League of Legends LCS 2022

League of Legends: LCS Spring Split 2022 Week 7

Analizziamo i risultati della 7° settimana di spring split 2022 della LCS, la lega del Nord America di League of Legends

Prosegue senza indugi lo spring split 2022 della LCS, la lega del Nord America di League of Legends, il più noto MOBA del momento. Mentre tutte le altre leghe raggiungono la naturale conclusione della stagione regolare (anzi, nel momento in cui sto scrivendo questo articolo LCK, LEC e LPL l’hanno proprio finita), la LCS è leggermente in ritardo, anche se ha fatto un discreto recuperone e siamo già alla penultima settimana e, dopo questa settima, ci aspetta solo un superweekend.

La settimana 6 ci aveva lasciato con due team qualificati ai playoff ed un 1° posto indiscusso. Questo nuovo giro di partite avrà modificato in qualche modo la situazione? Qualche altro team avrà confermato la partecipazione ai playoff? Si sarà fatta un po’ di chiarezza nel grande caos a metà classifica? Stiamo per scoprirlo. Vediamo quindi che cosa è successo e come di consueto la nostra analisi si dividerà tra bocciati, rimandati e promossi. Iniziamo.

League of Legends LCS Spring Split 2022 – I Bocciati

Counter Logic Gaming (5-10)
Immortals (4-11)
Dignitas (7-8)
TSM (4-11)

Partiamo come di consueto dal fondo. Fondo che, a sorpresa, non vede la presenza dei TSM, ma vede il ritorno dei CLG che, dopo averci fatto quasi sperare una ripresa settimana scorsa, crolla in una doppia prestazione a dir poco insufficiente. Peccato perché la loro laning phase è buona, ma il resto… Leggermente meglio gli Immortals, ma sarebbe più onesto dire “leggermente meglio PowerOfEvil” visto che questo eccezionale midlaner ha cercato di fare letteralmente 1vs9 questa settimana. Peccato non sia semplicemente bastato. Peccato davvero perché la partita contro i TSM è stata abbastanza bella, ma è stata comunque una sconfitta. D’altronde non si ottiene una streak di 7 sconfitte per caso.

Settimana no anche per i DIG che, dopo un weekend 6 decisamente positivo, si scontrano contro una coppia di muri abbastanza dolorosi. Bisogna dire che più che bravura degli avversari, queste due sconfitte sembrano più che altro testimonianza di grosse lacune dentro gli stessi DIG. Gli altri team LCS sembrano ormai aver imparato a leggere River e, soprattutto, ad abusare di FakeGod. Le performance di questo toplaner non sono neanche mediocri, sono proprio catastrofiche e basta fare leva sulla sua lane perché ogni squadra si porti a casa un vantaggio che, con tutta la loro buona volontà, il resto dei DIG non possono recuperare. Tra i team in lizza per i playoff e al momento a metà classifica, sono quelli che vedo messi peggio. Anche perché devono affrontare C9, TL e 100T nell’ultimo weekend. Ouch.

Mantengono invece il sogno vivo i TSM e lo fanno in un modo incredibile. Un coach è stato licenziato tra accuse di favoreggiamento e, beh, è difficile non credere che fosse colpa sua visto che questa settimana i TSM sono riusciti a battere gli IMT e, soprattutto, i C9! Capperi! E pensare che questo team è sull’orlo dell’eliminazione, ma ora potrebbe compiere un miracolo. Per altro entrambe le vittorie sono arrivate per delle straordinarie performance da parte di giocatori che in questo spring split, fino ad ora, si erano fatti vedere ben poco. La prima grazie ad un enorme Spica che è riuscito a mettere le giuste risorse su Tactical e la seconda per merito di un fantastico Huni su Irelia. Santo cielo da quanto non vedevo Huni giocare così bene!

League of Legends LCS Spring Split 2022 – I Rimandati

Evil Geniuses (7-8)
FlyQuest (8-7)
Golden Guardians (7-8)

Passando ai rimandati, nel grosso calderone di metà classifica, oltre ai DIG di cui abbiamo appena parlato, ci sono altre tre squadre. Tutte quante si danno battaglia per quegli ultimi 3 posti disponibili per i playoff e tra queste troviamo anche gli EG. Qui posso davvero urlare un “FINALMENTE!” Era da inizio spring split che aspettavo di veder spiccare Inspired, ma questo jungler aveva a dir poco sottoperformato in queste settimane, giocando ben al di sotto di quanto lo si era visto fare in LEC. Bene, questa settimana possiamo finalmente dire di aver visto giocare davvero Inspired, non solo contro i DIG, ma anche contro i 100T dove lui e un clamoroso Danny quasi ribaltavano l’intero risultato. Continuate così che non manca molto.

D’altronde sono stato in dubbio fin da subito se mettere prima gli EG o i FLY perché complessivamente i primi mi sono piaciuti di più, ma i FLY sono riusciti ad affondare i TL e credo che manco loro abbiano capito come. Sono serio. I TL li hanno semplicemente sottovalutati permettendo a toucouille e Johnsun di scalare… e Johnsun era su Tristana. RIP. Detto ciò, vanno spese due parole sull’adc dei FLY perché sta tirando fuori prestazioni clamorose, anche quando il resto della squadra gioca male, come contro i GG. E’ ormai un bel po’ che questo giocatore sta tenendo un buon tenore di performance e i FLY hanno adesso i playoff a portata di mano. Ci riusciranno?

Difficile da dirsi, pure perché questa settimana si sono rigettati a capofitto nella corsa ai playoff anche i GG, finalmente con una duplice vittoria ottenuta contro avversari tutto sommato importanti. I GG si stanno disputando quell’importante posto proprio con i DIG e i FLY, le due squadre che hanno battuto questo weekend. Non finirò mai di ripetere quanto sia sorprendente questa squadra composta in gran parte da talenti in cui nessuno credeva. Pridestalkr è un fantastico jungler, Ablazeolive e Lost sono degli ottimi carry e stavolta anche Licorice ha brillato con una fantastica Fiora che ha fatto letteralmente a pezzi i DIG. Spero davvero che i GG raggiungano i playoff perché se lo meritano.

League of Legends LCS Spring Split 2022 – I Promossi

Cloud9 (12-3)
Team Liquid (11-4)
100 Thieves (10-5)

Concludendo con i promossi, fa ridere che la squadra che attualmente occupa il 1° posto in classifica, sia anche quella che questa settimana ha giocato peggio. Non solo i C9 hanno brutalmente sottovalutato i TSM, rimediando una sonora sconfitta, ma hanno zoppicato pure contro i CLG. Solo le buone performance in teamfight di Blabler e Berserker hanno permesso loro di chiudere il weekend 1-1, ma che rischio. C9, siete sicuri che vada tutto bene là?

D’altronde i C9 sono stati fortunati perché i rivali principali, i 2° classificati TL, hanno deciso di non pareggiarli di nuovo concedendo ai FLY una partita che era praticamente già vinta in early. Che pessima scelta quella di sottovalutare un carry come Johnsun. Da gente di esperienza come Bwipo e Bjergsen non mi aspetto questi errori, ma in fin dei conti bisogna essere onesti: se i C9 si caratterizzano per una laning phase abbastanza tremolante, i TL hanno un midgame molto incerto. Anche contro i CLG, a bene vedere, hanno rischiato non poco e solo la solidità di Bwipo e Bjergsen ha evitato il peggio. Insomma, i team sulla vetta non sembrano più così imbattibili.

Di questo non possono che essere felici i 100T che non solo confermano il loro posto ai playoff con una duplice vittoria, ma allungano a 5 partite la loro winning streak. Ssumday, Abbedagge e FBI hanno giocato in modo a dir poco fenomenale questo weekend e, pur avendo avuto dei momenti di difficoltà, difficilmente questi si possono imputare alle loro performance, quanto alle capacità degli avversari (si, mi sto riferendo ancora una volta a Danny). Dopo un inizio di spring split tremolante, questi 100T sembrano aver preso il ritmo giusto e il colpo di scena potrebbe essere ancora una volta dietro l’anno. Se fossero di nuovo loro ad alzare la coppa?

Fonte

Che ne pensi della mia analisi della 7° settimana di spring split 2022 della LCS, la lega del Nord America di League of Legends? Concordi con quanto scritto? Quali saranno gli ultimi 3 team a partecipare ai playoff?

Giulio Tenti
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI