Grand Theft Auto V

Gta Online: Rockstar Games renderà ufficiale la mod che riduce i tempi di caricamento del 70%

GTA online è pronto a lasciarsi alle spalle uno dei suoi più grandi problemi

Uno dei più grandi problemi di GTA online è sempre stato quello dei caricamenti, capaci di mettere alla prova la pazienza anche del più tranquillo dei gamer.

Un solo giro su Youtube sarebbe sufficiente per documentarsi su quanto i caricamenti del gioco siano spesso avvolti da lunghi minuti d’attesa. Fenomeno che si accentua ancora di più facendo uso di vecchi dischi fissi.

Quest’incubo però ha trovato la sua fine qualche giorno fa, quando un modder di nome t0st particolarmente spazientito della situazione è riuscito ad ottimizzare il tempo dei caricamenti stessi di circa il 70%. La notizia ha fatto molto scalpore tra le varie community che popolano il gioco.

Per coloro particolarmente curiosi su che cosa esattamente per anni ha causato la problematica, è disponibile un’analisi completa pubblicata qui.

In ogni modo ti possiamo dire noi stessi che il rallentamento era causato da un singolo thread del processore che subiva un collo di bottiglia durante il caricamento di GTA online.

Contrariamente a quello che forse starai pensando, non è per nulla un problema di difficile risoluzione. Infatti un singolo sviluppatore non dovrebbe impiegare più di un giorno per venirne a capo.

GTA online si prepara ad accogliere la mod

La pulce è arrivata infine all’orecchio di Rockstar, sempre attenta a monitorare gli sviluppi che circondano il suo cavallo di battaglia. In un comunicato la compagnia ha confermato la teoria del modder:

“Dopo un’investigazione accurata, possiamo confermare quello che t0st ci ha riportato. Infatti un aspetto del codice del gioco, in particolare inerente al tempo dei caricamenti della versione PC di GTA online può essere migliorato” Infine l’azienda chiude il comunicato. “Come risultato di questa investigazione, abbiamo attuato dei cambiamenti che verranno implementati nei futuri aggiornamenti.”

Per ora quindi non ci è dato sapere quando questa ottimizzazione verrà rilasciata ufficialmente. L’update sembra però limitarsi ai soli utenti PC. Questo però non è un grosso problema in quanto gli utenti console presto avranno tra le mani l’upgrade next-gen del gioco che Rockstar promette come un’esperienza del tutto nuova.

GTA Online
GTA Online

Non è finita qui però! Rockstar ha successivamente ringraziato pubblicamente il modder, inviandogli una somma di 10.000$ (ovviamente non di GTA online ma reali) che normalmente spetterebbero a chi scopre bug o problemi di sicurezza di qualsiasi tipo. Offrendo difatti un importante servizio all’azienda.

Questa pratica prende il nome di “Bug Bounty program” e viene attuata da numerose grandi aziende. Si tende a premiare chi condivide falle di sicurezza e errori critici, allo scopo di migliorare sempre di più un determinato servizio.

Ovviamente noi ti terremo aggiornato in caso di futuri sviluppi della vicenda.

Fonte

Sei soddisfatto dell'ottimizzazione che subirà GTA online? Faccelo sapere nei commenti!

Fabio Sessa
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI