Le scommesse virtuali

Le scommesse virtuali sono la nuova frontiera del gaming online o no?

Le scommesse virtuali sono ancora un mondo oscuro per molti utenti; ecco cosa è utile sapere

Le scommesse virtuali vengono generalmente portate tramite siti di scommesse autorizzati, ma risultano ancora un argomento incredibilmente fumoso per molti utenti. In questo articolo troverai qualche spiegazione utile su cosa sono le scommesse virtuali e in che ambito vengono; prima di iniziare è giusto che tu sappia una cosa: scommettere sugli sport virtuali è perfettamente legale. Molti pensano che non lo sia ed è proprio da qui che nasce la discussione presente, quasi giornalmente, su tantissimi gruppi Facebook.

Sul sito sitiscommesse.info puoi trovare un piccolo elenco di siti online in cui è possibile eseguire le scommesse virtuali senza problemi. Ma su cosa è possibile scommettere e cosa c’entra con il settore del gaming? Ebbene, se le scommesse virtuali sono eseguite grazie alla tecnologia, anche il tema della scommessa sarà praticamente il medesimo.

Potrai fare scommesse virtuali Snai, scommesse sul calcio virtuale e scommettere sugli sport virtuali in generale.

Le scommesse virtuali

Le scommesse virtuali riguardano solo l’eSports o anche lo sport fisico?

Inizio con lo spiegarti cosa sia l’eSports; si tratta dello sport elettronico per eccellenza, portato a livelli professionali da diversi utenti del settore. Un esempio potrebbe essere League of Legends con i suoi Perkz, Faker e Sneaky. Ovviamente ce ne sono tanti altri, insieme a tantissimi altri videogiochi in cui i tornei smuovono le masse tra un mix di felicità ed eccitazione.

Ora parliamo di sport virtuali: il motivo principale di tanta confusione tra l’utenza. Come già spiegato, gli eSports sono gli sport elettronici ma eseguiti da una persona professionista in carne ed ossa; per poter portare a termine una scommessa virtuale è necessario che il protagonista della scommessa sia appunto uno sport virtuale, cioé: uno sport ricreato al computer dove non c’è alcun bisogno di adottare strategie o trucchi vari.

La fortuna è ciò che li muove e le quote che vengono mostrate su questi giochi virtuali equivalgono sempre all’effettivo verdetto. Il vantaggio di uno sport virtuale generato al computer (e parliamo di tennis virtuale, calcio virtuale e tanti altri) è che appunto non c’è bisogno di essere perfettamente a conoscenza dello sport in sé grazie alla gestione RNG. Solitamente le scommesse generali sui vari sport e eSports vengono create sulla base di molti studi sul team, sulle varie strategie in campo e moltissimi dettagli rilevanti.

Le scommesse virtuali

Come vengono gestiti questi giochi virtuali?

La gestione RNG (Random Number Generator – generatore di numeri casuali) viene usato principalmente nei giochi da casinò online e nei Virtual Games; è innegabile il fatto che nel 2021 ci sia stato un’incremento di queste scommesse proprio grazie alla nascita dei giochi virtuali che riescono a catturare l’interesse di varie persone. Possiamo trovare l’appassionato di calcio, per esempio, o il videogiocatore interessato a questa nuova modalità.

Ad aiutare molto sulla scelta è anche il tempo; se una partita di eSports dura ore o giorni (in base al torneo in questione), un gioco virtuale può durare anche 3 minuti e questo potrebbe giovare a tutte quelle persone che all’effettivo non riescono a passarci molto tempo a causa delle innumerevoli cose da fare. Tra questo fattore e le quote sempre esatte, possiamo ben dire che le scommesse virtuali sono più apprezzate rispetto a tante altre scommesse del settore gaming.

Ovviamente ti ricordiamo che ciò può creare una forte dipendenza e che bisogna usare moderazione e buon senso. Se riscontri che tu o qualcuno a te vicino sia entrato in una fase del gioco d’azzardo, consulta subito il proprio medico curante o autorità competenti.

Le scommesse virtuali sono la nuova frontiera del gaming online o no? 1

In futuro saranno sempre più presenti?

Tornando alla domanda principale dell’articolo: non è possibile dare una risposta definitiva. Al contempo, è possibile dire che le scommesse virtuali avranno sempre più campo e probabilmente vedranno coinvolti anche settori come quelli dell’eSports. In questo momento, quest’ultimo sta avendo un discreto successo in Italia creando un maggior interesse.

Probabilmente il gioco virtuale in sé continuerà la sua corsa, ma è anche vero che andrà di pari passo con tutti i tornei videoludici che esistono al momento senza sorpassarlo in calcio d’angolo. Questo è solo principalmente per una questione di maggior coinvolgimento dove la strategia adottata dai giocatori professionisti può creare sentimenti positivi o negativi nei cuori dell’utenza.

Nel caso in cui volessi informarti sulle varie probabilità di vincita tramite i giochi virtuali, ti consigliamo di consultare il sito governativo adm.gov.it per scaricare il file pdf sul tema. Sullo stesso sito potrai trovare anche una sezione dedicata ai codici generati quando un utente esegue delle scommesse virtuali SNAI in modo da sapere se hai vinto, perso o se puoi riscuotere la propria somma.

Cina e videogiochi

Fonte

Hai mai provato questo tipo di esperienza? Raccontacela nei commenti e dicci se eri a conoscenza delle differenze elencate!

Giulia Spataro
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI