Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Sekiro Shadows Die Twice novità

Grinding su Sekiro? Fai come i pro

Live Twitch

Attenzione possibile SPOILER

Sei sempre a corto di Sen e ti sei stancato di farti offrire il sakè dallo scultore? O vorresti tanto imparare nuove mosse micidiali, ma muori talmente spesso che i nemici ormai fanno harakiri per darti una possibilità in più di avanzare nella trama? Allora benvenuto! Questo articolo fa al caso tuo: qui infatti troverai tutti i migliori consigli per il grinding su Sekiro, così da riuscire in poco tempo a raccogliere talmente tanto denaro ed esperienza da non sapere più che farci.

Partiamo dal trucchetto da pro: Se sei già arrivato al tempio con la campana che si trova a metà strada del Monte Kongo, suonala e ottieni il demone. Questo esserino rimarrà con Sekiro rendendo i suoi nemici un pochino più forti, ma ti farà ottenere maggiori ricompense (in termini di oggetti più rari) nei drop di tutti quelli che farai fuori. Se poi ti stanchi di questo malus, puoi sempre usarlo come gli oggetti consumabili e togliertelo di dosso. Ma non spaventarti ad usarlo perché già dopo qualche combattimento non sentirai più la differenza pur avendo questo handicap.

Fortino della Forra

Il primo posto che consiglio sempre di raggiungere al più presto nel gioco è il Fortino alla fine della Forra. Attiva l’idolo e riposa. Quindi torna indietro sui tuoi passi e cogli di sorpresa il primo tizio di spalle che sorveglia il Fortino. Riceverai 52 Sen e 297 punti esperienza. La frequenza per questo tipo di grind è molto alta, ma è anche un modo molto monotono per raggranellare soldi e punti.

Anticamera del Guerriero

Sali i pochi scalini e nasconditi appoggiandoti al paravento. Aspetta. Passerà di lì a poco un elite Ashina che potrai cogliere completamente di sorpresa. Riceverai 96 Sen e 314 punti esperienza. Ma la cosa che più interesserà è che (in percentuali davvero basse) una volta morto il guerriero potrebbe droppare i coriandoli divini, che non bastano mai, vero?

Villaggio Mibu

Parti dall’idolo del Villaggio Mibu e arriva fino allo sbarramento sulla strada. Nel percorso avrai l’occasione di uccidere qualcosa come 30 nemici, per i quali basta giusto un colpo di spada e il gioco è fatto. Questi daranno da 83 a 127 punti esperienza e da 9 a 23 Sen a testa. Con un paio di passaggi sarai ricco e potrai permetterti il sakè che viene venduto a pochi passi da lì.

Se proprio vuoi sfidare la sorte ma essere molto più produttivo, allora puoi sempre riposarti allo stesso idolo, ma invece che dirigerti verso il villaggio, girarti di 180 e seguire il fiumiciattolo senza fare troppo rumore. Nel canyon si trova un ninja del governo. Se non ti vede puoi fargli un’esecuzione e ottenere in un batter d’occhio 784 punti esperienza e 126 Sen. Ma lo sconsiglio perché la maggior parte delle volte si viene scoperti e il ninja ci attacca.

Palazzo della Sorgente

Arrivato nell’area di gioco del Palazzo della Sorgente puoi raggiungere l’idolo e tornare indietro fino al palazzo e pulire l’area raccogliendo 5000 Sen ma soli 4 punti esperienza a ogni giro.

Mentre verso la fine del gioco, sul precipizio vicino all’idolo del Santuario, puoi far fuori il disgraziato che guarda sereno il precipizio pensando a giorni migliori: Non va giù molto velocemente ma ogni volta che lo uccidi ottieni 1650 punti esperienza e 130 Sen.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Per favore fai il Login per commentare! Oppure registrati e colleziona giochi per salire di livello!
  Sottoscrivi  
Notificami
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp