League of Legends LPL 2022 logo

League of Legends: LPL Spring Split Week 12

Analizziamo i risultati della finale dei playoff dello Spring Split 2022 della LPL, la lega cinese di League of Legends.

Mentre mancano solo poco più di due settimane all’inizio del Mid-Season Invitational, i playoff dello spring split 2022 della LPL, la lega cinese di League of Legends, il più noto MOBA del momento, giungono infine a termine con il botto. E’ infatti tempo di determinare quale squadra riuscirà non solo ad alzare la prima coppa LPL del 2022, ma anche a rappresentare la lega maggiore al 1° importante evento internazionale di quest’anno. Evento che proprio nel 2021 ha visto un team della LPL ottenere il titolo di campione.

Nell’ultima tornata di playoff abbiamo visto i Victory Five emergere come vincitori della prima parte del losers’ bracket ed eliminare i JDG, anche se in modo tutt’altro che pulito. Adesso li aspetta una prova di tutt’altro tenore, ovvero dei TES che in questa seconda parte di split sembravano inarrestabili, ma sono infine stati abbattuti dai RNG, i nostri primi finalisti. I TES desiderano vendetta, i V5 vogliono dimostrare di essere davvero i primi della LPL e i RNG aspirano a difendere di persona la loro coppa del MSI 2021. Chi sarà emerso vincitore?

League of Legends LPL Spring Split 2022 – Top ESports vs Victory Five

E’ tempo quindi di scoprire l’altra squadra finalista di questo spring split della LPL. Come consuetudine di questi playoff, il 1° game è un brutale stomp… e anche uno decisamente clean ad onor del vero. Abbiamo tuttavia già visto come questo non rappresenti un efficace indicatore del risultato finale di una serie. In ogni caso se c’é qualcosa da commentare in questa partita, quel qualcosa è Karsa. Karsa è stato enorme. Ha dominato l’early per poi procedere, insieme al resto dei V5, a conquistare una prima vittoria sia dominante che convincente.

Passando al 2° game i TES decidono di rendere pan per focaccia ai V5 con un brutale controstomp che vede Tian dominare l’early e costruire un vantaggio semplicemente assurdo per la sua squadra. Vantaggio che viene prontamente distribuito su tutti gli altri giocatori dei TES. Un ottimo Rookie in midgame permette quasi ai V5 di rialzare la testa e accende le speranze dei loro fan, ma è solo un fuoco di paglia. Il divario creato è troppo grande ed i TES trovano vittoria e pareggio.

1 a 1 e si riparte da zero, ma sfortunatamente per i V5, questo 3° game è uno stomp persino più violento e drastico del precedente. Tian prende nuovamente un vantaggio assurdo in early e stavolta i V5 non riescono a fare assolutamente nulla per impensierirlo, se non venire travolti tanto da lui quanto da un fenomenale Wayward. Al termine di una partita abbastanza breve, una quadra di JackeyLove sigilla una facile e veloce vittoria per i TES che vanno così a match point.

Fino a metà della sua durata questa 4° partita era decisamente combattuta e vedeva dei V5 determinati a vendere cara la pelle. Fino a metà, si, perché poi la loro psiche si è spezzata. Questo avviene nel momento in cui Rich mette a segno una R perfetta con Gnar… solo per vedere la sua squadra completamente decimata nel teamfight che ne segue. Da quel momento i V5 smettono semplicemente di giocare, con Rich che totalmente tiltato chiuderà 1/9. In tutto questo Wayward è una bestia incredibile che esce vincitore anche da un 1vs2 e accumula risorse su risorse insieme a Tian e knight. Uno knight sulla sua Syndra per altro. I TES demoliscono quindi definitivamente i V5 e si qualificano per la finale dove avranno la loro rivincita contro i RNG!

League of Legends LPL Spring Split 2022 – Royal Never GiveUp vs Top ESports

E’ finalmente tempo di finale anche per lo spring split della LPL. I RNG difenderanno di persona la loro coppa del Mid-Season Invitational 2021 o i TES otterranno la vendetta per il loro declino nel corso del 2020? Questa serie promette spettacolo ed infatti già il 1° game si rivela favoloso. Sono i TES a partire in vantaggio di Wayward, ma Wei e Xiaohu recuperano e tengono testa, tutto mentre GALA e JackeyLove scalano ed è chiaro che saranno loro la chiave di volta decisiva. Alla fine è il primo che ha la meglio e, insieme a Xiaohu, trova l’ingaggio decisivo che porta i RNG a sigillare la prima vittoria. Santo cielo che partita ed è stata solo la prima di una serie!

Come prevedibile, anche il 2° game si rivela come uno scontro serratissimo. L’early è nuovamente dei TES che con un buon gioco di Tian e JackeyLove cercano di portarsi in vantaggio. Wei e Xiaohu mettono però presto in campo una maestosa prova per oscurare il loro lavoro, solo per essere poi fermati a loro volta da Wayward e knight che, trovando il teamfight chiave, ribaltano tutto e portano i TES in vantaggio. La vittoria va quindi a loro? No, perché questa serie è semplicemente assurda e in late sono Wei e GALA che ancora una volta rendono pan per focaccia. Alla fine la pressione generata da questi due e da Xiaohu è semplicemente troppa. Match point per i RNG!

Sarò onesto. Se i RNG dovessero conquistare questo 3° game e chiudere un clean sweep sarei a dir poco contrariato perché da questa serie mi aspetto molto di più. Stavolta sono i RNG a prendere piede con un buon Xiaohu, ma Tian e knight riescono ad annullare il vantaggio creato in midgame mentre Wayward riesce persino a tornare in partita, dopo un early che definire catastrofico è un eufemismo. GALA prova in qualche modo ad arrestare l’ascesa al potere dei TES, ma stavolta è un’impresa impossibile. Wayward, Tian e knight chiudono la prima vittoria per la loro squadra ed adesso abbiamo ufficialmente una serie. Una di quelle che probabilmente mi causerà un infarto.

4° game, 4° partita a dir poco combattuta, ma stavolta, rispetto alla precedente, la prova di Wayward e knight è assoluta e non ammette repliche. I TES si mettono subito in un vantaggio enorme in early, un divario come non avevamo mai visto in questa serie. Bin e GALA cercano davvero di fare il possibile per contrastare gli avversari in midgame e riportare i RNG in partita, ma anche stavolta c’é davvero poco che possano concretamente fare. Le loro buone performance non impediscono ai TES di trovare i teamfight decisivi per sigillare una 2° vittoria. Che risuoni Silver Scrapes perché questa finale della LPL ha appena raggiunto il suo 5° game!

Che 5° game sia, quindi, ma avrei preferito una conclusione più epica. JackeyLove decide infatti di rischiare tutto nella partita decisiva pickando uno Ziggs che onestamente è da tempo fuori meta. Una scelta coraggiosa che purtroppo non paga minimamente. I TES giocano bene, sia chiaro, soprattutto Tian, ma i RNG rispondono a tono e lo scontro si fa presto teso ed incertissimo. In più di un teamfight si percepisce come ai TES servirebbe proprio un vero ADC al posto di Ziggs, ma purtroppo non lo hanno. Bin, Wei, Xiaohu e GALA prendono progressivamente vantaggio e i TES non possono fare assolutamente nulla nel momento in cui tutti i giocatori avversari sono avanti in risorse. I RNG ottengono la vittoria decisiva e quest’anno difenderanno di persona la loro coppa del Mid-Season Invitational 2021!

Fonte

Che ne pensi della mia analisi della finale dei playoff dello spring split 2022 della LPL, la lega cinese di League of Legends? Concordi con quanto scritto? Come credi se la caveranno al Mid-Season Invitational 2022?

Giulio Tenti
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI