1
0

La Croce Rossa Italiana supportata dalle software house

Bethesda Softworks, CD PROJEKT RED, Koch Media, Logitech, Milestone, MSI e molte altre aziende si uniscono per supportare la Croce Rossa Italiana nella lotta al Coronavirus

LIVE DEL GIORNO

Da non perdere

Naviga tra i contenuti


Un virus temibile che miete vittime giorno dopo giorno, strade deserte, ospedali pieni e una popolazione mondiale barricata in casa…sembra la trama di uno dei videogiochi più belli dell’anno, eppure non lo è, perché stiamo parlando della nuda e cruda realtà. Proprio in questi giorni l’umanità sta combattendo una delle sue più dure battaglie contro un nemico tenace e molto resistente chiamato Coronavirus. In prima linea dall’inizio dell’allerta Covid-19, ci sono proprio i membri della Croce Rossa Italiana (CRI) insieme a tutti i componenti della sanità. In collaborazione con il Ministero della Salute, la Croce Rossa opera in più settori per prevenire il contagio, la diffusione del virus e, nello stesso tempo, dare soccorso alle persone ammalate. Un duro lavoro che deve essere supportato da tutti!

Anche il mondo dei videogiochi supporterà la Croce Rossa Italiana

CD Projekt Red

In questa situazione di emergenza sarebbe bello avere il canonico eroe pronto a salvare la situazione come per esempio Lara Croft, Kratos, Tidus, Leon Kennedy, Geralt di Rivia e molti altri, ma purtroppo questo non è un videogioco. Eppure sembra che tutte le software house del mondo videoludico, insieme ad altre aziende del settore, vogliano risvegliare lo spirito dei propri personaggi e, come in una favola dove tutto e possibile, hanno deciso di scendere in campo al fianco della Croce Rossa Italiana, che ora più che mai ha bisogno di aiuto.

Bethesda Softworks, CD PROJEKT RED, Koch Media, Logitech, Milestone e MSI sono solo alcune delle tantissime altre aziende che hanno deciso di dare il proprio supporto e di portare avanti di tutti quegli ideali che hanno guidato nelle loro avventure i protagonisti dei propri titoli, per aiutare l’umanità in questa lotta contro il Coronavirus.

Twitch

A partire dal 24 marzo 2020, fino al 3 Aprile, sarà possibile donare attraverso la piattaforma Tiltify a questo link: https://tiltify.com/+italian-gaming-industry/cri-covid19

Insieme alle software house, molti creatori di contenuti sulle piattaforme di Twitch Youtube hanno deciso di devolvere una parte del ricavato dai propri canali a favore della CRI. Durante l’intera iniziativa verranno altresì effettuati giveaway di diversi giochi e/o prodotti forniti dai vari publisher e aziende.

Tutta la famiglia di iCrewPlay, e spero insieme anche a voi cari lettori, supporterà l’iniziativa perché Se vogliamo vincere, dobbiamo essere tutti uniti!

Ti potrebbe interessare...

0

Commenti

1141

Miei

1
0
1
0

Registrati! La tua opinione conta!