League of Legends LCL 2024 spring split

League of Legends – LPL Spring Split 2024 Week 2 Part 2

Analizziamo i risultati della 2° settimana di spring split 2024 della LPL, la lega cinese di League of Legends

Continua senza sosta lo spring split 2024 della LPL, la lega cinese di League of Legends, il più noto e giocato MOBA del momento. Contrariamente agli scorsi anni, infatti, quest’anno questa lega maggiore è stata l’ultima ad avere inizio e questo mi porta a pensare che ci saranno meno pause lungo la stessa (spoiler: non sarà così).

Seconda parte dell’analisi della seconda settimana di LPL, la prima la trovi qua. Ci dedichiamo qui alle ultime tre giornate per un totale di nove serie, ma soprattutto ci dedichiamo alla vetta. Sia BLG che JDG avranno delle serie e quella dei secondi sarà non poco impegnativa. Continueranno il cammino da imbattuti?

League of Legends LPL Spring Split 2024 – Day 5

Ninjas in Pyjamas (2-1/4-2) vs Team WE (2-1/4-3)

Il weekend si apre con un incontro che dovrebbe essere di metà classifica vedendo queste organizzazioni, ma che non lo è in realtà così tanto. I NiP entravano in questa settimana da imbattuti e ok, hanno perso, ma hanno dimostrato del potenziale. Lo stesso si può dire però di un Team WE che non ho ancora ben inquadrato.

Allo stesso modo la draft del game 1 è difficile da inquadrare. I NiP hanno la strana combo Draven/Ashe per Photic e Zhuo, ma come non indicare le selezioni dei WE che vedono Darrius per Wayward, Dr. Mundo per Heng e Miss Fortune per Prince? Quando si dice avere uno stile personale, i WE sicuramente rientrano nella categoria.

La partita di per sé è stato un vortice di emozioni. Inizialmente i NiP sembrano in completo controllo, grazie alla performance di Rookie, ma poi i campioni dei WE iniziano a scalare e ottenere potere. Teamfight dopo teamfight i WE costruiscono un vantaggio molto solido e da qui una quadra di Prince trova la via per la vittoria.

Al game 2 i NiP si rendono conto che non possono sottovalutare la Miss Fortune e il Darrius dei WE e così corrono ai ripari, aggiungendo al tutto un inatteso Sylas per Rookie. Ciò che però mi fa storcere la bocca è Prince che va su Zeri, abbiamo già visto che il campione non ha un bello stato forma nel meta attuale.

A confermare quanto ho appena scritto c’é una partita che non è neanche identificabile come tale. Al di là che shanji e Rookie fanno un po’ quello che vogliono ai WE, ma poi quest’ultimi proprio non entrano mai in partita. L’intero game è stato un brutale stomp dei NiP che chiudono il pareggio 15 a 1. Ha fatto male.

Uno a uno e apprezzo che entrambe le squadre tengano conto delle partite passate per gestire le loro draft. Così Darrius e Sylas vengono bloccati, ma shanji torna comunque su K’sante, Heng su Dr. Mundo e Prince su Miss Fortune. Sembra un game 3 che davvero si è evoluto da ciò che NiP e WE hanno appreso nelle sconfitte.

Purtroppo per i WE, nel game 1 da loro vinto, i NiP avevano già mostrato un ottimo early e i loro errori erano arrivati solo midgame. Ai NiP basta così aggiustare una o due cose nella collocazione delle risorse in modo da non concedere spazio ai WE e è fatta. E’ stata una bella partita conclusiva, ma Photic guida i NiP a vittoria.

Ultra Prime (0-3/1-6) vs FunPlus PhoeniX (1-2/3-4)

Dalle stelle, per modo di dire, alle ultrastalle. Dire che UP e FPX stanno sottoperformando è un eufemismo. Oddio, a essere onesti i FPX stanno sottoperformando, gli UP stanno giocando esattamente come mi aspettavo, ovvero male. Molto male. Tuttavia se c’é una serie che forse possono vincere è questa. Forse.

La draft degli UP nel game 1 è molto solida mentre i FPX rispondono con un po’ più di tocco personale visto che deokdam rispolvera la sua Nylah, un campione con cui ha sempre… performato male. A sostenerla però ci sono Jax top e Corki mid, insomma i FPX hanno il loro piano di riserva per coprirlo.

Una volta scesi in partita, però, le cose non vanno proprio come gli FPX speravano. Diciamo che forse si sono creduti più performanti di quanto effettivamente sono. Se uno come Yuekai ti fa a pezzi, vuol dire che hai sbagliato qualcosa. Midgame Doggo scala e gli UP stompano brutalmente i FPX per la prima vittoria.

Per gli UP questa serie sta già andando meglio di quanto avevo previsto, quello che spero è che continui così, almeno dura poco. Purtroppo nel game 2 Doggo decide di pickare Zeri. Perché? Perché state tornando su questo campione che non sta facendo altro che perdere? L’ha vinta una partita Zeri in questo meta? Non credo.

Purtroppo per noi spettatori, non vince neanche stavolta. Yuekai ci prova con Akali a far terminare qui le nostre sofferenze, ma non c’é proprio niente da fare. Gli UP non hanno adc, i FPX si e stavolta deokdam ha Lucian. Ne segue un violento e unilaterale controstomp per il pareggio, onestamente ne facevo a meno.

Game 3 di questa serie… yeeeeeh. Se non altro Xiaolaohu decide di darci un po’ di divertimento tirando fuori una Fiora che non si vedeva da tempo, ma stavolta Yuekai ha Corki e Doggo ha Lucian. Io questi due campioni non li avrei concessi agli UP, soprattutto per quanto sembrano in forma i due giocatori oggi.

A onore di Xiaolaohu va detto che in early la sua Fiora non se la cava neanche male. Fine delle cose positive da dire sui FPX per questa partita che almeno dura poco. Di base va tutto come avevo previsto. Yuekai e Doggo devastano e massacrano i FPX e gli UP collezionando finalmente una vittoria decisiva stompatissima.

Anyone’s Legend (1-2/2-4) vs LGD Gaming (2-1/4-3)

Vedendo i nomi coinvolti nella terza serie di oggi uno potrebbe dire, vabbé dai, ci manteniamo qualitativamente bassi, ma se questo è indubbiamente vero per gli LGD, che comunque hanno due vittorie, non lo è altrettanto per gli AL la cui unica vittoria deriva da una schedule brutale. Quest’anno gli AL sono un vero team.

E’ stata una lunga giornata e spero che almeno queste due squadre mi facciano vedere delle belle draft e una bella serie. Devo dire che almeno la prime delle due opzioni è presente. Le draft del game 1 non sono male, né lato LGD che lato AL. Oddio, forse per gli LGD avrei evitato quell’Ezreal per Kepler, ma è un dettaglio.

Il punto è che Ezreal può funzionare nelle giuste condizioni e questo è uno di quei casi. Croco e Hope gestiscono un buon early e la partita è molto combattuta, ma alla fine haichao e Kepler trovano molte più risorse grazie alla giungla di Meteor e gli LGD sorprendono tutti con una prima inattesa vittoria.

Se non altro fino a ora questa terza serie è stata più divertente della seconda, spero si continui così. Nel game 2 gli LGD tornano su una draft molto simile alla precedente, d’altronde gli è stata riconcessa Tristana per haichao. Stavolta però la risposta degli AL è molto diversa con Azir per Shanks e Senna per Hope.

Il risultato è una partita davvero spettacolare e divertente da vedere. Un continuo avanti e indietro mentre sia LGD che AL non mollano il colpo neanche per un secondo. Onore a Burdol e Kepler per aver quasi ribaltato tutto, ma alla fine lo scaling è tutto lato AL e quell’Azir e quella Senna non li fermi più. E’ pareggio!

Sono personalmente molto felice di questo game 3 perché questa serie non sarà stata chissà quale capolavoro meccanico, ma è stata così dannatamente divertente da guardare! Posso solo immaginare la stanchezza dei giocatori dopo la seconda partita e questo si riflette in delle draft particolari, tipo Hope che ruba Ezreal a Kepler.

La strategia decisamente funziona perché tra la stanchezza e la counter-draft degli AL, gli LGD appaiono scoordinati e passivi. Shanks tira fuori un’altra performance assurda su Azir, stavolta ben affiancato da Hope, e gli AL non trovano alcuna opposizione. Una chiusura forse anticlimatica, ma pur sempre una vittoria decisiva.

League of Legends LPL Spring Split 2024 – Day 6

Top ESports (1-1/3-2) vs Rare Atom (0-3/0-6)

Ora che gli UP, non sanno neanche loro come, hanno ottenuto una vittoria, restano solo due squadre a contendersi il cucchiaio di legno e entrambe giocheranno oggi. Non che veda possibilità per nessuna delle due. I RA devono fare i conti con dei TES che non saranno quelli del passato, ma restano molto più solidi di loro.

Il game 1 già parte sottotono visto che abbiamo due draft molto in meta e, siamo onesti, se sei nei RA e ti prepari ad affrontare i TES, considerando come sono andate le tue recenti partite, forse sarebbe ora di sperimentare qualcosa di diverso, no? La partita è quello che ti immagini: un rapido stomp unidirezionale.

Non vedo un gran futuro per i RA in questa serie, pur avendo LeBlanc su VicLa. I TES si permettono persino di sperimentare un po’ mettendo 369 su Kennen e Tian su Poppy. Non che non siano pick su cui non siamo abituati a vederli, ma sono abbastanza insoliti in questo meta. Basterà questa scelta per dare spazio ai RA?

La risposta è decisamente no. Sia chiaro, almeno stavolta i RA giocano un pochino in early. I giocatori hanno la possibilità di muoversi e premere qualche tasto, ma la loro libertà termina lì perché Creme e JackeyLove li devastano. Il secondo, soprattutto, insieme a Mark è mostruoso. Facile vittoria decisiva.

invictus Gaming (2-1/4-2) vs ThunderTalk Gaming (1-2/2-5)

Personalmente adoro questi scontri di metà classifica tra squadre che hanno potenzialmente capacità simili. I TT degli ultimi anni alternano buone performance ad altre molto meh, ma lo stesso si può dire degli iG, per quanto in questo 2024 sembrino più solidi del 2023. E’ una serie di cui è difficile fare il pronostico.

Si parte subito belli carichi in questo game 1. Le draft non sono nulla di straordinario, molto in meta, molto standard, ma la partita è stata emozionante da seguire dall’inizio alla fine. Inizialmente i TT sembrano essere in totale controllo. Nonostante una buona prova di Ahn, ucal e 1xn stavano dominando.

La vittoria sembrava dei TT, ma questi avevano fatto un errore fatale: avevano lasciato stare lo K’sante di YSKM. In una serie di azioni assurde midgame questo giocatore ribalta da solo l’intera partita e porta a vittoria gli iG! Che razza di performance da parte di YSKM! Una sconfitta davvero cocente per i TT.

Nel game 2 esplode la creatività! Bottom abbiamo Ezreal/Ashe per i TT contro Draven/Varus degli iG. È tornato il meta dei support adc? Da segnalare anche che K’sante viene bannato e così YSKM va su Yone. Chiaro. Con delle draft simili, ti aspetteresti un forte focus sulla bottom lane e invece è di nuovo la top a essere decisiva.

In un riflesso della partita precedente, stavolta sono gli iG che partono bene, ma Yone non è K’sante e l’Aatrox di HOYA può scatenarsi in tutto il suo devastante potere. Era da tempo che non vedevo tirar fuori simili danni. HOYA disintegra in due colpi praticamente chiunque negli iG e i TT trovano il pareggio!

Uno a uno e tutto si deciderà in questo game 3 dalle draft particolari. YSKM torna su Yone e, nonostante Aatrox fosse open, HOYA decide di andare su K’sante bannando il Darkin. Una scelta che non comprendo molto viste le performance precedenti, anche perché si è capito che tra TT e iG è la top a determinare il risultato.

Il game 3 è comunque la degna conclusione di questa serie. Uno scontro serrato e combattutissimo che vede sia iG che TT dare il massimo. Alla fine però è proprio la scelta di HOYA che non ripaga. Per gli iG va segnalato un fantastico Tianzhen come initiator. Lentamente, ma inesorabilmente gli iG trovano la vittoria decisiva!

BiLibili Gaming (3-0/6-1) vs EDward Gaming (0-3/1-6)

Sulla carta questo sarebbe un dream match. Sulla carta. Non fosse che gli EDG non stanno giocando e che la soluzione dell’organizzazione è stata mettere nuovamente in panchina Leave. Sappiamo tutti i problemi che ha questo ragazzo, ma era anche uno dei soli due che stava davvero performando nel team! I BLG li massacreranno.

La draft del game 1 non è neanche così terribile, c’è giusto da segnalare Bin su Darrius, ma il problema sono le performance. Fisher e Thesnake ci provano, ma c’è un livello di abilità più che evidente. È mancato poco che i BLG chiudessero la partita già prima di 20 minuti, fai te. Uno stomp fatto e finito.

Con tutto il bene che voglio agli EDG, ma se i BLG ti hanno appena stompato, lasci Jax a Bin e Kindred a XUN nel game 2? Con che razza di consapevolezza e rispetto dei tuoi avversari lasci aperti due dei loro migliori campioni? Almeno chiudiamo velocemente perché mi sembra un artistico tirarsi la zappa sui piedi.

Passando alla partita, ancora una volta vediamo con i nostri occhi che c’è un motivo se Kindred viene bannato a XUN. Non che gli altri BLG abbiano grossi problemi contro gli EDG, ma XUN chiude questa partita 10/2. Questo game era già stato deciso in draft, punto. Un altro stomp e la vittoria decisiva è dei BLG.

League of Legends LPL Spring Split 2024 – Day 7

Oh My God (2-2/4-4) vs Ninjas in Pyjamas (3-1/6-3)

Sono onestamente sorpreso della seconda vittoria ottenuta dagli OMG perché li ha visti performare a un livello che per loro sembrava irraggiungibile in questo 2024. Molto convincente. Il problema è che anche i NiP di quest’anno sono molto convincenti e quindi sono curioso di vedere questa serie. Sarà uno stomp o no?

L’ultima giornata della seconda settimana di LPL si apre con un bel po di zucchero nella draft del game 1. Quelle è Samira per Able! Tra i campioni che non mi sarei aspettato di veder draftati contro Senna, c’è sicuramente Samira, ma per un valido motivo. Se gli OMG avessero avuto un qualsiasi altro adc, avrebbero vinto questo primo game.

Erano partiti così bene! Angel è ottimo su Akali e Aki non è un jungler così valido quindi viene facilmente letto. Purtroppo però, arrivati midgame, Photic outscala completamente gli avversari, assistito anche dal solito ottimo Rookie. La prima vittoria così è dei NiP, ma bastava draftare un vero adc contro Senna.

Purtroppo gli OMG non imparano la lezione. Non so se è un salty runback o un colpo di testa personale, ma Able torna su Samira. Perché? Capisco che il resto degli OMG vadano sugli stessi campioni perché avevano effettivamente giocato bene, ma Samira contro Senna? Di nuovo? Photic ti ha appena battuto in questo confronto!

La partita va oltretutto persino peggio perché, rispetto alla precedente, stavolta i NiP sanno cosa aspettarsi. Il game 2 è così un massacro unilaterale. Non saprei come altro descrivere una partita che termina 33 a 7 con shanji che non è mai morto e Rookie che è oltre le 10 kill, senza contare Photic. Vittoria decisiva per i NiP.

JD Gaming (2-0/4-0) vs LNG Esports (2-1/5-3)

Questa serie è il rematch della finale del summer split 2023, se non vado errato. Entrambi i team arrivano però al 2024 molto più zoppicanti. I JDG, pur essendo ancora imbattuti, devono tale status esclusivamente a Ruler che si rifiuta di perdere. Di contro gli LNG non si sono ancora davvero abituati alla mancanza di Tarzan.

La serie si apre con un game 1 standard nelle draft, forse l’unica scelta particolare è Ornn per Zika. Per questo mi aspettavo tutto tranne quello che ho visto. Uno stomp unilaterale perpetrato dagli LNG ai danni dei JDG con una pulizia e un dominio incredibili. No, davvero questa serie finirà così?

Al game 2 non ci sono grossi sconvolgimenti nelle draft che sono persino più in meta di quanto visto in precedenza. Insomma, è difficile dare un pronostico guardando le composizione e per tale motivo, ancora meno, mi aspettavo una seconda partita di questo tipo. Una capace di rimescolare le carte in questo modo.

La partita inizia in modo decisamente più paritario, ma in un totale ribaltamento della situazione, stavolta sono i JDG che midgame prendono rapidamente possesso della Landa degli Evocatori. Non solo per merito di Ruler su Varus, ma anche di Yagao su Azir. Finalmente anche questo giocatore si sveglia e che performance. E’ pareggio!

Uno a uno, game 3 e adesso si decide tutto. A questo punto le draft si fanno decisamente creative nella bottom lane. I JDG vanno di Varus/Ashe mentre gli LNG rispondono di Draven/Pyke. Sono entrambe due combinazioni collaudate che possono funzionare. Da notare che Scout vede bene di sottrarre Azir a Yagao stavolta.

Il risultato di una fase di draft così combattuta, si traduce in uno scontro sulla Landa degli Evocatori altrettanto serrato. Un degno game 3 che finalmente mostra queste due squadre darsi battaglia alla pari. Alla fine i JDG riescono a ottenere la meglio per un soffio in un teamfight decisivo e il trionfo è loro!

Royal Never GiveUp (2-1/4-3) vs WeiBo Gaming (2-1/5-2)

Chiudiamo la giornata e la settimana con quella che potrebbe essere un’altra serie molto serrata. Che io ci scherzo e gioco su, ma RNG e WBG, con tutti i loro difetti e errori, sono arrivati fino a qui con solo una sconfitta. Non sono squadre perfette, ma a essere onesti nessuna squadra sembra perfetta in LPL quest’anno.

Il game 1, se non altro, si apre con delle draft molto più interessanti del solito. Se quella degli RNG, infatti, è molto standard e in meta, i WBG sperimentano decisamente di più con la combo Kalista/Zyra in bot per Light e Crisp. Da segnalare inoltre che sono riusciti a mettere Xiaohu su LeBlanc e è qualcosa da temere.

Inizialmente questa partita sembrava voler durare davvero poco. In poco più di 25 minuti i RNG erano riusciti ad arrivare all’inibitore dei WBG con un notevole vantaggio su praticamente tutta la Landa degli Evocatori. Beh, non potevo sbagliarmi di più perché è a questo punto che la formazione dei WBG inizia a ingranare.

Xiaohu e soprattutto Light riescono a recuperare il vantaggio preso dai RNG che, però, non demordono minimamente. Lo scontro prosegue sul filo del rasoio finché gli RNG non riescono a prendere barone e drago maggiore. La vittoria sembra loro, ma Xiaohu compie il miracolo. Un backdoor perfetto che chiude in favore dei WBG!

Chiariamo una cosa, se anche il game 2 sarà come il precedente, a me servirà seriamente un elettrocardiogramma per capire se posso riprendermi. Le draft sono nuovamente molto in meta e stavolta non sembra esserci draft-edge, ma bisogna capire se la sconfitta appena patita non ha danneggiato mentalmente i RNG.

Purtroppo per noi spettatori sembra proprio che sia questo caso perché vediamo letteralmente l’ombra dei RNG della precedente partita. Xiaohao, Xiaohu e Light guidano una carica che gli RNG sembrano incapaci di fermare. La conclusione della serie è così anticlimatica, ma è un assoluto trionfo per i WBG.

Fonte

Che ne pensi della mia analisi della 2° settimana di spring split 2024 della LPL, la lega cinese di League of Legends? Concordi con quanto scritto? JDG e BLG continueranno il loro cammino con zero sconfitte?

Giulio Tenti
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI