Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Anteprima di

Abbiamo giocato la demo di Iris.Fall, un indie dall'indole... surreale!

2 minuti

Un gatto nero, un’insolita ragazzina, un borgo misterioso. Così è cominciato il mio new game sulla demo di Iris.Fall.

Un passo indietro…

Iris.Fall è un titolo indie, secondogenito di NEXT Studio – uno sviluppatore in rampa di lancio, già autore dello spassosissimo Death Coming. Il gioco si presenta come puzzle game in tre dimensioni (made in Unity) che forza il giocatore ad esplorare il fragile confine tra luce ed ombra.

 

Il gioco

La nostra protagonista è tutt’uno con la propria ombra e con le tenebre che la circondano. Un’abilità peculiare che ci consentirà letteralmente di spostarci attraverso le ombre e accedere a zone apparentemente irraggiungibili – una meccanica già sperimentata in Contrast, gioco del 2013 targato Compulsion Games – ma non solo: non ci limiteremo al dualismo luce-ombra per del semplice “platforming”. Procedendo nel gioco racimoleremo più di un oggetto necessario per risolvere alcuni dei rompicapo – quando la logica sola non basta!-, azioneremo un marchingegno qua e là e “viaggeremo” sulle ombre che proiettano.

Iris Fall Demo

Black & White

Graficamente parlando, Iris.Fall ha un’interfaccia minimale. Sono il bianco e il nero a farla da padrone, con qualche elemento seppiato che rimarca ogni fonte di luce. Il risultato è un’atmosfera dark/noir veramente ben congeniata.

Iris Fall Demo

Hype

Iris.Fall potrebbe rivelarsi un tesoro nascosto – nell’ombra! -, oppure scadere nell’ordinario. Il mio desiderio di sapere qualcosa in più sulla storyline, sulla lore di questo gioco è innegabile: dalla demo s’evince davvero poco – nulla, a dire il vero – perciò mi aspetto risposte dalla release completa!

Quanto ti piace?
Iris.Fall – Indie fra luce ed ombra

Commenta!

avatar