1
0

Ikai in arrivo su Steam nel 2021

Quasi pronto a spaventare tutti il gioco horror psicologico in prima persona ambientato nel Giappone feudale

1
0
Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

3 Articoli più letti

Destiny 2, Bungie rimuove il limite alle ricompense dai raid “vecchi”
Anthem: ad un anno e mezzo dall’uscita, il gioco vale davvero solo € 5,00 ?
Minecraft Creeper Crunch: la colonna portante di ogni colazione videoludica
Naviga tra i contenuti

Lo studio indipendente di sviluppo di giochi Endflame rilascia oggi la demo di Ikai, horror psicologico in prima persona ambientato nel Giappone feudale, che arriverà su Steam nel 2021.

Il gioco horror di cui scriviamo oggi è prodotto da uno studio indipendente spagnolo formato da tre persone, che entrati in contatto l’un l’altro, decidono di buttarsi nello sviluppo del gioco. La storia di Ikai ruota attorno agli spiriti del passato e del presente di Naoko, la sacerdotessa di un tempio, dove esiste un limite sottile tra il mondo reale e quello degli inferi, ma si è rotto e tu devi sigillarlo di nuovo. Questo è l’incipit del gioco indipendente di Endflame, che con una grafica tetra tenterà di spaventare più giocatori possibili.

Non accadrà nulla di spaventoso in Ikai se non disturbi il diavolo, ma sei pronto a vivere  l’orrore delle vecchie superstizioni per mano di Yokais?  Mostri, fantasmi e spiriti del folklore giapponese inseriti in un santuario medievale infestato?

Se la risposta è sì, non svenire ora, preparati per sopravvivere nel caos che hai appena scatenato. Rimani concentrato, se segui queste due regole non accadrà nulla di brutto.

  • Scrivi in ​​tempo i sigilli protettivi con pennello e inchiostro
  • Taci, in nessun caso dovresti disturbare il male

Hai il coraggio di aiutare a recuperare gli dei e riscattare le tue azioni? Sperimenta il terrore per mano di yokais e immergiti nelle superstizioni del passato in una esplorazione unica. (fonte:sito ufficiale del gioco)

Il gameplay sembra il classico survival horror, dove si dovrà evitare il nemico in modalità stealth, riuscire a completare la perlustrazione del tempio con l’utilizzo di sigilli protettivi e il continuo della trama principale. Potete provare il gioco con la demo e decidere di supportarlo alla sua uscita o meno.

Il team di sviluppo:

  • Scrittura e design – Laura Ripoll
  • Art – Iván Pérez
  • Programmazione – Guillem Travila

Ti potrebbe interessare....

0

Commenti

1209

Miei

1
0

Registrati!
in iCrewPlay diamo valore al tuo pensiero!