Heroes of Newerth

Heroes of Newerth: uno dei MOBA più popolari del 2010 chiude i battenti

Il titolo fu alla pari con Lol per un certo periodo ma purtroppo non ha saputo evolversi

League of Legends è uno dei giochi più popolari al mondo da ormai diversi anni, ma come ogni titolo ha avuto un inizio e dei rivali. Nei suoi primi mesi sul mercato ha affrontato un degno rivale che voleva prendere la corona del MOBA più giocato. Il resto della storia lo conoscete League of Legends ne è stato il vincitore e il titolo sconfitto sta ora per scomparire del tutto.

Heroes of Newerth

Heroes of Newerth: un triste finale

Lo sconfitto è Heroes of Newerth, un MOBA che ha gareggiato testa a testa con League of Legends, il gioco fu così popolare che furono in molti a pensare che avesse reali possibilità di vincere la “guerra” contro il titolo Riot. Ma la proposta free-to-play di League of Legends ed i suoi aggiornamenti costanti hanno reso il progetto di Riot Games il campione indiscusso del suo genere.

Di conseguenza, Heroes of Newerth cesserà di funzionare dopo ben 10 anni di servizio e molti aggiornamenti. Vale la pena ricordare che la chiusura del gioco stava già arrivando, dal momento che il suo ultimo importante aggiornamento è datato 2019 e a poco a poco stava perdendo giocatori.

Heroes of Newerth

Heroes of Newerth è in servizio da ormai molto tempo. Vorremmo estendere i nostri sinceri ringraziamenti a tutti coloro che ci hanno accompagnato in questo viaggio, hanno creato ricordi speciali al nostro fianco, hanno fatto avanzare HoN e creato molte storie indimenticabili oltre a rendere Heroes of Newerth uno dei giochi MOBA più popolari della storia. ”  ha comunicato Frostburn Studio, il team che ha preso le redini di Heroes of Newert dopo la chiusura di S2 Games.

Mantieniti aggiornato con le nostre ultime notizie.

Fonte

E tu cosa ne pensi? Ci hai mai giocato? Faccelo sapere nei commenti.

Jean Manuel Labate Castro
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI