Ib

Ib: tutto quello che c’è da sapere sul remake

Uno dei capisaldi degli RPG horror

Il 3 ottobre 2021 Kouri, il creatore e sviluppatore di Ib, ha annunciato sul suo profilo Twitter di aver iniziato a lavorare al remake del suo capolavoro in occasione del decimo anniversario.

Ha informato i suoi fan che questo gioco, a differenza dell’originale, non verrà rilasciato gratuitamente e ha mostrato come a livello grafico cambierà, introducendo una pixel grafica molto più definita e pulita e passando a una risoluzione dello schermo da 3:4 a 9:16. Inoltre sembra che il tema principale di Mary verrà cambiato.

 “La grafica è stata completamente ridisegnata, ma sembra ancora molto simile alla precedente. Scusate se vi aspettavate qualcosa di più bello. Ma ora lo schermo di gioco è più grande ed è più facile da vedere e da giocare”

Ib

I nuovi aggiornamenti

Adesso Kouri ha rilasciato recentemente un nuovo tweet con il link del suo blog, dove ha approfondito sui progressi del remake. A quanto pare ci sono state delle complicazioni con il computer che hanno rallentato di molto il gioco che credeva di finire per gennaio, ma adesso è più che pronto a rimettersi all’opera.

“Prima del remake pensavo “Esiste il gioco originale e dovrei essere in grado di utilizzare subito alcuni dei materiali”, ma non è affatto così. Sappiate che non c’è ancora nulla di pronto. Volevo completarlo a gennaio, ma ci vorrà un po’ più di tempo. Mi domando se la nuova barra vita è a difficile da comprendere senza un numero accanto. Che voglia far sparire dallo schermo tutta la UI  è sicuro, ma siccome è scomodo non vedere chiaramente gli HP restanti ho deciso di tenerla.”

Ib

Ib: uno degli RPG horror più iconici

Rilasciato nel febbraio 2012, è un’avventura horror realizzata con RPG Maker 2000 che ha come protagonista una bambina di nome Ib in visita al museo dell’artista Weiss Guertena insieme ai suoi genitori. Non appena la piccola si incanta a osservare un grandissimo dipinto, quando distoglie lo sguardo scopre che tutti i visitatori sono scomparsi e non c’è via di fuga. Dei graffiti appaiono all’improvviso e la invitano a scoprire dei ‘luoghi segreti’. Percorrendo un passaggio nascosto in un affresco, la bambina viene catapultata in un’area completamente nuova del museo.

Da questo momento Ib deve trovare un’uscita, risolvendo degli enigmi per passare da una stanza a un’altra mentre la sua vita si è legata a quella di una rosa rossa (i punti vita corrispondono al numero dei petali) che dovrà proteggere dai quadri, manichini e altre opere di Guertena che hanno preso vita.

Per i più curiosi, si può scaricare gratuitamente la versione 1.07 del gioco tradotta in italiano dai fan.

Fonte

Sei entusiasto per il remake del decimo anniversario? Conoscevi già Ib o altri RPG horror? Dicci di più in un commento!

Angela Martinelli
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI