0
0

League of Legends: LEC Spring Split 2020 – Settimana 8

Risultati, commenti e pagelle dopo l'ottava settimana del League of Legends LEC Spring Split 2020

LIVE DEL GIORNO Alle 15:00 Le notizie della settimana di iCrewPlay con Alessandro su Twitch

Da non perdere

Naviga tra i contenuti

Dopo una settimana di pausa (a causa del Coronavirus), torna la League of Legends Spring Split 2020 del circuito europeo (LEC), ma in una veste completamente inedita. Le squadre hanno infatti giocato da “casa” e l’intera competizione si è svolta online. Perché casa è tra virgolette? Perché in realtà ogni team ha giocato dalla propria gaming house con delle telecamere Riot a riprenderli per verificare che nessuno bari. Detto questo, l’ottava settimana della LEC è stata decisiva visto che ha determinato le sei squadre classificare per i playoff! Come sarà andata? Scopriamolo insieme, ma prima ti ricordo che puoi trovare la precedente analisi qui e che le squadre saranno ordinate in tre gruppi: i bocciati (coloro che hanno performato davvero male), i rimandati (coloro che possono migliorare, ma difficilmente vedranno la finale di questo split) e i promossi (quei team che hanno serie possibilità di arrivare in cima). Andiamo ad iniziare.

I Bocciati

Questa settimana, per la prima volta dall’inizio dello spring split 2020, ho visto un Team Vitality assolutamente senza speranza e meritevole del loro ultimo posto. Una coppia di prestazioni terribili hanno caratterizzato il loro weekend appena passato. Nella prima partita, contro gli Origen, un buon lavoro di Skeanz, Cabochard e Comp purtroppo corrisponde ad una prestazione ORRENDA di Jactroll e Selfie. La seconda partita contro gli Schalke 04 va persino peggio. Io ho due domande. La prima è: perché Jactroll è tornato in squadra al posto di Steeelback? Seriamente. La sua Leona è stata inguardabile ed il suo Blitz a malapena passabile. La seconda domanda è: cosa è successo a Selfie? Nella settimana 7 sembrava promettente e qui è andato tipo 0/24 su due partite causando una sconfitta tremenda in entrambe. Perché di un support puoi fare a meno, ma di un mid laner? Ecco. Molto, molto male. Ormai i playoff sono fuori portata per loro, ma nella settimana 9 avranno comunque la possibilità di dimostrare che questa è stata solo una sbandata. Affronteranno Misfits e Fnatic.

Come previsto, gli SK Gaming regalano due vittorie ai loro avversari. Nulla di sorprendente. Anche qui non ho visto il minimo miglioramento, anzi, la squadra è apparsa ancora più scoordinata e disordinata, con giocate spesso ridicole che sfioravano il suicidio. Esce Sacre ed entra Ventair per cercare uno stile di gioco più aggressivo. Beh, lo hanno trovato, è vero, ma quando i tuoi giocatori si gettano da soli contro cinque morendo male, non vedo come si possa parlare di miglioramento rispetto a prima. Ormai la tendenza negativa degli SK Gaming dura da più di un mese e non credo ne usciranno neanche nella settimana 9 dove affronteranno Rogue e Excel Esports, due squadre che cercano una rivalsa e che non credo lasceranno loro spazio.

Dopo settimane di 1-1 e brutte performance, alla fine gli Excel Esports cadono e si giocano i playoff. Lo fanno dopo due prestazioni a dir poco orribili. Certo, non era una settimana semplice, ma era lecito aspettarsi delle prestazioni migliori. Contro i Fnatic provano a giocare una bot Blitzcrank/Draven che semplicemente non funziona e Tore si fa trovare continuamente fuori posizione. Si potrebbe pensare che non fosse capace, se non avessimo visto cosa ha fatto nelle settimane precedenti. Contro i G2 è successa praticamente la stessa cosa, ma con Expect che sceglie Malphite e passa la partita a ultare per fuggire. Non è certo un bel segno. Oltre a queste performance tremende, c’é un team di contorno che non riesce a compensare gli errori altrui. Ormai i playoff sono andati, ma gli Excel Esports nella settimana 9, contro Origen e SK Gaming, avranno modo di rifarsi e dimostrare se non altro una crescita che, al momento, sta mancando.

I Rimandati

Esatto, nonostante riescano a classificarsi per i playoff, i Misfits Gaming questa settimana sono rimandati. Come fare altrimenti dopo quanto visto? Una settimana 0-2 in cui i Misfits non mostrano nulla di buono tranne forse Razork. Ecco, mi dispiace davvero per lui visto quanto si è impennato, soprattutto con Jarvan IV contro i MAD Lions. Il risultato però non cambia, due sconfitte, una rimediata contro gli Schalke 04. I Misfits guadagnano i playoff solo grazie a quanto fatto di buono in passato, ma di certo ci arrivano molto debolmente. Il problema è che ad aver giocato male sono stati proprio Dan Dan e Febiven, gli stessi due giocatori che tanto avevano dato in passato. Speriamo sia stata solo una settimana di passaggio, ma lo vedremo nell’ultimo weekend quando i Misfits affronteranno Vitality e… G2!

Chi invece questa settimana ha dimostrato che nel summer split non andranno sottovalutati, sono gli Schalke 04 che con una doppia vittoria e due prestazioni fenomenali, si elevano finalmente tra quei team meritevoli di essere visti. A brillare sono soprattutto Odoamne e Abbedagge che si devono essere stancati di perdere visto che si caricano la squadra sulle spalle e la portano alla vittoria in entrambe le partite. Certo, sono due vittorie amare, gli Schalke 04 sono comunque fuori dai playoff, ma hanno sicuramente dimostrato qualcosa. Molto più di quanto hanno fatto Vitality e SK Gaming. Non dimentichiamoci che i Rogue, l’anno scorso, erano nella stessa situazione degli Schalke 04. Certo, la settimana 9 sarà durissima per loro visto che se la vedranno con G2 e Rogue. Ouch.

I Promossi

Ecco quello a cui mi riferivo quando parlavo degli Excel Esports. Anche i Rogue avevano davanti una settimana difficile ed anche questo team l’ha chiusa 0-2, ma complessivamente non si può dire che abbiano sfigurato. Certo, due sconfitte sono due sconfitte ed è evidente che i Rogue non sono ancora all’altezza di G2 e Fnatic, ma se si guarda al futuro? Questo è un team che è cresciuto enormemente nel corso di un anno e mezzo e che ora può combattere ad armi pari con le squadre al top. Lo mostra costantemente in ogni sua partita. Si, hanno perso, ma lo hanno fatto mantenendo una buona performance e facendo capire che il loro posto nei playoff è tutt’altro che dovuto alla fortuna. Aiuta che chiuderanno lo spring split con una settimana “leggera” visto che i loro ultimi avversari saranno SK Gaming e Schalke 04.

Humanoid si è rotto le scatole. Così potremmo riassumere questa settimana dei MAD Lions che tornano a vincere e convincere. Certo, restano i dubbi su uno Shadow sempre un po’ incerto quando non è sui suoi comfort pick, ma Humanoid questo weekend aveva deciso che il team doveva vincere e così è stato. In due partite, contro SK Gaming e Misfits Gaming, non è mai morto. La seconda partita su Qiyana è stata magistrale. Qualche parola di lode va spesa anche per Carzzy e Kaiser che mostrano, su Senna/Trundle e Kalista/Taric, un affiatamento che ben poche volte si vede così perfetto in bottom lane. Il loro spring split si chiuderà però in modo abbastanza brusco visto che dovranno fare i conti con le due squadre al secondo posto: Origen e Fnatic.

Parlando proprio delle due squadre che attualmente occupano la seconda posizione, è difficile fare davvero una differenza tra Origen e Fnatic, ma valuto i primi leggermente più in basso per un semplice motivo: capacità di adattamento. Gli Origen giocano un League of Legends scolastico alla perfezione, ma è stato dimostrato più volte che, se portati su territori sconosciuti, vanno velocemente nel panico. Inoltre, la loro settimana era davvero semplice. Vitality e SK Gaming? Andiamo. Resta che Xerxe riesce a far funzionare anche Sylas in giungla e conferma che lasciargli Karthus sia davvero una pessima scelta. Ah, Nukeduck ha aggiunto Maokai alla quantità assurda di campioni che può giocare mid. Sto tizio non conosce limite! La loro settimana 9 sarà più determinante visto che se la vedranno con Excel e MAD Lions.

Di contro quindi i Fnatic affrontano due avversari che sulla carta erano decisamente più problematici, ovvero Excel e Rogue, e lo fanno con quella rinnovata creatività che l’inserimento di Selfmade sembra aver donato loro. Nel primo incontro gli Excel bannano letteralmente quasi tutti gli adc attualmente in meta e Rekkles mostra che Kai’sa è ancora funzionante, ma soprattutto Bwipo dimostra che non gli va lasciato Pantheon. Mai. Contro i Rogue invece scopriamo come si fa a usare bene Hylissang e la sua tendenza a suicidarsi da solo contro cinque… gli diamo un campione che si getta in mezzo ai gruppi per fare casino. Tipo un Sett. Il risultato è clamoroso e devasta gli avversari. I Fnatic non vogliono lasciare quel secondo posto e l’ultima minaccia che resta loro da affrontare sono i MAD Lions, perché dubito i Vitality possano impensierirli.

A confermarsi in vetta sono, ovviamente, i G2. Anche per loro Rogue ed Excel (si sono letteralmente scambiati gli avversari con i Fnatic), ma questo team sembra aver finalmente trovato una loro dimensione nuovamente temibile. Partiamo dall’elefante nella stanza: se nella prossima partita la gente non inizia a bannare Pantheon a Jankos, non vedo come i G2 possano essere battuti. E’ stato semplicemente mostruoso e da solo ha garantito le due vittorie. Questo non deve portare a pensare che il resto della squadra abbia giocato male. Contro i Rogue sfoggiano uno stile più “tranquillo” e in meta (tranne quella Taliyah bot, ma è Caps, sappiamo come è fatto) mentre contro gli Excel vanno in piena sperimentazione con Ziggs ADC, Bard Support, Qiyana mid e… Neeko top. Si, Neeko AD funziona. DI NUOVO! Santo cielo. Il loro spring split si chiuderà con Schalke 04 e Misfits… due dei tre match che hanno perso! Ahi ahi ahi, tira aria di vendetta qua!

Ti potrebbe interessare...
League of Legends Mid-Season Cup logo
League of Legends: Mid-Season Cup Day 2
Continua il League of Legends Mid-Season Streamathon, lo streaming di quattro giorni, la cui portata principale sono due giorni continui di partite dalle 7 di…
League of Legends Mid-Season Cup logo
League of Legends: Mid-Season Cup Day 1
Così il League of Legends Mid-Season International non avrà luogo a causa del Coronavirus e della pandemia globale che ne è scaturita (potresti averne sentito…

0

Commenti

1148

Miei

0
0

Registrati!
in iCrewPlay diamo valore al tuo pensiero!




Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram