Le novità invernali di MapleStory M

L'MMORPG Mobile di successo ha introdotto nuovi contenuti per la stagione invernale: andiamo a vedere quali

MapleStory M

Tra le tante novità natalizie, ce n’è una che fa vibrare il nostro smartphone. Sto parlando di MapleStory M, l’ MMORPG free-to-play a scorrimento laterale di casa NEXON. 

Dopo aver fatto record di incassi la prima settimana di debutto a luglio 2018, MapleStory M arricchisce l’esperienza Android e iOS con succose novità rilasciate il 18 dicembre, come per augurare a tutti un buon Natale.

Ma vediamo di cosa si tratta

La novità più intrigante e sempre gradita ai gamers di ogni sorta è la possibilità di ampliare l’ esperienza di gioco, data in questo caso dall’introduzione di un nuovo personaggio giocabile: Evan il Dragon Master. Con lui, il giocatore si trova a usare poteri divertenti come evocare il proprio drago Mir in battaglia, fargli sputare fuoco sui nemici e volare sulla sua schiena.

Oltre alla possibilità di cavalcare l’ultimo dei draghi Onyx nei panni di Evan, dicembre porta con sé in MapleStory M quattro nuovi mini-giochi. Attraverso di essi, il giocatore potrà ottenere coins tramite ricompense della Mini-Game Station e comprare oggetti nel Mini-Game Shop.

In più, nella calza della Befana di MapleStory M ci saranno numerosi eventi stagionali, che permetteranno di godere di bonus per il leveling up, ottenere ricompense speciali (tra cui Buff Pets che potranno aiutare il giocatore in game), equipaggiamenti e lootbox con items esclusivi per i personaggi. Gli eventi inizieranno il 1 gennaio 2019 per concludersi il 24 dello stesso mese.

Se siete in cerca di maggiori informazioni al riguardo, potete trovarle nel sito ufficiale.

MapleStory M è disponibile in 140 Paesi e in 9 lingue, raggiungendo in 100 giorni 10 milioni di download, su Android e iOS.

E tu l’hai già scaricato? Sei interessato a provare le novità introdotte? Faccelo sapere in un commento.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
>
E tu l’hai già scaricato? Sei interessato a provare le novità introdotte? Faccelo sapere in un commento.
0