Google Play Games

Google Play Games entra in fase beta in 13 paesi

La piattaforma è molto richiesta dai giocatori di tutto il mondo

La fase beta di Google Play Games è recentemente iniziata in alcuni paesi, ricordiamo che questa interessante piattaforma porta i giochi Android in modo nativo e ufficiale su PC. Ovviamente la società del motore di ricerca non è stata l’unica né la prima ad essere interessata a questa tecnologia, infatti con il rilascio di Windows 11 Amazon ha reso compatibili le applicazioni di Amazon Appstore con il nuovo sistema operativo, potendo così utilizzare un gran numero di app sui computer nativamente. Tuttavia ora è il turno di Google e della sua proposta incentrata sull’industria videoludica.

Google Play Games

Google Play Games: una grande promessa

Google Play Games consentirà di spostare l’esperienza di gioco dai dispositivi Android ai computer di tutto il mondo in modo facile e sicuro. Al momento la beta è disponibile in 13 paesi e comprende un totale di 85 giochi, ovviamente questi servono solo per testare le possibilità della piattaforma dato che la stessa Google ha promesso che in futuro verranno ampliati sia i titoli compatibili che l’elenco dei paesi supportati. 

Google Play Games

Gli utenti delle regioni iscritte alla beta stanno attualmente testando la sincronizzazione cross-device, i giochi e altri aspetti rilevanti al nuovo servizio. Ovviamente anche altri paesi vogliono far parte di questa beta, perciò il gigante nordamericano ha già confermato che altre regioni saranno aggiunte alla fase di testing. Attualmente, i paesi con l’accesso a Google Play Games sono i seguenti:

  • Australia
  • Brasile
  • Canada
  • Corea
  • Stati Uniti
  • Filippine
  • Hong Kong
  • Indonesia
  • Malaysia
  • Messico
  • Singapore
  • Thailandia
  • Taiwan

Google Play Games

Come se non bastasse Google stessa ha anche dettagliato i requisiti minimi che i computer devono avere per godere di esperienza completa e senza problemi:

  • Windows 10 (v. 2004) o una versione successiva
  • Unità a stato solido (SSD) con almeno 10 GB di spazio
  • GPU Intel UHD Graphics 630 o superiore
  • Processore quad-core
  • 8 GB di RAM
  • Virtualizzazione hardware attiva
  • Privilegi di amministratore sull’account Windows

Al momento, Google Play Games ha già portato la possibilità di giocare a titoli Android su PC in diversi paesi. Per quanto riguarda l’Italia dovrebbe essere una delle prossime regioni ad aderire alla fase beta.

Mantieniti aggiornato con le nostre ultime notizie.

Fonte

E tu cosa ne pensi? Faccelo sapere nei commenti.

Jean Manuel Labate Castro
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI