League of Legends LEC logo

League of Legends: LEC summer split 2021 Week 8

Risultati, valutazioni e analisi della 8° settimana del League of Legends Summer Split 2021 della LEC, la lega europea.

Pubblicità

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Raggiunge i playoff anche il summer split della LEC, la lega europea di League of Legends. Per motivi personali ci siamo saltati una settimana di analisi e l’ultima volta abbiamo parlato della 6, ma da allora le cose si sono semplicemente evolute nella direzione più naturale possibile arrivando ad un’ultima settimana di stagione regolare decisamente determinante. Un sacco di spareggi ed un sacco di scontri sul filo del rasoio per allineare una classifica mai così stretta come in questo summer split 2021. Chi si sarà qualificato alla fine? Scopriamolo insieme usando il nostro consueto format in cui dividiamo le squadre in tre gruppi in base a come hanno performato. Iniziamo.

League of Legends LEC Summer Split 2021 – I Bocciati

Schalke 04 3-15
SK Gaming 5-13
Astralis 7-11
Excel 7-11

I 4 team bocciati non possono non essere quelli che sono stati eliminati dai playoff. Credo non ci siano dubbi in merito. Partiamo dal basso. Dispiace davvero tanto vedere gli S04 in fondo alla classifica nel loro ultimo split, ma è difficile non giustificarlo. Ha fatto più male veder giocare questa squadra che non si è mai ripresa dall’assenza di Gillius e Abbedagge. Che amarezza. Poco altro da dire che non è già stato detto anche per gli SK che pagano una pessima partenza di summer split. Le loro ultime performance non sono state male, per quanto non siano mai state abbastanza, ma, siamo onesti, il loro percorso verso i playoff era semplicemente impossibile. Rogue e Misfits non sono avversari semplici per nessuno. Non aiuta che hai perso anche contro gli Astralis. Tutto sommato, però, spero che questa formazione venga tenuta per il 2022 visto che ha potenzialità.

Le due esclusioni più dolorose sono però quelle di Astralis ed Excel. I primi sono quelli che mi hanno lasciato più perplesso visto che avevano l’ultimo weekend più semplice tra quelli candidati all’ultimo posto dei playoff ed hanno perso 2 game su 3, sia contro gli Excel che contro i Vitality, due avversari alla loro portata. Era lecito aspettarsi di più da parte loro, poco da dire. Una grande delusione, ma presumo abbia contribuito la tensione, spero.

Quella che non dovrebbero ormai avere più gli Excel visto che è tipo il terzo split di seguito che si vedono sfuggire i playoff per un soffio. Beh, siamo onesti, anche loro avevano un’impresa bella difficile con Misfits e Rogue da battere, ma almeno hanno sconfitto gli AST nel confronto diretto. Considerando come era partito lo split di questo team, credo che possa essere tutto sommato soddisfatto e spero di continuare a vedere in azione Markoon e Advienne nella formazione nel 2022. Se lo meritano.

League of Legends LEC Summer Split 2021 – I Rimandati

Fnatic 11-7
Misfits Gaming 12-6
Team Vitality 8-10

Passando ai rimandati, è finalmente tempo di parlare di playoff e… che diavolo di schifo era quello Fnatic? Non posso passare le ultime settimane ad elogiarvi e poi perdete tutte le partite tranne quella contro gli S04. A peggiorare la situazione sono stati due game persi nello stesso identico modo: una partenza fenomenale che poi si spenge in un midgame ripieno di ogni genere di errore che conduce all’inevitabile disfatta. Terribile. I Fnatic passano da quel 2° posto al 5°. Dal winners’ bracket al losers’ bracket. Per come questo team aveva giocato per tutto il summer split è una cosa inaccettabile. Se i Fnatic pensano di poter affrontare così i playoff siamo del gatto. Basta una sconfitta e sono fuori e, nella condizione mostrata in questo weekend, non sono convinto che possano battere i Vitality.

Vitality che tirano fuori una prestazione semplicemente fenomenale per riuscire ad accedere ai playoff. 3 vittorie su 3 partite ed una di queste è arrivata niente meno che contro i Rogue, dopo un early a dir poco catastrofico. I Vitality sono sempre stati quel team che ti tira fuori le sorprese dell’ultimo secondo ed in questo summer split 2021 non si sono minimamente smentiti.

Avrebbero solo bisogno di maggiore costanza, ma forse è chiedere troppo ad una squadra che fa della sua aggressione la propria massima di vita. Di base credo possano avere una possibilità contro i Fnatic, ma dopo? Bella domanda. Forse contro i Misfits, ma dubito possano battere Rogue, MAD e G2 in una serie prolungata. Per altro ho saltato proprio i Misfits, ma perché in realtà non c’é molto da aggiungere su loro. Finiscono 4° con una sconfitta contro i MAD molto combattuta, ma anche prevedibile e questo li pone contro i Rogue nel 1° turno. Ahia. Nel losers’ bracket forse faranno un po’ di strada, ma mi aspetto che mantengano la 4° posizione anche ai playoff. Dispiace vedere questi Misfits esclusi dai mondiali, ma non vedo altre possibilità.

League of Legends LEC Summer Split 2021 – I Promossi

Rogue 13-5
MAD Lions 12-6
G2 Esports 12-6

Concludiamo quindi nei piani alti con i favoriti per la vittoria finale ed il trittico che probabilmente rappresenterà l’Europa ai mondiali. Sia i Rogue che i MAD fanno un piccolo scivolone questa settimana. Oddio, i Rogue in realtà lo fanno bello grosso perdendo per eccesso di confidenza il loro incontro con i Vitality. Tolto quello, però, hanno dominato tutti gli altri avversari che si sono trovati davanti ed hanno mantenuto la loror prima posizione in classifica. Già questo basta a renderli favoriti. Nel 1° turno affronteranno i Misfits e probabilmente vinceranno senza problemi e dopo?

Difficile a dirsi. MAD vs G2 è quell’incontro che non è mai sicuro, come dimostrato proprio dal game visto questo weekend. I MAD però di recente sono apparsi molto meno in forma di quanto visto nello spring split ed è difficile adesso giustificare il tutto con il ritardo negli allenamenti dovuto al Mid-Season Invitational. Tuttavia val la pena ricordare che la scalata verso la coppa dello spring split dei MAD è iniziata proprio così.

Tuttavia l’elogio della settimana va fatto ai G2 Esports. Dopo una terribile partenza di summer split i G2 sono riusciti a riprendersi in modo fenomenale tirando su una winning streak di 5 partite che ha permesso loro di raggiungere un impensabile secondo posto. La vera caratteristica che fa però riflettere e fa mettere i G2 tra i favoriti di questi playoff è che il fatto che nel secondo ciclo di partite, quello di ritorno, questi giocatori hanno perso solo una partita su 9, quella contro i FNC. FNC che non sembrano minimamente all’altezza delle loro performance del passato e già quello era stato un incontro molto teso ed incerto.

Insomma, chi può fermare i G2? Forse i MAD ed i Rogue e sono sicuro che li vedremo provarci, ma possono farcela con questi G2 rinati? Ora che finalmente Rekkles sembra parte di un team e non solo il tizio che si carica la squadra in spalla e la porta a vincere, i G2 possono essere battuti in Europa?

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Che ne pensi della mia analisi dell'8° settimana del League of Legends Summer Split 2021 della LEC? Concordi con quanto scritto? Chi credi conquisterà i playoff? Quali squadre voleranno ai mondiali? Fammelo sapere con un commento qua sotto.

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro