Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Quando distruggere diventa bello con un'armata di Zombie al tuo comando

Horde Zombie Outbreak: La Recensione
Leo Skywalker
Redattore

Oggi vi presento un gioco davvero molto carino e divertente sviluppato da Madowl Games, team di sviluppo Inglese. Verrai catapultato in una notte buia e piovosa dove capitanerai una banda di Zombie con cui assedierai interi quartieri ed infetterai ogni umano che ti capiterà a tiro. Tuttavia, ci sarà qualcuno che intralcerà la tua sanguinosa orda di mostri e che vorrà porre fine ai festeggiamenti, ma sta a te essere più furbo da anticipare i loro intenti! Riuscirai ad avere la meglio sulla razza umana e a conquistare il mondo?

Horde Zombie Outbreak: La Recensione

Menù di gioco

Avviato il gioco, ci troveremo in un menù essenziale, accogliente e ricco di dettagli dove verranno riportate le due modalità di gioco:

  • Modalità Conquest: sfida a tempo in cui dovrai infettare più gente possibile per ingrandire la tua squadra, con cui sbloccare nuove zone e accumulare un punteggio alto;
  • Modalità Endless: sfida di sopravvivenza in cui non sarai limitato dal tempo ma al contrario, sarai completamente libero. Qui potrai racimolare denaro utile per acquistare nuovi compagni.

In basso da sinistra troviamo due icone rotonde selezionabili:

  • Horde: è la sezione shop che mette a disposizione Zombie più forti in tante altre varianti e abilità particolari. Qui portai spendere le monete ottenute nel corso della modalità Endless;
  • Leader Board: cliccando si aprirà una classifica riportante la posizione dei giocatori e dei loro punteggi.

Il Gameplay

Horde Zombie Outbreak è un videogioco strategico di sopravvivenza in lingua Inglese dalla grafica particolarmente curata e colorata, arricchita da effetti onomatopeici e visivi che arrecano ancor più bellezza alla visuale.

Horde Zombie Outbreak: La Recensione

Fin da subito ti motiverà a dare il massimo: avrai modo di provare la sadica ebbrezza della distruzione, mettendo a soqquadro l’intera area di gioco completamente distruttibile. Sarà uno spasso demolire abitazioni e divorare i civili per ottenere più Zombie a disposizione. Una catena euforica che frutterà un considerevole avanzamento del gioco e di posizioni in classifica. Più il tuo gruppo è grande, più danni alla mappa arrecherai e sarai in grado di sbloccare nuove zone, ma ciò significa che anche la difficoltà subirà un incremento. La minaccia principale del giocatore sarà la Polizia, che ostacolerà le tue malefatte abbattendo i non morti a colpi di manganello e pistola. Sarà un vero e proprio crescendo di situazioni da gestire! Anche i civili contribuiranno al tuo Game Over  avvertendo le forze dell’ordine che giungeranno numerose e meglio equipaggiate, oppure investendo con le loro auto parte della tua carovana della morte. Affrontare tutto ciò è facilissimo, grazie a delle meccaniche di gioco elementari, ulteriormente semplificate dal sistema dei comandi e dei tasti molto pratici e semplici da usare. Lo staff di gioco consiglia infatti l’uso di un controller per una maggiore comodità.

Horde Zombie Outbreak: La Recensione

Nonostante abbia molti punti positivi, il titolo possiede qualche lacuna:

  • La colonna sonora del gioco è limitata, quasi meccanica;
  • Lo stile di gioco non garantisce longevità su PC, che invece sarebbe garantita su smartphone e tablet : si tratta di un gioco spassoso e piacevole da giocare soprattutto durante un’attesa, un viaggio o una pausa. Lo stile è tipico dei giochi mobile, adatti per essere giocati con meno frequenza capaci comunque di intrattenere chi ci gioca: come per esempio fanno i colleghi: “Zombie Tsunami“, “Subway Surfers” o “Temple Run” (sebbene siano di genere differente).

In conclusione

Possiamo affermare con certezza che Horde Zombie Outbreak sia un bel gioco, capace di creare il clima di sfida con il giocatore, ma allo stesso tempo di divertire ed intrattenere il pubblico, nonostante sia uscito da poco su Steam. Adattato per il singolo giocatore, resta un valido compagno per chi gradisce passare del tempo distraendosi, per questo vi consiglio di giocarci. Speriamo in un futuro prospero di novità in cui gli sviluppatori ci delizieranno con qualche aggiornamento capace di dare maggiore longevità al titolo.

à

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Mi piace

à

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Non mi piace

à

  •  
Trofei
Guida al voto
Un gioco semplice ma allo stesso tempo ricco di dettagli e graficamente curato, adatto a chiunque voglia passare un po di tempo giocando in tranquillità, lasciandosi scappare un sorriso. Anche se il gameplay offre ancora poco, ci sentiamo di consigliarlo, appoggiando il progetto di Madowl Games, che sembra abbastanza affidabile. Su basi così salde bisogna soltanto lavorarci.
Impatto
Longevità
Sonoro
Grafica
3 Agosto 2018

Ancora nessun contenuto

Commenta!

avatar