Aloy, protagonista di Horizon Forbidden West

Horizon Forbidden West: un progetto a sostegno dell’ambiente!

Piantare un albero non è mai stato così semplice!

Horizon Forbidden West è il nuovo attesissimo sequel di Horizon Zero Dawn targato Guerrilla Games di cui ormai ti parliamo da mesi. Il titolo è forse uno dei più attesi di quest’anno in quanto il successo del primo capitolo è stato senza dubbio indiscusso e i fan non stanno nella pelle all’idea di vivere una nuova avventura nei panni di Aloy, l’eroina della storia!

A ogni modo, il lancio è ormai alle porte e ultimamente i nuovi dettagli fioccano come non mai. Noi siamo sempre in prima fila per riportarteli e proprio recentemente ti abbiamo parlato per esempio di tutti i trofei sbloccabili durante la tua avventura e della difficoltà che incontrerai nel caso tu sia un giocatore che ama ottenere il platino!

E proprio a proposito di questi fatidici trofei, oggi siamo qui per riportarti un progetto targato Sony davvero interessante che si schiererà a sostegno dell’ambiente! Se sei curioso di scoprire di cosa si tratta, cosa centra con i trofei e soprattutto di sapere come aiutare la causa, allora rimani con noi e di certo rimarrai stupito dalla fantastica iniziativa!

Horizon Forbidden West artwork

Horizon Forbidden West: Sony pianterà un albero per ogni giocatore che sbloccherà il trofeo prescelto!

Ormai avrai letto il titolo e di sicuro sarai curioso, ma andiamo con ordine. I trofei in Horizon Forbidden West saranno molti e ormai questo lo abbiamo appurato, ma tra tutti questi uno sarà davvero particolare e spiccherà tra gli altri!

Ti starai chiedendo quale, perciò bando alle ciance. Stiamo parlando del trofeo “Reached the Daunt”, uno dei primi della lista e anche uno dei più facili da ottenere. Infatti questo premio si guadagnerà semplicemente raggiungendo la prima grande zona una volta superato il tutorial introduttivo, un achievement che bene o male tutti i giocatori riusciranno a raggiungere nelle prime due ore di gioco stando ai calcoli.

Ma se davvero è così semplice da ottenere allora come mai è così speciale? Il motivo è molto semplice: Sony, la nota azienda mamma di PlayStation che possiede l’esclusiva della serie, ha deciso di piantare un albero per ogni persona che lo sbloccherà!

Horizon Forbidden West

Hai capito bene, l’idea nasce in collaborazione con la Arbor Day Foundation e si rende portavoce di tre progetti di riforestazione davvero interessanti alla quale ora anche tu potrai prendere parte grazie a questa iniziativa.

Gli alberi verranno piantati in tre zone diverse degli Stati Uniti: la Douglas County Forest in Wisconsin, le Sheep Fire Private Lands in California e il Torreya State Park in Florida. Queste zone hanno bisogno di una vera e propria riforestazione e questa è anche la tua occasione per aiutare in una buona causa!

Horizon Forbidden West

Per completare i progetti è stata stimata una cifra necessaria di 288.000 alberi, perciò rimbocchiamoci le maniche e diamoci da fare! Ti lasciamo qui sotto la dichiarazione ufficiale dell’azienda, che invoglia i player a prenderne parte:

Per il lancio di Horizon Forbidden West vogliamo fare qualcosa per aiutare l’ambiente e la natura... coinvolgendo anche voi player! Proprio come Aloy combatte nel gioco per salvare la Terra, noi possiamo fare qualcosa per aiutare il nostro pianeta che è sempre più in pericolo!.

Giocate a Horizon Forbidden West e sbloccate il trofeo “Reached the Daunt” prima del 25 marzo e noi in cambio, con la collaborazione di Arbor Day Foundation, pianteremo un albero per aiutare tre diversi progetti di riforestazione.

Quindi prendiamo in mano i nostri controller e giochiamo per il nostro pianeta!

Horizon Forbidden West:

Insomma, un progetto davvero interessante e soprattutto in grado di aiutare l’ambiente, che rende l’acquisto di Horizon Forbidden West un esperienza in grado di unire l’utile al dilettevole!

Noi siamo rimasti di certo ben colpiti da questa iniziativa e per il momento non ci resta altro da fare che darti appuntamento al prossimo articolo, incoraggiandoti ulteriormente all’acquisto del titolo!

Fonte

Tu cosa ne pensi del progetto? Faccelo sapere nei commenti!

Fabio Sessa
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI