hearthstone

Hearthstone vede un match Masters Tour chiuso in 3 turni

La fortuna esiste... e a volte esagera per davvero

Negli sport competitivi la dea bendata della fortuna ha sempre avuto un impatto relativo, ma Hearthstone ha avuto la conferma che ogni tanto alla signora piace avere completo controllo degli eventi: l’aver chiuso un match nel Masters Tour in 3 turni ne è un chiaro esempio!

Sia nel mondo degli sport, sia in quello degli e-sport, l’incidenza della fortuna è presente allo stesso modo e in variabili differenti. Alcuni giochi certamente si basano maggiormente su di una pescata gloriosa, altri invece si fondano soprattutto sulle capacità della persona stessa, ma quando certe partite prendono pieghe inaspettate di sicuro tutti ci resteranno di stucco!

In questo caso, aver pescato in soli 3 turni la combo più letale del META di Hearthstone ha dimostrato quanto la fortuna sia stata a favore del giocatore Eddie Luiche contro Facundo “Nalguidan” Pruzzo ha potuto dimostrare quanto il titolo di “risk-taker” sia davvero azzeccato!

In soli 48 secondi, ecco le reazioni stupite non solo degli spettatori e dei telecronisti, ma dello stesso Eddie:

La fortuna esiste, lo dimostra Hearthstone Masters Tour

Che le potenzialità di determinate combinazioni e deck del gioco si sapessero non è una novità. Da sempre i giochi di carte basano le proprie strategie sul miscelare nel giusto modo le numerose meccaniche tra loro per creare dinamiche devastanti: il deck Druido soprannominato “Token Druid” ha saputo dimostrare quanto anche la fortuna giochi un ruolo ben più che da protagonista.

Con il termine NUT DRAW si indica quanto un giocatore di poker pesca la migliore mano possibile e perfino su Hearthstone queste eventualità possono verificarsi!

Sotto gli occhi increduli di Neil “L0rinda” Bond, che esordisce con un “Vinci al turno due e sei davvero bravo” e di TJ Sanders, il quale sembra davvero aver assistito ad un massacro, la partita si è chiusa subito, senza nemmeno essere travolti dall’euforia della vittoria.

Di sicuro questa è una vittoria da ricordare, sia per la brutalità e velocità d’esecuzione, sia per l’enorme colpo di fortuna da parte di una dea bendata che questa volta ci ha visto benissimo!

Fonte

E tu in quanti turni sei riuscito a chiudere una partita di carte?

Matteo Girelli
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI