donne

La donna nel mondo dei videogiochi

Pubblicità

La rimasterizzazione include un gameplay migliorato così come una grafica ad alta definizione, che rendono il titolo decisamente imperdibile!

Toy Soldiers HD

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Il verbo “arrendersi”, non è contemplato nel vocabolario delle vere gamer!

Così Xbox Italia scrive in un tweet di questa mattina in occasione della festa della donna. Assieme al video possiamo trovare un breve video dove vengono raffigurate varie eroine dei suoi videogiochi.

La donna e i videogiochi.

il ruolo della donna nella storia dei videogiochi ha subito molti cambiamenti nel tempo, soprattutto dovuti alla mentalità del tempo.

Il personaggio femminile ha infatti nel tempo assunto un ruolo sempre più centrale nella trama del gioco. Passando da una semplice e passiva principessa che deve essere salvata a uno dei protagonisti principali.
Una delle prime eroine è la famosissima Lara Croft del videogioco Tomb Raider, non più passiva e succube degli eventi ma attiva e “cazzuta”.

The Last of Us, una delle storie più emozionanti nel mondo dei videogiochi.

La commovente storia che vede come protagonisti Ellie e Joel ha fatto parlare di questo videogioco in tutto il mondo, scaldando il cuore di milioni di videogiocatori.
Una storia che molto probabilmente non avrebbe avuto lo stesso successo senza il tocco di un personaggio femminile con le stesse caratteristiche di Ellie.

La donna nel mondo dei videogiochi 1

Nel 2015 arriva Beyond eyes

un gioco dove una bambina cieca si muove usando i suoni e il tatto in un mondo che rispecchia il suo mondo interiore e sensibile.
Il nuovo ruolo della donna riesce quindi anche a trasmettere emozioni che altrimenti sarebbero impossibili da ottenere con un uomo come protagonista.donna

Life is Strange riesce a diffondere il significato dell’amicizia.

Le protagoniste sono Maxine Caulfield e Chloe Price, due grandi amiche.
Max scopre di avere un potere che le permette di viaggiare indietro nel tempo di qualche secondo e lo usa per aiutare sia Chloe che delle sue compagne di scuola.donna

Possiamo dire che la figura femminile ha fatto solo bene alla qualità dei videogiochi e speriamo continui ad esserne sempre più partecipe.

Pubblicità

Fonte

Pubblicità
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x