana, Lucian
Ban GG: Akali, LeBlanc, Irelia/Ornn, Gangplank

Hauntzer – Mordekaiser vs Broken Blade – Jax
Closer – Volibear vs Spica – Sett
Damonte – Ekko vs Bjergsen – Azir
FBI – Senna vs Doublelift – Ashe
huhi – Karma vs Treatz – Bard

I TSM rischiano di tornare a casa con un’amara sconfitta e la cosa fa scattare un qualche interruttore dentro di loro. Il terzo game si rivela così quello più combattuto e feroce. Bjergsen è sul suo Azir e si sente, si sente tanto. Damonte non riesce più a roamare come prima mentre Broken Blade ha sfoggiato la sua arma segreta, un Jax fenomenale che, ben coaduviato da Spica in giungla (a cui finalmente non hanno bannato Sett), fa un po’ quello che vuole. I GG non giocano male, ma stavolta i TSM riescono a impostare il loro ritmo e si portano a casa una prima preziosissima vittoria.

Game 4 2-1

Ban TSM: Olaf, Shen, Caitlyn/Morgana, Tahm Kench
Ban GG: Akali, LeBlanc, Sett/Azir, Bard

Hauntzer – Mordekaiser vs Broken Blade – Renekton
Closer – Graves vs Spica – Nidalee
Damonte – Galio vs Bjergsen – Orianna
FBI – Senna vs Doublelift – Ashe
huhi – Leona vs Treatz – Rakan

I TSM arrivati al quarto game sembrano aver trovato la chiave di lettura giusta per questi GG, complice un Hauntzer che torna testardamente su Mordekaiser. Stavolta a brillare è però soprattutto un favoloso Spica che su Nidalee domina l’intera landa degli evocatori lasciando pochissimo spazio agli avversari che vengono massacrati da lui e dal solito fenomenale Bjergsen, finalmente non più solo. A poco serve l’ottima prova di FBI e huhi stavolta. Non riescono a ribaltare il vantaggio ottenuto dai TSM che conquistano così un secondo punto. Che risuoni silver scrapes!

Game 5 2-2

Ban TSM: Olaf, Shen, Caitlyn/Morgana, Lucian
Ban GG: Akali, LeBlanc, Sett/Azir, Twisted Fate

Hauntzer – Kennen vs Broken Blade – Renekton
Closer – Volibear vs Spica – Nidalee
Damonte – Syndra vs Bjergsen – Zilean
FBI – Kalista vs Doublelift – Ashe
huhi – Thresh vs Treatz – Bard

Un quinto game combattutissimo e sicuramente degno di questo nome. I GG riescono a costruire un vantaggio enorme su FBI e huhi che massacrano senza problemi la botlane avversaria. Nuovamente, però, le solo lane soffrono e se Damonte riesce comunque a trovare successo vagando per la landa (ha anche eseguito un furto di barone meraviglioso), lo stesso non si può dire per Hauntzer che risulta, ancora una volta, l’anello debole della composizione con un Kennen molto anonimo. La tensione alla fine gioca un brutto scherzo a FBI che flasha in avanti in modo aggressivo consegnando così l’apertura necessaria ai TSM per portarsi a casa questa bellissima serie ed eliminare i GG. Quest’ultimi non devono tuttavia demoralizzarsi troppo perché, per essere un team di rookie, hanno mostrato performance fenomenali. Quanto ai TSM… per quello che hanno fatto vedere in questa serie dubito riusciranno a superare i Cloud9.

Fonte

Che ne pensi dei miei giudizi a seguito di questo 2° round di playoff del League of Legends NA LCS summer split 2020? Concordi con quanto scritto o no? Perché? Chi credi arriverà ai mondiali? Chi vincerà l'intero summer split? Fammelo sapere con un commento qua sotto.

Giulio Tenti
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI