League of Legends LEC logo

League of Legends: LEC Spring Split 2021 Week 7

Risultati, valutazioni e analisi della 7° settimana del League of Legends spring split 2021 della LEC, la lega europea.

Penultimo weekend per lo spring split 2021 della LEC, la lega europea di League of Legends, prima dei playoff. Nonostante però manchino solo tre giornate di partite, la situazione della classifica è ancora molto incerta. Solo tre squadre hanno già la garanzia dei playoff e solo una è davvero esclusa dall’arrivarci. Per questo, in questa settima settimana, non sono mancati degli incontri decisivi, ma come saranno andati? Vediamolo insieme. Prima di iniziare, però, ti ricordo che trovi l’analisi della precedente settimana qui e che la struttura dell’articolo sarà sempre la solita con i team divisi in 3 gruppi in base a come hanno performato: bocciati, rimandati e promossi. Iniziamo.

League of Legends LEC Spring Split 2021 – I Bocciati

Excel Esports 5-10

Gli Excel Esports sembrano aver semplicemente mollato il colpo. I loro avversari sulla carta non erano neanche così oltre la loro portata, ma hanno performato talmente male da aver perso in modo netto entrambe le partite. Si torna lì: Patrick e Tore non funzionano? Gli XL non sanno che pesci prendere. Arrivati a questo punto dello spring split i loro avversari hanno compreso questa realtà e giocano di conseguenza. Con una streak di 7 sconfitte consecutive, questo team è passato dall’essere in gara per la vetta a non partecipare neanche ai playoff. Considerando infatti che nell’ultima settimana dovranno affrontare G2 e Rogue, dubito vivamente che vedremo ancora gli XL prima del summer split. Voto: 3

Astralis 3-12

Nonostante gli Astralis siano ormai già fuori dai playoff, bisogna ammettere che non si sono arresi e che le ultime loro partite hanno mostrato comunque cose buone. Questa squadra paga il dazio di un ingresso importante nella formazione, quello di MagiFelix, a spring split inoltrato. Il team ha avuto quindi poco tempo per prepararsi e questo si riflette su draft facilmente leggibili dagli avversari che, agendo di conseguenza, ottengono poi la vittoria. Se però guardiamo alle semplici performance meccaniche, gli Astralis hanno ottenuto un miglioramento enorme. Dalla top di WhiteKNight alla bot di Jeskla e promisq, passando per la giungla di zanzarah e la mid del già citato MagiFelix, abbiamo visto anche questo weekend tante buone proposizioni, pur ottenendo solo due sconfitte. Bisogna fare attenzione a questi Astralis perché nel summer split potrebbero essere molto pericolosi. Voto: 4

FC Schalke 04 6-9

Una leggera ripresa per gli Schalke 04 che finalmente tornano a vincere un incontro, per quanto questo sia stato contro gli Astralis e le loro performance siano state tutt’altro che convincenti di recente. Io non comprendo davvero come abbia fatto questo team a dimenticarsi di come si gioca in squadra. Meccanicamente sono gli stessi giocatori, ma non sembrano più funzionare sulla stessa linea d’onda. Comunque, una vittoria è una vittoria e gli S04 si mantengono in gara per i playoff, ma i loro avversari diretti sono niente meno che dei Misfits in grande ascesa. L’ultima settimana degli S04 non è così difficile, se escludiamo i Fnatic, VIT e XL sembrano avversari alla loro portata, ma può un team che sembra aver perso la propria sincronia riuscire davvero a imporsi? Voto: 5

League of Legends LEC Spring Split 2021 – I Rimandati

SK Gaming 8-7

Una settimana decisamente no anche per gli SK Gaming che perdono due incontri molto importanti e vedono adesso da vicino il rischio di giocarsi i playoff. La loro posizione è comunque molto più comoda degli S04, ma non cambia che era meglio vincere almeno contro i VIT, piuttosto che sottovalutarli e tirare fuori una performance così mediocre. Anche perché pure gli SK, nell’ultima settimana, affronteranno G2 e Rogue e quelle sono due sconfitte garantite. C’é il serio rischio che questo team debba giocarsi i playoff in un incontro extra di spareggio e dubito sia quello che vogliono succeda. Voto: 5,5

MAD Lions 8-5

I MAD Lions hanno la comodità di essersi già garantiti un posto per i playoff, ma, ad essere onesti, la loro prestazione di questa settimana è stata abbastanza mediocre. La sconfitta patita contro i Rogue ha messo in chiaro che non esiste più paragone tra i due team, ma non solo. I MAD hanno comunque faticato un poco anche contro gli S04, mostrando uno stato forma a mio parere molto sotto a quello visto nel 2020. La colpa, oltretutto, non è dei nuovi acquisti, quanto dei vecchi giocatori, anche se c’é da dire che quella Ahri di Humanoid nella prima partita è stata davvero una bella sorpresa inaspettata. Detto questo, i MAD saranno ai playoff a prescindere, ma in quale posizione ci arriveranno? L’ultima settimana avranno almeno due sfide molto tese contro Misfits e G2 quindi non è minimamente detto che si mantengano terzi come sono ora. Voto: 6

Misfits Gaming 6-9

Parlando dei Misfits, questi continuano a mantenere vivo il loro sogno dei playoff, nonostante il risultato di 1-1 di questa settimana. Tra i team attualmente fuori dalla seconda parte dello spring split, sono quelli che sembrano avere le più grandi possibilità di rientrarci, probabilmente ai danni di S04 o SK. La loro performance della settima settimana è stata davvero ottima, soprattutto da parte di Vetheo e di Kobbe, due giocatori che di recente hanno un po’ mancato le aspettative. Si, vero, contro i G2 hanno perso, ma qualcuno ne è sorpreso? I Misfits non hanno un’ultima settimana impossibile: MAD, Fnatic e Vitality sembrano tutte squadre alla loro portata. Riusciranno a compiere l’impresa? Voto: 6

Team Vitality 4-11

Chi ci ha davvero sorpresi questa settimana sono però i giocatori del team Vitality che finalmente, dopo 6 settimane, dimostrano di poter giocare davvero come una squadra conquistando la prima settimana 2-0 del loro spring split 2021. Merito di questo risultato va dato ad uno Skeanz finalmente molto determinante, un Milica che è riuscito ad amalgamarsi bene alle proposte dei suoi compagni ed un Labrov davvero fantastico nel ruolo di support. Che i Vitality riescano ad arrivare ai playoff è un’impresa davvero impossibile, al punto che non si può neanche parlare di miracle run. Non devono infatti solo battere Astralis, Schalke 04 e Misfits (vittorie che con queste recenti performance sono fattibili), ma devono anche sperare che determinati team perdano determinate partite. Insomma, ci vuole un allineamento delle stelle notevole. A prescindere, però, questa squadra ha finalmente mostrato gli artigli e li potrà far valere nel summer split. Voto: 6,5

League of Legends LEC Spring Split 2021 – I Promossi

Fnatic 9-6

I primi promossi di questa settima settimana sono però i nuovi Fnatic. Nel loro nuovo stile di squadra estremamente aggressiva e che compie spesso tanti errori, non si può negare che continuano a mostrare capacità meccaniche notevoli, soprattutto da parte di Bwipo e Upset. Nonostante però questi siano i giocatori più appariscenti, appare sempre più evidente che il perno delle vittorie del team sia la new entry Nisqy, un giocatore che ho sempre apprezzato e che sta continuando a mostrare il suo valore anche in LEC (la sua Zoe è sempre una gioia per gli occhi). Ai FNC basta una vittoria per garantirsi i playoff e nell’ultima settimana affronteranno S04, Misfits e Rogue. Se escludiamo gli ultimi, non vedo così improbabile la qualifica del team arancione. I tempi d’oro del passato sono ancora ben distanti, ma si può indubbiamente essere soddisfatti. Voto: 7

Rogue 12-3

Chi invece non è soddisfatto sono i Rogue che, nonostante la promozione, nonostante i playoff garantiti, nonostante la vittoria più che netta contro i MAD, si vedono strappare la vetta della classifica dai G2 in un confronto diretto in cui vengono letti e massacrati senza nessun appello. Un incontro che ha dato molto l’idea di essere l’anticipo della finale di questo spring split. A conti fatti, gli unici che sembrano poter battere i Rogue sono i G2. Questa squadra deve crescere ancora se vuole alzare la coppa e smettere di essere gli eterni secondi. Le possibilità ci sono. Voto: 7,5

G2 Esports 13-2

Questi G2 Esports, d’altronde, sembrano lasciare ben poche speranze ai loro rivali. Lo sguardo dei Re d’Europa è già ai team che stanno primeggiando nelle altre leghe, soprattutto a quelli che si stanno imponendo come i loro rivali internazionali, i Damwon KIA. Squadre che probabilmente incontreranno nel Mid Season Invitational, evento in cui i G2 arrivano come i campioni uscenti (visto che non si è disputato nel 2020). Voglio chiudere l’articolo con una nota su Rekkles: ma quanto è bello vederlo più sorridente, emotivamente coinvolto e libero di esprimersi? Vederlo danzare sui cadaveri dei nemici o usare l’ultimate di Kai’sa per gettarsi in uno scontro quasi suicida? Sono cose che per il Rekkles proposto (o imposto?) dai Fnatic sarebbero state impensabili e lo sto adorando in questa nuova forma. Voto: 8

Fonte

Che ne pensi della mia analisi della 7° settimana del League of Legends spring split 2021 della LEC? Concordi con quanto scritto? Fammelo sapere con un commento qua sotto.

Giulio Tenti
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI