Hyrule Warriors: L’era della Calamità avrà una special edition, molto “speciale”

La collection sarà disponibile, per adesso, solo in Giappone e avrà un paracadute per il parapendio

Nintendo non si vergogna troppo di lanciare edizioni speciali particolarmente spettacolari, quando si parla delle proprie IP di punta, soprattutto per quanto riguarda il marchio di Zelda. Quindi non ci stupisce che Hyrule Warriors: L’era della calamità sarà il prossimo titolo a ricevere questo trattamento, ovvero una super limited edtion disponibile al Day one.

Seguendo le orme dei suoi predecessori, ovvero The Legend of Zelda: Breath of The Wild e The Legend of Zelda: Link’s Awakening, Hyrule Warriors: L’era della Calamità avrà la sua “Treasure Box”. Allo stato attuale la super collection è stata confermata solo ed esclusivamente per il mercato giapponese, ma non escludiamo che possa venire esportata anche in Europa e in USA. I preordini partiranno questo venerdì.

Hyrule Warriors: L'era della Calamità avrà una special edition, molto "speciale" 1

Il suo prezzo sarà di 16720 Yen (i quali si traducono in 135 €) invece dei 7920 Yen (al cambio 64 €) che ci vogliono per la sua versione boxata liscia e senza orpelli alcuni. Il contenuto di questa special edition sarà: una copia del gioco (grazie), un poster in acrilico, un paracadute per il parapendio (!) e un portachiavi in metallo. I preordini potranno essere fatti direttamente sul sito di Koei Tecmo, tuttavia non è stata ancora rilasciata un’immagine ufficiale.

Sono abbastanza sicuro che vorresti vedere una limited edition simile anche qui in Europa vero? Beh noi di iCrewPlay cercheremo di tenerti informato sulla questione e se Nintendo ha in serbo anche per noi un trattamento simile. O magari un’altra limited, con oggetti diversi all’interno, sempre a tema Hyrule Warriors: L’era della Calamità.

Nel frattempo, se te lo fossi perso, eccoti qui sotto il trailer uscito ieri che mostra in azione l’ultima fatica di Nintendo.

Hyrule Warriors:L’era della Calamità si pone come prequel, ambientato 100 anni prima rispetto la storia principale di The Legend of Zelda: Breath of The Wild, ma soprattutto è un antipasto per quello che dovrebbe essere il suo sequel, che secondo le parole di Nintendo è già in lavorazione avanzata. Non si tratta di un action RPG classico, sullo stile di Zelda per capirci, ma di un MOSOU, ovvero una formula di gioco, nella quale Koei Tecmo ha costruito buona parte della sua carriera grazie a Dinasty Warriors, dove dovremo far fuori una grandissima quantità di nemici a schermo con un’azione molto più caciarona e veloce.

Fonte

Che ne dici di questo nuovo capitolo della saga di Zelda? Avresti preferito forse un adattamento più classico? Parliamone nei commenti!

Marco Consiglio
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI