League of Legends lcs 2023 spring split logo

League of Legends – LCS Spring Split 2023 Week 3

Analizziamo i risultati della 3° settimana di Spring Split 2023 della LCS, la lega del Nord America di League of Legends.

Prosegue lo spring split 2023 della LCS, la lega del Nord America di League of Legends, il più noto e giocato MOBA del momento. Neanche la scorsa settimana, la seconda, ci ha davvero aiutato a schiarirci le idee su quali squadre stiano dominando la classifica e quali no.

Si, sicuramente abbiamo un primo ed un ultimo posto incontrastato, ma per il resto abbiamo una situazione che non accenna a schiarirsi. Questa quarta settimana ha poi ulteriormente complicato il tutto. Vediamo insieme che cosa è successo e, come di consueto, divideremo le squadre in base a come hanno performato: tra bocciati, rimandati e promossi. Iniziamo.

League of Legends LCS Spring Split 2023 – I Bocciati

10 – Dignitas (0-6/+0-2) stabile
9 – Immortals (2-4/+1-1) stabile
8(7) – Counter Logic Gaming (2-4/+0-2) scende

Partiamo dal fondo e, come vedremo, la situazione della LCS è questa settimana una delle più stabili di tutte le leghe maggiori di League of Legends. Ci troviamo quindi sempre e comunque i DIG e… beh… non so davvero come dirlo. La situazione di questa squadra è semplicemente disperata.

Questa settimana abbiamo visto Armut e Jensen cercare di fare l’impossibile e perdere comunque. Malamente. I DIG non sono un team, sono un incubo, una catastrofe, un minestrone mal assortito ed indigesto che non trova modo di funzionare neanche quando avrebbe le capacità per farlo.

Insomma, auguri ai DIG per risollevarsi e potrei quasi fare lo stesso discorso anche agli IMT perché onestamente non è che la loro situazione sia molto più gloriosa. Anche qua il problema non sono tanto i giocatori quanto il modo in cui funzionano insieme… o meglio, non funzionano.

C’é da dire però che da quando Tactical si è svegliato dal suo torpore, gli IMT possono almeno dire di avere un adc capace di vincere, cosa che i DIG non hanno. Certo, non so davvero cosa ci faranno contro avversari più forti. O meglio, abbiamo visto quanto poco ci fanno nella serie con i GG.

Chiudiamo i bocciati con una delle uniche due squadre che cambiano di gruppo questa settimana, ovvero i CLG. Mi piange davvero il cuore inserire qui questo team, ma sarei cieco a non farlo. Per l’ennesima volta il loro gioco è stato sporco, scoordinato, mediocre ed inaccettabile.

C’é una piccola speranza perché nella partita contro i TSM li abbiamo visti un po’ riprendersi, soprattutto nelle sololane di Dhokla e Palafox, ma comunque non è stato abbastanza. Non so cosa è successo nelle ultime settimane ai CLG, anche perché erano partiti bene. Serve ricostruirsi.

League of Legends LCS Spring Split 2023 – I Rimandati

7(5) – Team Liquid (3-3/+1-1) stabile
6(6) – TSM (3-3/+1-1) stabile
5(8) – Golden Guardians (2-4/+2-0) sale

Passando ai rimandati, trovo difficile questa settimana trovare una squadra più emblematica di questo gruppo dei TL. Perdono contro i 100T e vincono contro i DIG. Entrambe le partite hanno un risultato decisamente netto e non presentano grossi problemi o grosse analisi da fare. Rimandati al 100%.

Detto questo, se consideriamo le aspettative, questi TL sono di per sé una delusione. Questa settimana abbiamo giusto visto Pyosik tentare di fare qualcosa mentre Summit intava tutto il possibile. Se non altro contro i DIG abbiamo finalmente visto questo toplaner performare, ma è chiaro che è sotto il livello medio LCS.

Un discorso simile a quello appena fatto per i TL, potrei farlo per i TSM. Pari pari. L’unica differenza effettiva è che loro hanno vinto contro i CLG, di livello più alto rispetto ai DIG, ma hanno anche faticato per portare a casa la partita. Gioie e dolori alla pari quindi.

In entrambe le partite abbiamo comunque visto un buonissimo Maple ed in linea generale i giocatori sembrano più performanti di quelli dei TL, soprattutto Bugi e Neo. Si è però perso un po’ di quel momentum raccolto all’inizio dello spring split ed i pronostici per i TSM sembrano tornati nella media.

Chiudiamo i rimandati con l’altra squadra che questa settimana cambia gruppo, ma per i GG si tratta di una maturazione… e che maturazione. Lo avevo detto settimana scorsa che era solo questione di tempo prima che i GG raccogliessero almeno una vittoria e stavolta ne sono arrivate addirittura due.

Questo team ha d’altronde messo su uno stile di gioco molto solido che ruota soprattutto al duo dei carry, l’ap Gori e l’ad Stixxay, ed alla capacità di River di riempirli di risorse. Un po’ deboluccio Licorice, ma per ora i GG non hanno avuto problemi a gestirlo, anche se bisogna attendere avversari migliori.

League of Legends LCS Spring Split 2023 – I Promossi

4(2) – Cloud9 (4-2/+1-1) stabile
3(3) – 100 Thieves (4-2/+1-1) stabile
2(4) – Evil Geniuses (4-2/+1-1) stabile
1 – FlyQuest (6-0/+2-0) stabile

Concludiamo come sempre con i promossi ed i C9 rientrano in questo gruppo per un soffio. Nonostante il punteggio ed il risultato non è stata una grande settimana per loro e non sembrano essersi del tutto ripresi dallo stomp che i FLY hanno rifilato loro. Contro gli EG sono apparsi persi.

E’ sempre vero che in apertura di settimana hanno stompato i TSM, ma quella era una conseguenza inevitabile della scelta degli avversari di regalare davvero troppe risorse alla Zeri di Berserker. Nella serie più impegnativa abbiamo invece visto proprio l’incapacità di recuperare quando si è indietro.

Risultato simile sul tabellone, ma più positivo e quasi identico invece per 100T e EG. Entrambe queste squadre avevano partite impegnative e ne hanno portate a casa la metà. Oddio, non so quanto considerare impegnativi i TL per i 100T, ma i C9 per gli EG lo erano di certo. Almeno in teoria.

Che poi è questo il motivo per cui gli EG sono sopra, anche perché poi entrambe le squadre hanno perso dai FLY. Gli EG si sono anche difesi meglio nella sconfitta, con jojopyun che era davvero in forma questa settimana ed è riuscito ad annullare completamente VicLa. Non un risultato da poco.

I FLY alla fine però vincono e di brutto. Viene così naturale chiedere, con la metà dello spring split della LCS che si avvicina, se esiste una squadra in grado di battere i FLY in Nord America. Se fermi VicLa, c’é Prince. Se fermi Prince, c’é VicLa. Inoltre c’é sempre il buon Spica a coprire le spalle.

Il fatto che questo team abbia tre perni di così alto livello, li sta rendendo impossibili da gestire. Ai FLY mancano solo IMT, TSM e CLG per completare una prima metà perfetta di stagione regolare e non sembrano avversari in grado di impensierirli. Il dubbio persiste: qualcuno può batterli?

Fonte

Che ne pensi della mia analisi della 2° settimana di spring split 2023 della LCS, la lega del Nord America di League of Legends? Concordi con quanto scritto? I FLY completeranno una prima metà perfetta di spring split?

Giulio Tenti
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI