League of Legends LEC logo

League of Legends: LEC Spring Split 2021 week 5

Risultati, valutazioni e analisi della 5° settimana del League of Legends spring split 2021 della LEC, la lega europea.

Pubblicità

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Superata la metà dello spring split 2021, la LEC, la lega europea di League of Legends, si avvia molto velocemente verso la sua naturale conclusione. La situazione comunque non si è ancora schiarita completamente a 4/3 weekend dalla fine. Se la vetta della classifica sembra ormai certa, la situazione dal 3° al 10° posto è molto incerta e tutti i team sembrano poter essere in gioco per almeno qualificarsi per i playoff. Vediamo insieme cosa è successo nella 5° settimana. Prima di iniziare, però, ti ricordo che trovi l’analisi della precedente settimana qui e che la struttura dell’articolo sarà sempre la solita con i team divisi in 3 gruppi in base a come hanno performato: bocciati, rimandati e promossi. Iniziamo.

League of Legends LEC Spring Split 2021 – I Bocciati

Misfits Gaming 3-8

Nonostante siano penultimi in classifica, i Misfits Gaming sono il team che è peggio apparso nel quinto weekend e la cui situazione sembra la più disperata. E’ un peccato perché l’inizio dello spring split sembrava promettere grandi cose per questi giocatori che invece, spesso e volentieri, si accartocciano su loro stessi. Kobbe continua ad essere l’ombra di sé stesso, nonostante sia affiancato da un signor Vander, capace di tirare fuori veri e propri miracoli. Razork e Vetheo, allo stesso modo, sembrano due giocatori completamente diversi (e peggiori) rispetto a quelli che avevamo visto in precedenza mentre HiRit… no, siamo onesti, HiRit non mi ha mai convinto. Ci sono grossi, grossissimi problemi da risolvere qui e non saprei davvero come possano farlo. Voto: 3

Team Vitality 2-9

Ora si. La situazione dei Vitality è ancora quelli di “ultimi della classifica”, ma ora ho almeno capito perché Comp è stato sostituito da Crownshot e cosa questo può portare in più alla stessa. Crownshot è infatti un caller, una guida che aiuta i Vitality a puntare le loro forze nella direzione giusta e la differenza si è finalmente vista. Certo, la vittoria contro i FNC è stata solo parzialmente merito dei Vitality, ma il fatto che siano riusciti ad ottenerla e che abbiano fatto sudare i Rogue il secondo giorno è sicuramente un segno positivo per la crescita di una squadra che spesso partiva bene, ma poi si perdeva. Certo, per lo spring split 2021 è un po’ tanto tardi, ma c’é sempre il summer split per completare la stagione. Voto: 4

FC Schalke 04 5-6

Sembra che la favola degli Schalke 04 sia già terminata. Non è semplice neanche capire perché questa squadra non funzioni più visto che, di base, dal giorno alla notte, hanno semplicemente smesso di vincere. Il team non segue più Gilius, è scoordinato e, anche quando riesce a costruire un piccolo vantaggio, non riesce poi a mantenerlo per creare una transizione verso la vittoria. Cosa è successo? Come se non bastassero i problemi nelle performance, questa settimana è arrivato un altro macigno su questa squadra visto che pare che l’omonima squadra di calcio (che possiede il team di League of Legends) abbia problemi finanziari e stia pensando di chiudere gran parte delle sue attività extra. In pratica, c’é la seria possibilità che lo slot degli Schalke 04 in LEC venga venduto al miglior offerente. Sarebbe una conclusione davvero triste per un team che, sul finire del 2020, ci aveva fatto sognare. Presumo che questo sia un ulteriore peso psicologico per questi giocatori e sicuramente potrebbe essere una delle cause che stanno influenzando le loro prestazioni. Voto: 5

League of Legends LEC Spring Split 2021 – I Rimandati

Excel Esports 5-6

Questa settimana c’é non uno, ma ben due team che, se non tenessi di conto i risultati delle settimane precedenti, sarebbero da bocciare. Il primo è quello degli Excel Esports che ormai si divertono a confondermi. Una settimana giocano bene, quella dopo proprio no. Così è difficile dare un effettivo valore a questa squadra, ma, a occhio e croce, il problema degli Excel continua ad essere lo stesso. Patrick e Tore non funzionano? Il team crolla. Punto. Detto questo, gli Excel ora devono fare molta attenzione perché sono la squadra che è più a rischio di esclusione dai playoff e i prossimi incontri saranno a dir poco determinanti in tal senso. Fortunatamente gli avversari della sesta settimana, Misfits e SK, sembrano molto alla loro portata. Voto: 5,5

Fnatic 6-5

Una settimana decisamente no per i Fnatic che, in condizioni diverse, avrei bocciato completamente per le due pessime prestazioni che li hanno visti protagonisti nel quinto weekend. Non ho capito bene che cosa è successo. Nisqy ha continuato a giocare bene, ma è stato, di fatto, l’unico, mentre il resto della squadra si è più e più volte gettato in situazioni che regalavano vantaggio su vantaggio agli avversari. Se miri alla vittoria nello spring split, perdere contro i Vitality non è qualcosa che vuoi. I Fnatic sono in una condizione migliore degli XL, ma la situazione della classifica della LEC è tale che persino loro potrebbero rischiare l’esclusione dai playoff. Oltretutto, quelli persi erano gli incontri “facili” e nella sesta settimana dovranno vedersela con Astralis e G2. Voto: 5,5

Astralis 3-8

Dopo una seconda settimana di prestazioni più che convincenti, possiamo dire che gli Astralis sono decisamente tornati in partita. Prima, pur perdendo, fanno sudare non poco i G2 Esports e poi conquistano una vittoria decisamente convincente ai danni degli Excel. L’arrivo di MagiFelix sembra aver fatto rinascere questo team che ora performa davvero bene su tutti i fronti. Il lavoro di Zanzarah e della bot di Jeskla/promisq è stato davvero, davvero ottimo. Come se non bastasse, è evidente come MagiFelix stia prendendo sempre più confidenza con i suoi compagni di squadra e con le draft, portando le performance degli Astralis a crescere in modo costante. Questo è un team che, rimanesse così, potrebbe dire qualcosa non solo nel summer split, ma già adesso. Un inserimento nei playoff non è impossibile… certo, devono battere Fnatic e Rogue nella sesta settimana. Ouch. Voto: 6

SK Gaming 6-5

Finalmente ho visto una crescita da parte di questi SK Gaming. Non solo Treat e TynX che propongono buone idee che però non vengono eseguite fino in fondo, ma un buon affiatamento della squadra nel suo complessivo, con molto lavoro di pressione e snowballing da parte delle sololane di Jenax e Blue. Soprattutto il primo è brillato davvero, davvero tanto questo weekend. Sia chiaro, gli SK sono ancora tutto tranne che perfetti, ma c’é stato un miglioramento che gli eleva rispetto alla mediocrità che avevano mostrato fino ad ora. Tale miglioramento va ora confermato nella sesta settimana contro MAD Lions e XL. Voto: 6,5

League of Legends LEC Spring Split 2021 – I Promossi

MAD Lions 7-4

Questa è stata indubbiamente la settimana in cui mi sono ricreduto di più rispetto a certi giocatori. Come saprai, non sono mai stato un grande fan dello stile di gioco di Elyoya, ma neanche io posso negare che quest’ultimo, insieme ad Armut, ha avuto questo weekend una prestazione assolutamente maiuscola che ha finalmente permesso ai MAD Lions di evolversi oltre la quotazione di team “solamente” buono. Questi MAD Lions possono essere adesso una seria minaccia per la vetta della LEC, già a partire da questo spring split. Ad aiutarli c’é inoltre il fatto che, nella settimana sei, avranno due avversari morbidi in SK e Vitality. Voto: 7

Rogue 9-2

Per i Rogue e per il team successivo (puoi immaginare chi è), c’é in realtà ben poco di aggiungere rispetto a quanto già scritto nelle settimane passate. La vetta della LEC è attualmente uno scontro a due e i Rogue questa settimana non avevano avversari in grado di impensierirli. Misfits e Vitality sono tutto tranne che serie minacce per questo team che, infatti, ne ha approfittato per fare un po’ di limit testing. Certo, hanno faticato più del previsto, ma comunque alla fine hanno vinto in modo più che convincente. E no, non credo neanche per un attimo che Astralis e Schalke 04 possano impensierirli nella sesta settimana. Voto: 7,5

G2 Esports 9-2

Per i G2 Esports vale quanto scritto poco sopra per i Rogue, ma la loro duplice prestazione di questa settimana è stata leggermente più convincente di quella dei loro rivali diretti. Nella prima partita contro Astralis, Caps ha dimostrato, dopo quattro settimane, che ha ancora delle capacità meccaniche impressionanti e che può caricarsi la squadra sulle spalle senza problemi. Nella seconda, invece, Rekkles e Mikyx hanno dimostrato un affiatamento incredibile proponendo un Senna/Sion impensabile in bottom lane. Piccola parentesi, non avevo MAI visto Rekkles divertirsi così tanto durante una partita. Certo, con i G2 c’é sempre quella sensazione che possano tirare troppo la corda e perdere qualche partita, ma… riesci seriamente ad immaginare questa squadra fuori dai playoff? Ecco. Nella sesta settimana avranno la rivincita contro i Fnatic e dubito che stavolta permetteranno loro di vincere. Voto: 7,5

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Che ne pensi della mia analisi della 5° settimana del League of Legends spring split 2021 della LEC? Concordi con quanto scritto? Fammelo sapere con un commento qua sotto.

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro