League of Legends LCL 2024 spring split

League of Legends – LPL Spring Split 2024 Week 3

Analizziamo i risultati della 3° settimana di spring split 2024 della LPL, la lega cinese di League of Legends

Prosegue infine anche lo spring split 2024 della LPL, la lega cinese di League of Legends, il più noto e giocato MOBA del momento. Contrariamente agli scorsi anni, infatti, quest’anno questa lega maggiore è stata l’ultima ad avere inizio e questo mi porta a pensare che ci saranno meno pause lungo la stessa. Forse.

Il secondo weekend di LPL non ha intoccato l’imbattibilità dei BLG e dei JDG, ma piano piano la classifica si sta polarizzando, con alcune posizioni davvero sorprendenti. Questa terza settimana ci arriva tuttavia in formato ridotto a causa del capodanno cinese e vedrà solo tre giornate di partite. Come saranno andate?

League of Legends LPL Spring Split 2024 – Day 1

Team WE (2-2/5-5) vs LGD Gaming (2-2/5-5)

Questa settimana corta si apre con un’interessante sfida di metà classifica. WE e LGD non sono pari solo come punteggio parziali e totali, ma anche proprio come capacità di gioco. Sono due squadre che hanno punti buoni e altri meno buoni, motivo per cui mi è difficile trovare un vero favorito nell’imminente scontro.

Le draft sono interessanti perché, pur avendo una buona dose di meta globale, vediamo anche qualche tocco di creatività personale, tipo quel Hwei in midlane per FoFo o Ezreal per Shaoye. La cosa che più dovrebbe preoccupare gli LGD è però lo K’sante di Wayward, un giocatore che si sta facendo notare sempre di più.

Detto, fatto. Sulla partita di per sé c’é ben poco da dire, è il solito minestrone caotico pieno di errori con qualche buona performance galleggiante tipico di questa parte della classifica LPL. Niente di sorprendente. A brillare è però proprio Wayward che si carica in spalla i WE e massacra gli LGD per la prima vittoria.

Game 2 e, per la sorpresa di nessuno, viene tolto K’sante a Wayward. Ma pensa te. Questi in risposta va su Yone. Ma ha visto YSKM nel weekend appena passato e ha preso ispirazione? Da segnalare anche Meteor su Lillia per gli LGD, ma io spero vivamente che vincano i WE perché questa serie è una tortura.

Purtroppo in questi casi non sono mai fortunato. Va detto che gli LGD questa vittoria del pareggio se la sono meritata, eh, ma noi pubblico non credo ci meritassimo un game 3. Resta che Meteor ha tirato fuori una grande Lillia in giungla e che Shaoye ha sfoggiato una performance altrettanto bella per la chiusura.

Il game 3 si caratterizza subito per delle draft che mi lasciano molto perplesso. Wayward e Burdol si scambiano Yone e Aatrox. Lillia viene bannata e nessuno è sorpreso, ma quello che davvero non capisco degli LGD è draftare Akali in Poppy. Va bene, vuoi sovraccaricarla di dash, ma c’erano soluzioni migliori in questo meta.

Una scelta che si concretizza in una partita molto unilaterale. Wayward distrugge totalmente Burdol e poi piove come angelo della morte sul resto degli LGD. haichao c’aveva anche provato a recuperare con una quadra su Akali, ma quella che poteva essere una ripresa, si trasforma nella pietra tombale. Trionfo per i WE!

Ultra Prime (1-3/3-7) vs Anyone’s Legend (2-2/4-5)

Storia completamente diversa, invece, per questa seconda serie di oggi. Gli AL del 2024 non sono invincibili, ma sono una squadra decisamente diversa e più accomunabile ai già citati WE e LGD. Gli UP di contro è già un miracolo abbiano una vittoria sul tabellone, dubito quindi che oggi ne aggiungeranno un’altra.

Ammetto di non aver fatto in tempo a vedere la draft e l’inizio partita perché in Cina le due serie si svolgevano in due stadi diversi e il feed inglese ha seguito la prima. Tempo di arrivare nella seconda e gli UP finiscono di massacrare rapidamente gli AL nel game 1 grazie a Aatrox. Ok, non quello che mi aspettavo.

Recuperando un po’ di dati, sembra che gli AL abbiano giocato starving Senna, nonostante i nerf dell’attuale patch. Non solo, nel game 2 lo rifanno. Perché? Basta saper leggere! Perché fare una cosa simile? Niente, mi rimangio tutto quello che avevo detto e spero che gli UP, guidati da Yuekai su Hwei, li stompino.

A parte gli scherzi, gli UP giocano così male, soprattutto Rakan, che quella Senna riesce persino a scalare, per non parlare del Corki di Shanks che va 10/2. Ora, a questo punto gli AL dovrebbero vincere facilmente, no? Beh, no. Ci servono altri venti minuti di interminabile sofferenza perché trovino un pareggio scontato.

Game 3 e… gli AL per la terza volta draftano starving Senna. Non so più cosa dire. In tutto questo gli UP sembrano se non altro aver letto la patch visto che mettono Karma in midlane per Yuekai e, attualmente, Karma è abnorme. Non vedo benissimo l’Azir di Shanks, ma gli UP possono sempre giocarla male, no?

Detto, fatto. Non potevo trovare riassunto migliore della mia ultima frase. Yuekai gioca malissimo Karma e in generale gli UP sono totalmente assenti, permettendo così agli AL di fare quello che vogliono. Giusto Doggo ci prova, ma quando il tuo toplaner si suicida regalando la vittoria decisiva agli avversari, che vuoi fare?

League of Legends LPL Spring Split 2024 – Day 2

EDward Gaming (0-4/1-8) vs FunPlus PhoeniX (1-3/4-6)

Seconda e penultima giornata di questa settimana breve di LPL (grazie capodanno cinese) e si parte con una serie che, vedendo i nomi, uno potrebbe giudicare emozionante. In un certo senso lo è, visto che questi due team si sfidano per il cucchiaio di legno, attualmente posseduto da degli EDG molto deludenti.

La draft del game 1 è per lo più molto standard, se non fosse che Life decide di andare support con Rumble. Questa ancora mi mancava da vedere, d’altronde il miglior CC è la morte, no? C’é da dire che gli EDG sono ormai allo sbando. Via Solokill, torna Ale e boh, non sanno più neanche loro cosa fanno.

La partita di per sé non so davvero come descriverla. Non è che i FPX sono stati bravi, oddio… Life è stato notevole su Rumble, ma gli EDG hanno giocato così male, in modo così scoordinato, che le fenici sono apparse degne dei migliori team LPL. I FPX raccolgono uno stomp brutale contro degli EDG irriconoscibili.

Al game 2 non posso che sperare che i FPX vincano così da terminare al più presto questa tortura. Pick più meta per Life quindi sembra giusto che sia deokdam a andare sul personale con Kai’sa. Gli EDG potevano scardinare l’intera draft dei FPX con una Poppy, ma perché farlo? In effetti scattano solo in cinque su cinque.

C’é da dire che Ale su Jax può fare 1 vs 9, ma anche milkyway c’ha mostrato roba assurda con Lee Sin. Se era possibile, questa partita è stata persino più oscena della precedente e, visto che siamo fortunati, ci tocca anche un terzo game decisivo. Ne avevo proprio voglia, si. Mi chiedo quali altri mostri vedremo.

Era necessario arrivare a questo game 3? Era davvero necessario? Cosa abbiamo fatto noi spettatori per meritarci questo? Se non altro stavolta sembra che FPX e EDG abbiano almeno dato un’occhiata alla patch. I primi soprattutto che schierano Caitlyn/Karma per deokdam e Life. Sugli EDG sono molto meno sicuro, ma Thesnake ha Ezreal.

In ogni caso ha davvero senso sprecare parole su questa partita? Secondo me possiamo dedicarci a cose più interessanti e divertenti, tipo gli scarafaggi o le coltivazioni di ravanelli. Non vedo davvero motivo di parlare di una partita dove i FPX giocano meta e gli EDG no. Vittoria rapida per le fenici e via.

LNG Esports (2-2/6-5) vs BiLibili Gaming (4-0/8-1)

Seconda serie decisamente più interessante. I BLG sono attualmente uno dei due unici team ancora imbattuto in LPL e sono chiaramente i favoriti. Gli LNG hanno una situazione che appare meno gloriosa, ma se guardiamo al loro calendario e alle loro performance, potrebbero benissimo minacciare gli avversari. Ci riusciranno?

Che il livello di gioco si sia alzato, lo si nota subito dalle draft del game 1 che rendono conto dei cambiamenti dell’ultima patch. Nonostante ciò, nonostante Karma mid per knight, la composizione degli LNG è abnorme. Scout ha Corki e GALA ha Caitlyn che, in coppia con Millio, renderà quella bot un inferno per i BLG.

Tutto questo sarebbe vero, ma che cosa diavolo si è iniettato Xun oggi? E’ sempre stato un jungler bravo, ma il suo Lee Sin in questa partita è stato mostruoso, una performance che va ben oltre i limiti umani. Gli LNG ce la mettono anche tutta per rispondere, ma Xun ha trasformato i BLG in una schiacciasassi e la prima vittoria è loro.

Nella seconda draft gli LNG cercano di correre ai ripari e di mettere un freno a un Xun che oggi sembra davvero essersi svegliato con il fuoco nelle vene. In risposta il jungler dei BLG va su Jax. Ok Xun, oggi hai scelto la violenza. Per il resto le draft sono in meta e non vedo grossi punti deboli. knight torna su Karma per altro.

Questa seconda partita è stata molto più combattuta, merito soprattutto di Scout che parte bene in early e poi, quando midgame knight e Elk iniziano a macinare gli LNG, se li carica in spalla e li tiene in piedi da solo. L’unico motivo per cui i BLG non vincono in due o tre occasioni è l’Orianna di Scout, ma non è abbastanza.

Un solo giocatore non può vincere da solo a League of Legends contro i BLG, anche se si chiama Scout. Questi prendono possesso dell’intera Landa degli Evocatori e si, gli LNG si difendono benissimo, ma non hanno più aperture mentre i BLG possono prendere tutto quello che vogliono. A quel punto basta un ingresso perfetto di Rakan e è GG BLG!

League of Legends LPL Spring Split 2024 – Day 3

invictus Gaming (3-1/6-3) vs Royal Never GiveUp (2-2/4-5)

La giornata di oggi si apre con una sorpresa, almeno per me. Davvero gli iG hanno perso una sola serie? Giuro che non me ne ero accorto. Si, stanno performando benino, ma è un risultato che non avevo proprio preso in considerazione. A livello tecnico, però, questa sfida con i RNG si prospetta comunque complessa da affrontare.

Le draft del game 1 sono belle serrate. Top abbiamo K’sante per YSKM contro l’Udyr di Breathe, ma il vero fascino è bot dove Ahn e Wink vanno su un’assurda lane composta da Kai’sa e Ashe. In tutto questo Leona sembra essere davvero tornata in meta. Questa nuova patch inizia a essere sviscerata a dovere dai team.

L’idea degli iG era buona e funzionale, peccato che, escludendo Ahn e Wink, nessuno dei giocatori della squadra decida di giocare. YSKM non riesce a fermare Breathe che diventa immortale mentre Cryin gioca un Azir terribile. Ne approfitta Tangyuan che su Akali da il colpo di grazia agli iG. Prima vittoria dei RNG.

Al game 2 c’é poco da fare se non constatare che i RNG stanno draftando molto, molto meglio degli iG. Questi ancora una volta si incartano un poco, ma almeno mettono YSKM su Jax. Nonostante ciò, però, la composizione tirata giù dai loro avversari si comporta bene sia nel poke da distanza che nei teamfight. Non sarà facile.

Una volta scesi in partita, però, la situazione degli iG appare ben più grave del previsto. Cryin è chiaramente tiltatissimo mentre Ahn e Wink vanno per una starving Senna che, nell’attuale patch, non è più funzionale. Fortuna che gli RNG giocano con i piedi e YSKM è un mostro. Uno contro nove e via, si cavalca verso il game 3.

Non sentivo seriamente bisogno di questa terza partita, lo giuro. Perché ogni serie così in LPL deve sempre avere un game 3? I RNG potevano tranquillamente chiuderla alla precedente partita, invece di intarla, no? Mi tocca oltretutto vedere un’altra partita di Cryin su Azir? La draft dei RNG è nuovamente superiore.

Il grosso problema qua è che il discorso è lo stesso della precedente partita, purtroppo. Puoi anche draftare meglio, ma se poi ti rifiuti di usare a dovere i tuoi campioni, non è che puoi aspettarti grandi risultati. Gli iG questo game lo hanno praticamente giocato da soli mentre gli RNG accumulavano errori su errori fino alla sconfitta.

WeiBo Gaming (3-1/7-2) vs Top ESports (2-1/5-2)

Ultimo match della settimana, visto che poi c’é da festeggiare il capodanno cinese, ma qui i botti partono in anticipo. WBG e TES sono entrambe squadre di alta classifica e entrambe hanno una sola serie persa, con punteggi anche simili. E’ uno scontro significativo per la LPL che si prospetta tanto serrato quanto incerto.

Il game 1 si caratterizza subito per delle draft che promettono una battaglia molto serrata, soprattutto bottom dove abbiamo il Draven di Light contro l’Ezreal di JackeyLove. Una scelta molto rischiosa per il primo, va detto. Vero anche che i WBG hanno Xiaohu su LeBlanc, ma Creme su Akali per i TES non è meno minaccioso.

Non sempre le scelte rischiose pagano. Anzi, in realtà raramente lo fanno. Questa partita può essere descritta con una frase: open bot. JackeyLove ha totalmente devastato Light su tutta la linea e importava poco cosa facessero i WBG, i TES questa non potevano perderla. Una prima vittoria che definire stomp è una gentilezza.

Nel game 2 i TES tirano giù in draft ben tre adc. Tristana per Creme ci può stare, anche Ashe per Meiko, ma Sivir per JackeyLove non me l’aspettavo, sarò onesto. La risposta dei WBG è per altro molto più solida stavolta. La triade Zdz, Xaohao e Xiaohu ha messo giù una bella composizione per reagire a quanto proposto dai TES.

JackeyLove prova nuovamente a fare il miracolo, ma come notato poco sopra, stavolta i WBG sono scesi in partita ben preparati e Xiaohu ha deciso di collegare la tastiera al pc. La sua performance permette a Zdz e Xiaohao di snowballare midgame, con il secondo che raccoglie anche una quadra. Il pareggio sembra imminente.

369 però dice no, tira fuori dal nulla una quadra con Rumble e i TES si prendono subito drago maggiore e barone, ribaltando l’intera partita in faccia ai WBG! La situazione si fa calda perché i WBG hanno appena buttato tutto il vantaggio preso fuori dalla finestra. E’ vittoria decisiva per i TES, ma che conclusione assurda.

Fonte

Che ne pensi della mia analisi della 3° settimana di spring split 2024 della LPL, la lega cinese di League of Legends? Concordi con quanto scritto? Il capodanno cinese mischierà le situazioni?

Giulio Tenti
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI