Call of Duty Warzone op

Le microtransazioni di Call Of Duty Warzone fruttano ad Activision più di 500 milioni

Nell’ultimo report rilasciato da Activision vengono rivelati i guadagni del free-to-play Call of Duty Warzone

Pubblicità

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Grandi festeggiamenti in casa Activision Blizzard. Recentemente è stato rilasciato un report dall’azienda dove si attesta il grande successo del battle royal free-to-play Call Of Duty Warzone. Stando ai dati di Activision, infatti, c’è stato un aumento incredibile degli introiti, principalmente trainati dall’ultimo Call Of Duty: Modern Warfare, che ci descrive boost soprattutto in ambito acquisti in-game.

Non è un caso che i free-to-play, molto spesso, generino più guadagno rispetto a titoli retail. Del resto Epic Games ci ha appena edificato un impero grazie ai guadagni di Fortnite e sicuramente non è una notizia dell’ultima ora.

La cosa più sbalorditiva, però, è la percentuale con cui Warzone ha influenzato i guadagni di Activision Blizzard. In generale la compagnia ha visto un aumento degli introiti negli ultimi tre mesi (comparato allo stesso periodo dello scorso anno) di 596 milioni di dollari in totale.

Il successo di Call of Duty Warzone

Nello specifico, abbiamo un aumento di 19 milioni sul fronte acquisti in-game da World of Warcraft, 41 milioni provengono dal mai domo franchise di Candy Crush della King, ma addirittura 536 milioni di dollari (quasi il 90%) provengono interamente da Call of Duty: Modern Warfare ed ovviamente dall’acclamato battle royal del momento, Warzone.

Il confronto con il precedente Call of Duty: Black Ops 4 (in attesa del prossimo capitolo che sarà probabilmente ambientato durante la guerra fredda) diventa, a questo punto, quasi imbarazzante. Si batte ancora orgogliosamente l’ottimo Call of Duty: Mobile, saldamente nelle zone alte di vendita in tutte le classifiche dei vari app-store.

Ovviamente il periodo preso in considerazione in quest’ultimo report di Activision è quello che copre il momento in cui la maggior parte delle persone al mondo erano alle prese con il lockdown. Ragion per cui c’è stato un incremento delle vendite in generale, che non ha riguardato solo Activision, come ti abbiamo raccontato nei mesi scorsi. Ciò non toglie però alcun merito alla software house e all’ottimo Call of Duty Warzone, capace di far vacillare addirittura Fortnite.

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Anche tu hai contribuito ai 500 milioni di Call of Duty Warzone? Scrivici tutti i tuoi acquisti all’interno del battle royale

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro