Star Wars Jedi: Fallen Order presentazione

Il viaggio verso Star Wars Jedi: Fallen Order ci porta novità sulle ambientazioni di gioco

A meno di un mese dall’uscita del titolo di Respawn Entertainment, le ultime indiscrezioni parlano del lavoro svolto in fase di sviluppo sulle ambientazioni di gioco. Vediamole nel dettaglio.

Pubblicità

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Il 2019 ha ormai fatto il suo corso ma non sembra per nulla intenzionato a mettersi comodo e riposare. A poco più di un paio di mesi dal giorno in cui si vedrà costretto a cedere il passo al suo successore, vediamo un ultimo ambizioso viaggio che ci porterà alla volta di una galassia molto lontana. Il 15 novembre 2019, infatti, è il giorno d’uscita di Star Wars Jedi: Fallen Order, che è da poco entrato ufficialmente in fase gold e vedrà il suo debutto su PlayStation 4, Xbox One e PC.

La speranza di noi appassionati è senza dubbio quella di un titolo single player che sappia stupire, rimanendo al contempo fedele a quelle che sono le “regole” dettate dalla penna di George Lucas, creatore di una saga che ha fatto la storia della fantascienza. A tal proposito, le ultime novità trapelate da una recente intervista rilasciata da Aaron Contreras e Jeff Magers (rispettivamente narrative e level designer del gioco) lasciano sicuramente ben sperare. In particolare riferimento al lavoro fatto su quelle che saranno le ambientazioni esplorabili dai giocatori, è stato detto:

“Costruire questi pianeti è uno sforzo collaborativo di tutto il team, dalla concept art alla narrativa, dal level design alla progettazione dei nemici. Volevamo prendere sia i pianeti già conosciuti dai fan di Star Wars che scolpire qualcosa di totalmente originale. Entrambe le cose presentano sfide e punti di forza unici. Lavorando su un pianeta già esistente, è fondamentale si percepisca il rispetto nei confronti di quello che vi è accaduto in passato e dell’idea che le persone hanno di esso. Sui pianeti nuovi di zecca invece, si tratta di fare qualcosa di totalmente nuovo ma che deve risultare autentico e verosimile all’interno dell’universo di riferimento. È stato un divertente processo di bilanciamento fra entrambe le cose”

In relazione alla già confermata linearità del titolo non ci resta quindi altro da fare se non sperare che, come direbbe la regina Padmé, la morte della libertà avvenga sotto gli scroscianti applausi di noi appassionati. Nell’attesa di poter testare con mano Star Wars Jedi: Fallen Order, ti rimando a un nostro precedente articolo di analisi su quanto mostrato finora e ti lascio al gameplay trailer del gioco.

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Anche tu non vedi l'ora di esplorare le ambientazioni che si preannunciano mozzafiato di Star Wars Jedi: Fallen Order? E cosa ti aspetti da questo titolo? Faccelo sapere nei commenti!

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro