League of Legends LPL 2022 logo

League of Legends: LPL Spring Split 2022 Week 2

Analizziamo i risultati della 2° settimana di spring split 2022 della LPL, la lega cinese di League of Legends

Prosegue senza pause lo spring split 2022 della LPL, la lega cinese di League of Legends, il più noto MOBA del momento. Settimana dopo settimana, i 17 team in gioco si danno battaglia per decretare la classifica che darà accesso ai playoff, quei primi 10 importanti posti che permetteranno di proseguire la propria corsa.

La 1° settimana già aveva regalato qualche sorpresa, ma è con questa 2° che finalmente la classifica dello spring split inizia a prendere forma davvero, rivelando quali team saranno una sfida da superare e quali invece dovranno fare molta strada. Come di consueto divideremo la nostra analisi tra bocciati, rimandati e promossi. Iniziamo.

League of Legends LPL Spring Split 2022 – I Bocciati

ThunderTalk Gaming (0-5/1-10)
LGD Gaming (0-4/2-8)
Team WE (0-4/2-8)
Anyone’s Legend (1-4/3-9)
Invictus Gaming (1-3/2-6)
Rare Atom (1-2/4-4)

Partiamo come di consueto dal fondo e non esiste più fondo di quello in cui stanno latitando i TT, gli LGD e il Team WE. 0 vittorie ed uno score di sconfitte che continua costantemente e tristemente a crescere. Questi team hanno problemi enormi che difficilmente saranno risolti nel giro dello spring split e forse dell’intero anno. I TT sono a mani basse quelli messi peggio, con ben poco che si salva, mentre gli LGD e i WE, se non altro, mostrano occasionali punte di qualità in shad0w, Eric, View e Shanks. Troppo poco comunque.

Erano chiamati invece alla prova del nove sia gli AL che gli iG, rimandati della scorsa settimana, e purtroppo hanno entrambi fallito. Non ne voglio fare comunque una colpa a queste squadre che sono composte principalmente da rookie e che questa settimana dovevano affrontare sfide davvero dure, ma 2 sconfitte clean restano 2 brutti passi falsi sempre. Gli AL sono apparsi quelli peggiori, con solo qualche brillante uscita di Maple e Betty, mentre gli iG hanno mostrato buone cose, soprattutto dalla giungla di XUN.

Discorso un po’ parziale per i RA che avevano una sola serie e l’hanno persa contro degli incredibilmente forti V5, ma si sono comunque portati a casa almeno un game. Ok, una sconfitta è una sconfitta e la bocciatura ci stà, ma ho visto tante belle cose da Leyan, Stryve e iBoy e spero di continuare a vederle. Inciampare un attimo quando si corre e perdere qualche posizione è normale, ma poi è importante poter recuperare e i RA in questo spring split 2022 possono farcela secondo me.

League of Legends LPL Spring Split 2022 – I Rimandati

Oh My God (3-2/7-4)
Top Esports (2-2/5-6)
Ultra Prime (1-3/4-7)
FunPlus Phoenix (3-1/6-4)
Weibo Gaming (3-1/7-3)

Passiamo ai rimandati e ci sono purtroppo due team che sono sul ciglio del burrone. Oh My God e Top Esports finiscono nei rimandati solo per una questione di numeri questa settimana, soprattutto i primi. Gli OMG erano chiamati a confermare la buona prova della 1° settimana, ma hanno perso entrambe le serie, sia quella prevedibile contro gli EDG che quella contro i BLG. Brutto passo indietro per loro. Leggermente meglio i TES, ma non basta vincere contro i WE, per altro concedendo loro un game, per farsi considerare di nuovo in partita, ecco. Non penso però rivedremo Tian.

La cosa buffa è che attualmente OMG e TES sono in lizza per i playoff mentre un team che si è comportato molto meglio questa settimana, gli UP, sono fuori. Tuttavia penso sia solo questione di tempo perché la loro prova in questi giorni è stata davvero solida. Se di H4cker e Cryin già sappiamo le indubbie capacità, sono rimasto sorpreso dalle performance della bot composta da Elk e ShiauC, spesso più che capace di mettere in difficoltà nomi molto più altisonanti. Basti pensare che al momento gli UP sono gli unici ad aver sconfitto in un game gli EDG. Mica poco.

Gli ultimi due team rimandati sono qui per ragioni ben diverse tra loro. Per i FPX è indubbiamente una bocciatura dopo la buona partenza della 1° settimana, ma non è nulla di irrimediabile. Questo team ha comunque giocato molto bene e per altro, se ha perso, non è stato tanto per colpe proprie, quanto per meriti altrui (l’ultimo game è stato tanta roba). Per i WBG invece si tratta di una quasi promozione visto che hanno giocato davvero bene questa settimana e sono ad un passo dalla promozione. TheShy aveva proprio bisogno del team giusto intorno a sé, direi che è ormai comprovato.

League of Legends LPL Spring Split 2022 – I Promossi

JD Gaming (2-2/5-5)
Royal Never Give Up (4-1/9-4)
LNG Esports (4-0/8-1)
Bilibili Gaming (2-0/4-2)
EDward Gaming (4-0/8-1)
Victory 5 (3-0/6-3)

Per concludere la nostra analisi, cambiamo un po’ le carte in tavola per l’ultimo gruppo, non parlando dei vari team in base all’ordine in cui li ho distribuiti. C’é infatti ben poco da dire su RNG, LNG e EDG. Hanno affrontato avversari troppo deboli e hanno pienamente rispettato quanto era previsto con ben poche sorprese. Forse i più giudicabili sono gli EDG che, alla fine, si sono scontrati con UP e OMG, ma si sono difesi più che bene, con delle performance che non hanno dato l’idea di una squadra in difficoltà. No, neanche nell’unica sconfitta ricevuta.

C’é invece molto da dire sui JDG che passano dal gruppo dei bocciati a quello dei promossi in un soffio grazie ad una doppia performance veramente fenomenale. La serie contro i FPX è stata semplicemente meravigliosa da vedere. Una sfida continua che ha fatto emergere dei JDG che non pensavo avrei rivisto. Ottima prova del nuovo adc Hope, ma a brillare è stato soprattutto Yagao che, nella seconda e terza partita della serie, ha semplicemente deciso che il suo team non avrebbe perso. Un vero mostro di bravura che si è caricato i compagni in spalla e li ha portati a trionfare. Durerà?

Chiudo con due squadre che, contro ogni pronostico, continuano a vincere. Ok, dai V5 un po’ ci si aspettava. Un team che schiera Karsa, Rookie e adesso anche Rich non può non essere considerato temibile, ma abbiamo visto così tanti super-team fallire che è davvero piacevole, per una volta, vederne uno funzionare. Inoltre la bot di Photic e ppgod è più eccellente di quanto mi aspettassi. Una bella sorpresa. Così come è una bella sorpresa vedere i BLG performare così bene. Certo, non hanno ancora affrontato avversari davvero ostici (RA e RNG arriveranno settimana prossima), ma resta che questa squadra sta funzionando davvero, davvero bene. Molto al di sopra di quanto mi aspettassi.

Fonte

Che ne pensi della mia analisi della 2° settimana di spring split 2022 della LPL, la lega cinese di League of Legends? Concordi con quanto scritto? Chi pensi continuerà a vincere e chi si rialzerà dal fondo? Fammelo sapere con un commento qua sotto.

Giulio Tenti
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI