Hearthstone: nuova espansione e modalità Autochess in arrivo

La nuova espansione di Hearthstone, La Discesa dei Draghi espanderà il gioco non soltanto aggiungendo carte, ma includendo una modalità Auto-chess chiamata Battlegrounds

LIVE DEL GIORNO Alle 15:00 Dota 2 con Alessandro su Twitch
Alle 18:30 Fifa 20 con Emilio su Twitch
Alle 21:00 Age of Empires II: Definitive Edition con Elvis su Twitch

Da non perdere

Naviga tra i contenuti


Blizzard ha annunciato al Blizzcon 2019 che L’anno del Drago vedrà la prossima espansione di Hearthstone il 10 dicembre. Oltre ad aver rivelato un buon numero di carte e di nuove meccaniche, Blizzard amplierà il gioco con una nuova modalità di gioco Auto-Battler, chiamata Hearthstone: Battleground.

Cosa c’è in La Discesa dei Draghi?

 La Discesa dei Draghi è progettato per completare la trama attuale che è iniziata con L’espansione L’Ascesa delle Ombre.

Ricordiamo che in “Ascesa delle Ombre”, è stato introdotto il M.A.L.E, un gruppo di cattivi il cui leader è il famigerato arci-cattivo Rafaam. Nell’espansione ” Salvatore di Uldum “, M.A.L.E voleva liberare una piaga sul mondo, impedendo ai giocatori di entrare nella lega dei ricercatori. In “La Discesa dei Draghi” ci sarà la battaglia finale tra il bene e il male – con il sostegno di molti draghi.

La Discesa dei Draghi introdurrà queste feature:

  • Ci saranno 135 nuove carte.
  • I giocatori che utilizzeranno una sottoclasse “malvagia“(Sacerdote, Stregone e Ladro) potranno trasformarsi in Galakrond , il drago più potente della storia di Warcraft.Galakrond heartstone rogue
  • La nuova parola chiave Invoca” darà ai servitori e alle magie la possibilità di innescare l’abilità eroica di Galakrond.Invoca Galakrond Heartstone
  • Saranno presenti carte “Missione secondiaria“, uno speciale tipo di missione agibile solo per le classi “buone” (Sciamano, Guerriero e Cacciatore).

Missione secondaria heartstone

Auto-Chess presto anche su Hearthstone

Battaglia di hearthstone

Con la nuova modalità di gioco Battleground, Blizzard ora vuole cavalcare una delle più grandi tendenze di gioco del 2019, un po come fu nel 2018 con le battle royale: il genere Auto-Battler, che ha partorito titoli come DOTA Underlords e Teamfight Tactics.

In ogni round, otto giocatori si sfidano, che possono scegliere tra 24 diversi eroi, ognuno dotato di un particolare potere eroe. Quindi i servitori, che altro non sono che vecchie glorie di Heartstone (Come il Voidlord), verranno reclutati come in qualsiasi Autochess, posizionati strategicamente sul campo e poi osservati mentre combattono automaticamente con i seguaci dell’avversario. Anche qui i servitori verranno potenziati, aumentando le statistiche di base e potenziando i loro effetto, che sia un Grido di Battaglia o un Rantolo di Morte.

La nuova modalità di gioco sarà un contenuto completamente gratuito, per la quale non sarà necessario alcun acquisto aggiuntivo.

L’Open beta di Hearthstone Battleground verrà resa disponibile a tutti il 12 novembre 201, mentre per i compratori di biglietti virtuali o per chi preordinerà La Discesa dei Draghi lo sarà dal 5 novembre 2019.

Ti potrebbe interessare...
Hearthstone meta
Hearthstone, in arrivo l’Anno della Fenice
Blizzard conosce bene l’importanza del supporto post-lancio dei suoi titoli: il colosso videoludico riesce a fornire sempre nuovi contenuti ai giocatori che si appassionano dei…

0

Commenti

1134

Miei

0
0
0
0

Registrati! La tua opinione conta!