Gord

Gord, gioco strategico dai toni dark atteso per il 2022

Il titolo è in sviluppo presso il nuovo studio Covenant e sarà esclusiva PC

Pubblicità

Un DLC di Minecraft? Assolutamente no! Bonfire Peaks ti metterà alla prova per fare una cosa sola: bruciare il tuo passato e andare avanti nella tua vita. Magari scalando una montagna.

Speciale

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Annunciato da poco su Steam, Gord è un gioco dalle ambientazioni fantasy dark in sviluppo presso la software house Covenant. Il gioco è uno strategico, ma con meccaniche decisamente interessanti che rendono questo titolo diverso. L’annuncio è stato fatto con un video in cui è possibile dare una prima occhiata al gameplay e alle ambientazioni, disegnate prendendo spunto dagli slavi, attingendo ai loro usi e costumi e al folklore in generale.

Dal trailer d’annuncio, è possibile notare come, nonostante manchi ancora molto all’uscita, si è a uno stadio di sviluppo abbastanza avanzato. Si possono notare scene di gameplay, in cui è possibile farsi una prima idea del combat-system che mescola l’uso di armi e magia, abbastanza cinematografico e con cambi di inquadratura nelle esecuzioni finali. Inoltre dal video è possibile scorgere gli altri elementi chiave di Gord, come ad esempio delle meccaniche di city-builder che permette di migliorare l’insediamento della propria tribù e proteggerne i membri da creature leggendarie e dai membri delle tribù nemiche.

Gord, il titolo di debutto di Covenant

La software house Covenant, con sede a Varsavia in Polonia, è stata fondata da Stan Just, fondatore di 11 bit studios e autore che ha preso parte allo sviluppo di videogiochi come Two Worlds, Anomaly e dell’acclamato The Witcher 3: Wild Hunt, insieme ad ex dipendenti dei CD Projekt RED. Essendo il loro titolo di debutto, gli sviluppatori di Gord punteranno a creare un qualcosa di unico e che faccia parlare di se, promettendo una moltitudine di quest principali e secondarie che saranno influenzate dall’intelligenza artificiale degli NPC del mondo di gioco, e con tanti eventi e incontri casuali. Inoltre ogni giocatore, vivrà la sua storia in scenari differenti, grazie alla personalizzazione e al sistema di creazione degli ambienti procedurale.

Rimaniamo in attesa di ulteriori notizie, e ti ricordo che uscirà in esclusiva PC su Steam, con finestra temporale nel 2022, con la speranza che non ci siano dei rinvii.

Pubblicità
Pubblicità

Hai visto il trailer? Pensi che questo titolo possa avere del potenziale? Dicci la tua!

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro