League of Legends LCK 2022 logo

League of Legends: LCK Spring Split 2022 Week 1

Analizziamo i risultati della 1° settimana di spring split 2022 della LCK, la lega coreana di League of Legends

Sempre settimana scorsa ha avuto ufficialmente inizio anche lo spring split 2022 della LCK, la lega coreana di League of Legends, il più noto MOBA del momento. Nella nostra analisi preliminare avevamo parlato delle aspettative alla vigilia per tutte le squadre, con molti nomi storici che avevano cambiato bandiera con l’arrivo del nuovo anno.

Quanto di quello che si è detto è stato effettivamente confermato? Quali sono state invece le sorprese di queste prime 10 serie? Lo vediamo nell’articolo di analisi di oggi dove, come di consueto, divideremo i team in tre gruppi in base a come hanno performato, tra bocciati, rimandati e promossi. Bando alle chiacchiere, andiamo ad iniziare.

League of Legends LCK Spring Split 2022 – I Bocciati

Kwangdong Freecs (0-2/0-4)
DRX (0-2/0-4)
Liiv SANDBOX (1-1/2-2)
KT Rolster (1-1/2-2)

Partiamo dal fondo e partiamo soprattutto da due grandi delusioni. Ok, dai KDF non mi aspettavo performance eccezionali, nessuno penso si aspettasse di vederli battere i T1, ma perdere anche così male dai KT è un pessimo segnale. Praticamente hanno giocato benino solo FATE e Teddy. Benino. Persino peggio i DRX da cui era lecito aspettarsi qualcosa di più, ma, per il secondo anno di file, questa squadra delude terribilmente. Nei DRX ci sono singoli giocatori dalle risapute buone capacità meccaniche, ma proprio non ne vogliono sapere di lavorare bene in team.

Per gli LSB, invece, non si può parlare effettivamente di delusione visto che mi aspettavo persino di peggio da questa squadra. Dove, Croco e Clozer si sono rivelati buoni giocatori, molto capaci di brillare nelle giuste condizioni, e l’unico tallone di achille è apparso in quella bottom lane abbastanza anonima. Non credo che questi LSB abbiano minimamente la potenza del 2021, ma, come detto, mi aspettavo molto peggio e potrebbero essere fautori di qualche sorpresa. Per la loro 2° settimana prevedo comunque un altro 1-1 contro KDF e T1.

Solo leggermente meglio i KT che, se non altro, riescono a vincere la più facile delle due serie di questa settimana, quella contro i KDF. Per l’altra, nessuno si aspettava di vederli vincere contro i DK, ma hanno messo comunque su una buona prova dove hanno brillato Rascal, Aria e Aiming. Per loro è una bocciatura che però potrebbe essere facilmente revocata nelle prossime settimane, via via che la squadra trova affiatamento. Già nella prossima, contro HLE e NS, potrebbero sorprenderci.

League of Legends LCK Spring Split 2022 – I Rimandati

Hanwha Life Esports (1-1/3-3)
Fredit BRION (1-1/3-3)
Nongshim RedForce (1-1/3-2)

Giunto nel gruppo dei rimandati, mi rendo conto di essermi infilato in un guaio perché, ai miei occhi, queste tre squadre sono attualmente tutte allo stesso livello e mi è difficile giudicare chi è meglio o peggio, se non andando a guardare i dettagli più piccoli. In tal senso gli HLE sono i “peggiori”, ma io questa squadra mi aspettavo di bocciarla pienamente… e invece questi giocatori sono riusciti a battere i ben più promettenti NS. Ottimi sia OnFleek che Karis, ma mi ha colpito soprattutto la performance di un SamD che mai avevo visto così impattante.

Continua invece il percorso di crescita dei BRO. Gli uccisori di titani riescono a far sanguinare i T1 e poi ottengono subito una prima vittoria sugli HLE. Il 2021 assolutamente catastrofico sembra ormai ben distante e i BRO guardano ad un 2022 promettente, con ottime performance di squadra più che individuali. Questa è una squadra di cui aver paura, ma la loro 2° settimana è brutale: GEN e DK. Gli uccisori di titani riusciranno a tener fede al loro nome?

Tra questi tre team quelli che a mio dire sono leggermente i migliori, sono i NS. Anzi, sarò onesto, non fosse stato per quello scivolone contro gli HLE, io i NS li avrei promossi a mani basse perché la loro vittoria sui LSB è stata fragorosa. Il trittico alto della squadra è abnorme: Canna, Dread, Bdd. Tre nomi che da soli fanno tremare per le capacità meccaniche. La bot di Ghost e Effort, però, è apparsa abbastanza mancante su più punti. Bisogna assolutamente risolvere questo problema, ma se i NS dovessero riuscirci… avremmo qui un serio team contendente alla coppa.

League of Legends LCK Spring Split 2022 – I Promossi

DWG KIA (1-1/3-2)
T1 (2-0/4-1)
GEN (2-0/4-1)

Terzo gruppo e siamo onesti, i DK sono rientrati tra i promossi per un soffio perché non sono sicuramente apparsi schiaccianti come i DK del 2020 o del 2021, anzi… I problemi non sono tanto in bot dove finalmente questa squadra può schierare un SIGNOR ADC, un tale deokdam, che direi ha fatto vedere tutte le sue straordinarie capacità in due serie. No, il problema è top. Come previsto, Hoya non si è al momento rivelato un sostituto efficace ed è il punto debole di un team che sembrava perfetto. Canyon e ShowMaker cercano di rimediare come possono, ma a League of Legends si gioca in quattro.

Decisamente più solidi gli ultimi due team rimasti. Dopo uno scoppiettante 2021, i T1 continuano ad essere una garanzia e, anche se le loro 2 serie erano semplici sulla carta, hanno comunque tirato fuori delle grandi prestazioni, soprattutto Oner e la bot di Gumayusi/Keria. E’ invece apparso un po’ arrugginito a tratti Faker mentre continuo a non capire la scelta di Zeus al posto di Canna. Vedendo quello che ha fatto quest’ultimo negli NS, mi sento sempre più scettico. Attendo comunque di vedere questi T1 alle prese con una vera sfida… vera sfida che non arriverà neanche nella 2° settimana visto che dovranno affrontare DRX e LSB.

Proprio per questa assenza di reali minacce, i Gen.G superano i T1 all’ultimo nella nostra classifica visto che questi, la loro serie combattuta l’hanno già avuta e vinta. Lo scontro con i DK è stato epocale e spettacolare, molto bello da seguire (motivo per cui l’ho condiviso qua sopra) e ha dimostrato qualcosa che si era intuito dalla nuova formazione: i Gen.G sono stanchi di finire secondi. La prestazione di questo team è stata magistrale, soprattutto dei “meno conosciuti” Doran e Lehends, e sembra già aver messo in chiaro che ben poche altre squadre possono pensare di minacciarli.

Fonte

Che ne pensi della mia analisi della 1° settimana di spring split 2022 della LCK, la lega coreana di League of Legends? Concordi con quanto scritto? Chi pensi continuerà a vincere e chi si rialzerà dal fondo? Fammelo sapere con un commento qua sotto.

Giulio Tenti
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI