Il Black Friday sta per arrivare sull’eShop di Nintendo Switch

Nintendo alza la gonna e scopre una caviglia: gli sconti di Nintendo eShop stanno apparentemente per rasentare la follia, con 150 titoli coinvolti

Il Black Friday di Nintendo 2019
0

Per essere una tradizione che in Italia esiste solo a livello nominale, le parole “Black” e “Friday” hanno saputo farsi strada nella memoria e nel cuore dei videogiocatori. Com’è giusto che sia per noi nerd smaniosi di riscatto, del resto: la retorica della stampa generalista non manca mai di fare propria la frase “l’italiano non rinuncia mai al regalo hi-tech” ogni stagione festiva.

A rimanere fedeli al significato del vero Black Friday, poi, sono i publisher: Nintendo ha annunciato un’ondata di sconti su Nintendo eShop di entità non dissimile dai mega-saldi di cui abbiamo già parlato in maniera abbastanza dettagliata. In quanto a numeri, ci aggiriamo ancora sui 150 titoli coinvolti, tra i giganti tripla A del mercato retail e gli indie più piccoli.

Come, dove, quando, cosa?

La durata degli sconti consisterà in una decina di giorni, ma la lista è ancora nelle mani di Nintendo stessa. Ciononostante, parte della metaforica gonna è stata alzata, rivelando tatuate sulla caviglia percentuali che possono raggiungere anche il 70%. Visto che una prospettiva simile può allontanare gli acquirenti più impulsivi, il resto della gamba sarà svelato insieme all’effettuazione dell’abbassamento dei prezzi vero e proprio. Ma serve un agnello sacrificale per dimostrare davvero l’appetibilità degli sconti, e Nintendo ne ha scelto uno non da poco: Dragon Ball FighterZ, che da 60 euro calerà a 18 con un taglio netto del 70%.

Listino prezzi

Per quanto concerne invece i titoli first-party, come quasi sempre accade ci aggiriamo sul 30% senza mai oltrepassarlo, ma altrove la musica potrebbe cambiare esattamente come abbiamo visto per il picchiaduro di Bandai Namco sulla stirpe dei Saiyan. Gli sconti, dunque, sono fermi al 30% per Super Mario Odyssey, The Legend of Zelda: Breath of the Wild, Cadence of Hyrule – Crypt Of The Necrodancer Featuring The Legend Of Zelda, New Super Mario Bros. U Deluxe, Dragon Quest Builders 2, Xenoblade Chronicles 2 e FIFA 20, ma salgono al 40% per Dark Souls Remastered e al 50% per Wolfenstein: Youngblood Deluxe Edition e Monster Hunter Generations Ultimate, al di fuori del già citato picco al 70% per Dragon Ball FighterZ.

E chi spende di più, può pagare meno

Pure per gli iscritti a Nintendo Switch Online c’è qualcosa di cui gioire – nella fattispecie, un taglio del 20% sull’acquisto dei controller NES per Nintendo Switch esclusivi agli utenti del servizio, che magari non se la sentono di spendere una sessantina di euro.

Gli sconti partiranno il 22 novembre, per poi vedere un ritorno alla normalità da parte dei prezzi il primo di dicembre.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
>

Cosa pensi di questa ondata di sconti? Pensi di fare qualche acquisto per il Black Friday? Apri il portafoglio delle tue parole, vogliamo un tuo commento!

0
small_c_popup.png

Seguici sulla nostra pagina INSTAGRAM

Ogni giorno MEME, sondaggi, news e stories sul mondo videoludico!