cyberpunk 2077

Il miglior quartiere di Cyberpunk 2077

Ecco il posto dove vorresti vivere in Cyberpunk 2077

Pubblicità

Mai sono stato così combattuto: una trama affascinante e un gameplay improponibile. Vorrei consigliarlo, ma non posso farlo. Da provare, ma quando sarà finito, e attualmente non lo è.

Cyberpunk 2077

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Dopo aver visto il degrado industriale del distretto di Watson con la fabbrica di Arasaka, CD Projekt Red torna a farci fantasticare sul suo Cyberpunk 2077 con un Tweet che non fa che innalzare il livello di hype di un’altra spanna. Stavolta tocca a Westbrook, il quartiere “bene” di Night City, presentatoci con dei fantastici artwork:

West Brook è diviso in tre zone: North Oak, Charter Hill e Japantown. Senza dubbio si tratta del posto migliore per vivere a Night City, centro di ricchezza, residenza della gente più influente della città. Non è sempre stata questa la situazione però: infatti parte di West Brook subì ingenti danni nell’attacco nucleare del 2023 e rimase per diversi anni abbandonato a se stesso. Tutto ciò fino a quando non intervennero le corporazioni asiatiche che riportarono l’ordine e trasformarono la zona in un posto sicuro ed elitario.

North Oak è la crème de la crème. I suoi viali sono controllati senza sosta da mercenari e vigilanza privata. La presenza costante di questa forma di sorveglianza impedisce alle Gang di insediarsi nel luogo. A North Oak potrai trovare solo persone al vertice della piramide sociale come banchieri, direttori e manager.

Charter Hill, come qualità della vita, viene direttamente al secondo posto, abitata da coloro che “vorrebbero ma non possono”, gente che sta tentando la scalata sociale e che ancora non riesce ad essere abbastanza potente per accedere a North Oak. Già qui c’è un assaggio di benessere e lusso, ma, mancando forze di difesa all’altezza della situazione, gli attacchi sono frequenti e diventano essenziali guardie del corpo ed automobili blindate.

Infine c’è Japantown, a due passi dal centro cittadino, ricca di attività e di occasioni di intrattenimento. E’ senza dubbio il posto migliore dove spendere i propri soldi o perlomeno quelli presi in prestito, per una serata ai massimi livelli. Trattandosi poi di un quartiere che ospita una grande comunità giapponese ovviamente non possono mancare gli Yakuza.

Purtroppo per vedere il gioco completo in azione dovremo aspettare ancora diversi mesi. Sempre che vada tutto bene, Cyberpunk 2077 dovrebbe uscire il 19 novembre di quest’anno. Voci di corridoio dicono che i ritardi siano in parte dovuti a problemi di ottimizzazione delle versioni console. E’ bello aspettare nella speranza di vedere un gioco più rifinito, speriamo però che non si realizzi il cinico meme che imperversa in rete da un po’ di tempo:

Cyberpunk 2077

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Che ne pensi di questo quartiere? Credi che ci saranno altri rinvii?

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro