Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Il team di Overwatch viene minacciato, risponde Jeff Kaplan

1 minuto

I ragazzi di Overwatch riceve minacce e interviene Jeff Kaplan.

Di recente gli sviluppatori di Overwatch, lo sparatutto di Blizzard, sono stati molto impegnati. Tra tutti gli impegni Jeff Kaplan ha dovuto gestire anche le minacce ricevute dal team.

Le minacce sono arrivate da alcuni degli utenti presenti nelle community. Questi hanno accusato il team di non essere efficienti sul lato di sviluppo e supporto. Le parole usate precisamente dagli utenti sono state “slow management” e “bad community”.

A questo punto Kaplan è intervenuto dicendo che il team considera Overwatch la sua creatura e gli vuole molto bene. Infatti ci lavora 24h su 24h e sette giorni su sette.

Qualunque cosa accada il team lavora costantemente a Overwatch e non molla. È un team che conta centinaia di membri e nonostante non sia il più grande sicuramente non sono pochi gli individui che lo compongono.

L’obiettivo del team è quello di donare ai giocatori un’esperienza di gioco senza intoppi. Intrattenere quindi gli utenti quindi sul forum non è loro compito. Non per questo però non lo fanno, anzi sono contenti di scrivere e rapportarsi con l’utenza per dare anche la massima trasparenza sul lavoro da loro svolto.

Jeff Kaplan ha espresso tutto ciò in un lungo post a difesa di questo instancabile team. Blizzard sicuramente ha tante cose a cui pensare e non solo a quei pochi problemi che gli vengono segnalate dai giocatori dietro minaccia.

Questo per dirci anche che non dobbiamo pretendere sempre ogni cosa e dobbiamo metterci nei panni anche di coloro che lavorano giorno e notte per offrirci tutto quanto ci serve per giocare. Il nostro è un hobby e un modo per rilassarci, il loro un lavoro ben più impegnativo.

Commenta!

avatar