Halo Infinite

Halo Infinite: il veterano Joseph Staten fiero della decisione di Microsoft sul rinvio della release

L'opinione dello sviluppatore del titolo sulla decisione di Microsoft in tempi difficili, e il lavoro svolto finora

Pubblicità

Abbiamo avuto modo di provare in anteprima Halo Infinite, ed in questa recensione andremo ad approfondire tutto ciò che riguarda la campagna tanto attesa di questo titolo.

Halo Infinite

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Lo sviluppatore di Halo Infinite, e veterano della serie Joseph Staten, ha lodato apertamente la decisione di Microsoft di concedere più tempo ai ragazzi di 343 Industries, per completare lo sviluppo di Halo Infinite. Il titolo era stato annunciato inizialmente per la fine del 2020, ma le difficoltà dovute alla pandemia di Covid-19 avevano rallentato enormemente lo sviluppo.

Master Chief

Joseph Staten è “fiero” di Microsoft, e della sua decisione di rinviare Halo Infinite

Il rinvio del nuovo capitolo della serie, la cui modalità multiplayer è stata da poco rilasciata in attesa della campagna, è stato difficile da mandar giù per molti fan, speranzosi alla fine del 2020 di poter mettere le mani su un prodotto straordinario.

Certo, il trailer mostrato allo scorso E3 aveva lasciato l’amaro in bocca un po’ a tutti, provocando facili ironie ma anche meme molto divertenti che lo stesso Phil Spencer – head di Xbox – aveva riconosciuto essere stati meritati (oltre a confermare di esserne al corrente al 100%, e di essere al lavoro insieme allo sviluppatore per accelerare lo sviluppo del gioco).

Ora, lo sviluppatore Joseph Staten ha mostrato ottimismo, affermando di essere fiero della pazienza dimostrata da Microsoft – in ordine a realizzare non un prodotto monco, ma un gioco memorabile – dimostrando una certa sicurezza in quella che potrà essere la reazione del pubblico alla release della campagna, attesa per il prossimo dicembre.

Master Chief

Staten faceva già parte del team di Bungie all’epoca dei primi capitoli, per cui certamente parla con una grande esperienza: “Credo che il rinvio sia stato la decisione giusta da parte di Microsoft, sebbene tale decisione abbia certamente deluso i fan” ha affermato, precisando come uno sviluppo affrettato avrebbe potuto essere un danno al prodotto finito, mentre la pressione sugli stessi sviluppatori per terminare il gioco sarebbe stata insostenibile.

343 Industries

Staten ha anche ribadito di come il titolo è pensato per essere il miglior esponente della serie mai creato, e non possiamo che sperare che sia davvero così. La campagna che racconta l’ultima epica avventura di Master Chief è in arrivo, anche su Xbox Game Pass dal day one.

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Joseph Staten di Microsoft loda la decisione della compagnia di rinviare Halo Infinite: tu cosa ne pensi? Sei daccordo con lui? Parliamone nei commenti!

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro