Harry Potter: Wizards Unite programma novembre
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Harry Potter: Wizards Unite – Il via ai beta test

Niantic inizia il periodo di prova nel tentativo di migliorare e ottimizzare la sua nuova app dedicata al magico mondo di Harry Potter

La nota azienda americana, famosa per aver sviluppato Pokémon GO, ha finalmente rilasciato in Nuova Zelanda la beta di Harry Potter: Wizards Unite. Dato l’enorme successo ottenuto con l’app dedicata ai mostriciattoli tascabili, realizzata in collaborazione con Nintendo, Niantic è pronta a iniziare i primi beta test su quest’ultima opera con grandi aspettative.

Harry Potter: Wizards Unite prenderà spunto da Pokémon GO: permettendoti di vivere in un mondo virtuale in cui sarà possibile utilizzare la magia. Grazie a questa nuova app, potrai lanciare tutti gli incantesimi presenti all’interno della saga fantasy creata da J. K. Rowling, affrontare le spaventose creature magiche e condividere le tue avventure assieme ai tuoi amici.

Harry Potter: Wizards Unite: inizio beta test

Come abbiamo appena accennato, il lancio della beta servirà a fare il punto della situazione sullo stato attuale del gioco. Mediante i beta tester infatti, Niantic avrà la possibilità di ricevere segnalazioni e pareri diretti sul suo operato, al fine di migliorare e correggere il titolo qualora al suo interno ci fossero bug. Inoltre, è fondamentale per gli sviluppatori raccogliere quanti più feedback possibili dai giocatori, in modo da capire se l’indice di gradimento è alto oppure no. D’altro canto, Niantic ha iniziato a lavorare a questo importante progetto con dati fin troppo positivi alla mano: se pensiamo ai numeri con la quale Pokémon GO si è piazzato sui vertici dei guadagni e dei download totali, verrebbe impossibile pensare che tali cifre non possano essere raggiunte anche da Harry Potter: Wizards Unite; considerando il gran numero di fan e amanti della saga del maghetto londinese.

Harry Potter: Wizards Unite: inizio beta test

Almeno per il momento, Niantic promette che il suo Harry Potter: Wizards Unite sarà un gioco dal gameplay istantaneo, in cui avrai totale libertà. La cooperazione inoltre sarà la chiave principale per conoscere nuovi aspiranti maghi con cui risolvere i molti problemi che affliggono il mondo magico. Gli stessi sviluppatori dunque, garantiscono un titolo longevo, arricchito da una trama e da un arco narrativo profondo. Questa nuova opera di Niantic sarà disponibile su tutti i dispositivi mobili a partire da quest’anno.

Potrebbe interessarti...

Cosa ne pensi di Harry Potter: Wizards Unite? Secondo te avrà più o meno successo rispetto a Pokémon GO?

Fonte

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti

Scelto dalla redazione

17 gennaio, 2021

Quali sono secondo i peggiori titoli al lancio di sempre? hai avuto mai brutte esperienze? Non sei d'accordo con qualche posizione in classifica? Parliamone nei commenti!

Articolo approfondito

5

Nessun Evento