L’ Horror classico Amnesia: The Dark Descent si presenta ufficialmente in modalità Difficile la prossima settimana

La terrificante Amnesia: The Dark Descent di Frictional Games sta per diventare una modalità Hard ufficiale la prossima settimana, il 28 settembre, quasi otto anni dopo il primo rilascio su PC

Possiamo ringraziare la versione Xbox One recentemente annunciata dell’Amnesia: Collection per questa aggiunta a sorpresa.  Frictional ha spiegato che, come parte del suo lavoro sulla collezione, ha deciso di “ravvivarlo con una piccola sorpresa“.

Come probabilmente si può ipotizzare, la modalità Hard rende più difficile l’ormai estenuante The Dark Descent apportando una serie di modifiche al design originale. Per esempio le autosave sono disabilitate e si avrà bisogno di quattro tinderbox per eseguire un salvataggio manuale.


Il prossimo grande cambiamento è che la tua sanità mentale, se scende a zero, porterà alla morte. In effetti, è probabile che la morte sia un evento molto più comune in generale, dato che i mostri sono più veloci, restano in giro più a lungo, possono individuare il giocatore più facilmente e fare più danni. Inoltre, nota molto importante, non verrà dato alcun avviso che un nemico si trova nelle vicinanze, con la solita musica di pericolo completamente rimossa. Infine, il petrolio e le scatolette saranno molto meno comuni durante il gioco.

In sintesi“, dice Friction, “gli ambienti sono più aspri, i mostri più spietati, la pazzia è mortale e la morte è definitiva“.

Sarai in grado di selezionare tra la modalità Normale e Difficile all’inizio di un play-through, ma non potrai più cambiare la difficoltà una volta iniziata la storia. Inoltre, c’è un nuovo Masochist Achievement disponibile per coloro che sono riusciti ad arrivare alla fine della modalità Difficile.

La modalità Difficile sarà aggiunta alla versione PC di The Dark Descent in un aggiornamento a causa del rilascio insieme al gioco Xbox One il 28 settembre. Una versione per PlayStation 4 è attualmente in lavorazione e dovrebbe uscire prima della fine dell’anno.

Questa non è la prima volta che Frictional ha manomesso la difficoltà dei suoi titoli in post-release, per esempio l’anno scorso, lo sviluppatore ha aggiunto una nuova modalità provvisoria al suo gioco horror fantascientifico SOMA, rendendo impossibile la morte

 

Fonte

Amos Basile
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x