League of Legends LCS summer split 2022

League of Legends: LCS Summer Split 2022 Week 8

Analizziamo i risultati della 8° settimana di Summer Split 2022 della LCS, la lega del Nord America di League of Legends.

Anche la LCS, la lega del Nord America di League of Legends, il più noto MOBA del momento, prosegue il suo percorso verso il mondiale 2022. Percorso che inizia come di consueto con il summer split, il campionato che copre la seconda metà dell’anno per quanto riguarda il settore competitivo e che eleggerà, nel caso della LCS, le tre squadre che parteciperanno all’importante evento internazionale.

Anche i redattori vanno in ferie e, proprio per questo, non sono riuscito a completare per tempo la mia analisi della settimana 7 della LCS. L’ultima presente sul sito è quindi la 6. Poco male, in fin dei conti siamo ancora in tempo per parlare invece dell’ultima, quella che chiude la stagione regolare del summer split ed apre ai lunghi playoff del Nord America. Ben 8 squadre su 10 potranno infatti proseguire la loro corsa, ma se lo meritano tutte? Quali hanno maggiori possibilità di arrivare in finale? Ne parliamo oggi dividendo come di consueto la nostra analisi tra bocciati, rimandati e promossi. Iniziamo.

League of Legends LCS Summer Split 2022 – I Bocciati

Dignitas (3-15)
Immortals (4-14)
Golden Guardians (5-13)

Partiamo come sempre dal fondo e tra i bocciati non possiamo che trovare le due squadre escluse dai playoff. Tuttavia, dovendo scegliere la peggiore, non ho dubbi. Questo summer split per i Dignitas è stato un completo assoluto disastro. Niente ha funzionato. Niente. Il fatto che un team che ha ottenuto un simile vantaggio come nella partita dei GG, riesca poi a sprecarlo in quel modo… è indice che non sono solo i giocatori ad essere sotto la media qualitativa necessaria, ma è proprio tutta l’organizzazione. Qui è da fare piazza pulita e ripartire da zero.

L’altro team bocciato sono gli Immortals ed era prevedibile. Non basta la fiducia dell’organizzazione in un roster per farlo funzionare. A volte determinati giocatori non hanno le capacità e la giusta sintonia e credo questo sia il caso. A tratti abbiamo visto tutti i membri degli Immortals giocare bene, abbiamo persino visto alcune performance degne di nota, ma erano una rarità. Per il resto, questa formazione era fondamentalmente PowerOfEvil che cerca di fare 1 vs 9. Non puoi vincere così, figuriamoci sopravvivere.

Per quanto i GG alla fine siano riusciti a rientrare nei playoff e per quanto sia un fan di questa organizzazione, non vedo come si possa definire questo summer split per loro se non “assolutamente sotto tono.” E’ stato un piacere veder tornare Stixxay a performare, ma il resto della squadra è stato per lo più assente. Licorice si è svegliato giusto contro i Dignitas e spero non voglia tornare a letto perché i GG hanno bisogno di lui. Ablazeolive e Olleh continuano a dormire, quanto a River, non ha portato il salto di qualità necessario. Secondo me la fine della corsa dei GG è stata rimandata solo di qualche giorno.

League of Legends LCS Summer Split 2022 – I Rimandati

TSM (6-12)
Counter Logic Gaming (11-7)
FlyQuest (10-8)
Cloud9 (10-8)

L’altra squadra che partirà dal losers’ bracket dei playoff LCS sono i TSM e no, sorprendo me stesso nel dire che non sembrano minimamente messi male. Non così tanto come i GG. La squadra ha ottenuto una vittoria sui CLG e non si fosse dimenticata dell’adc, avrebbe fatto altrettanto sui FLY. Solo e Instinct stanno funzionando meglio del previsto e, quando il team non è in fiamme, Spica e Maple tirano fuori ottime prestazioni. Credo comunque che le loro possibilità di proseguire nei playoff siano molto basse, forse giusto se si trovano davanti i CLG. Forse.

A proposito, è ora di parlare dei CLG perché la loro settimana è stata terribile ed al momento sono a mani basse la squadra peggiore tra le quattro che fanno parte del winners’ bracket. Mi chiedo dove siano finiti i giocatori della prima metà del summer split, ma in realtà è proprio una questione di incostanza generale e meta. Questi giocatori DEVONO essere liberi di sperimentare fuori dal meta. Luger gioca sempre bene, ma il resto del team è stato molto altalenante nelle ultime partite, soprattutto quando drafta in meta, ed è una cosa che non possono permettersi adesso. Il losers’ bracket è quasi garantito per loro.

D’altronde a contendersi il ruolo di squadre di metà classifica abbiamo C9 e FLY ed è stato davvero difficile decidere chi andava sopra e chi sotto. I C9 hanno infatti vinto il tiebreak, ma i FLY hanno battuto i 100T. Alla fine credo che quella vittoria sia stata semplicemente prova del fatto che se Josedeodo e Johnsun trovano le risorse giuste, i FLY vincono. Basta non fargliele trovare, come dimostrato proprio dai C9 nel tiebreak che quindi per me sono superiori, soprattutto quando Jensen gioca comfort (Mio Dio quell’Anivia). Aggiungiamoci anche che vedo probabile un passaggio di round dei C9 mentre i FLY secondo me finiranno subito nel losers’ bracket.

League of Legends LCS Summer Split 2022 – I Promossi

Team Liquid (12-6)
100 Thieves (14-4)
Evil Geniuses (15-3)

Concludiamo come al solito con i promossi che, in questo caso, sono anche quelli che vedo più papabili come vincitori di tutto il summer split 2022 (oltre che come partecipanti ai mondiali). Aprono le danze dei Team Liquid che finalmente devono aver capito di dover fare sul serio. Certo, era una settimana facile e hanno perso dall’unico avversario difficile, ma lo hanno fatto sudare freddo. C’é mancato davvero poco che battessero i 100T. Il vero motivo per cui mi sento nel giusto a promuovere i TL è però che ho FINALMENTE visto rigiocare Hans Sama. Era davvero troppo tempo che questo giocatore era in ombra.

Detto ciò, alla fine della fiera i 100T quella partita l’hanno vinta. Di brutto. Se non avessero sottovalutato i FLY regalando troppe risorse in early, probabilmente avremmo avuto un altro spareggio per il 1° posto e, ad essere onesti, non sono sicurissimo che avrebbero vinto gli EG in quel caso. Il punto è che FBI è davvero un adc eccezionale, uno dei tanti che la LCS sta effettivamente coltivando come talento proprio, e quando Ssumday, Closer e Abbedagge sono in giornata, è difficile che non riceva le giuste risorse per carriare la partita. Presupponendo che i TL battano i FLY (facile), avremo una rivincita in una serie da 5 che è davvero difficile da prevedere.

Non ci sono invece dubbi su ciò che succederà sull’altro ramo del winners’ bracket. Che passino i CLG o i C9, né uno, né l’altro hanno dimostrato di avere le meccaniche necessarie anche solo ad impensierire gli EG. Questi hanno intato parecchio in queste ultime settimane, ma hanno comunque chiuso primi in classifica. Agli EG alla fine bastano due cose per vincere: degli ingaggi efficaci di jojopyun e le meccaniche assurde di cui è capace Danny. Fine. Che poi Impact e Inspired prendano vantaggio o meno abbiamo visto che è irrilevante. Il fatto che spesso prendino vantaggio, però, aiuta e rende gli EG ancora più temibili. Credo che la loro partecipazione al mondiale 2022 sia praticamente scontata.

Fonte

Che ne pensi della mia analisi della 8° settimana di summer split 2022 della LCS, la lega del Nord America di League of Legends? Concordi con quanto scritto? Come proseguiranno i playoff secondo te?

Giulio Tenti
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI