God of War: l’adattamento PC all’ultrawide ha richiesto più lavoro del previsto!

Un imprevisto ha complicato i lavori!

Pubblicità

God of War è un titolo fenomenale che non ha bisogno di nessuna presentazione, in grado di conquistare milioni di player fin dal day 1. Come forse saprai Santa Monica Studio ha deciso di realizzare una versione PC del gioco con grafica e prestazioni migliorate, rilasciato proprio oggi.

Il lavoro non è di certo stato semplice come si poteva immaginare, tuttavia non sono mancati anche gli imprevisti! Oggi siamo qui proprio per parlarti di un interessante retroscena che ha tenuto impegnati gli sviluppatori non poco!

Se sei curioso di scoprire di cosa stiamo parlando allora resta con noi perché la notizia di oggi è davvero interessante e siamo certi che non ne rimarrai affatto deluso!

God of War wallpaper

God of War: l’adattamento PC all’ultrawide ha richiesto più lavoro del previsto!

Proprio oggi Santa Monica Studio ha rilasciato l’adattamento di God of War per PC, una versione rinnovata del titolo che comprende senza dubbio moltissime modifiche sensazionali pensate a pennello per migliorare ulteriormente l’esperienza di gioco offerta!

Le modifiche di cui ti stiamo parlando sono principalmente relative al miglioramento della grafica di gioco, tra cui il supporto ai 4k e ai 60fps. Oltre a questi miglioramenti troviamo però anche il supporto alla visualizzazione in ultrawide, un fattore che sicuramente è in grado di regalare un aspetto del tutto nuovo a fresco alla grafica del gioco.

La sua implementazione a quanto pare si è rivelata essere più problematica di quanto previsto inizialmente, con parecchio lavoro extra che ha tenuto occupati a lungo gli sviluppatori. Le informazioni a riguardo arrivano direttamente da un’intervista pubblicata da PC Gamer, dove vengono spiegati i motivi di tale difficoltà nella sua implementazione!

God of War 2018 per PC

A rilasciarla è stato Matt DeWald, senior technical producer della versione PC di God of War, che ha spiegato tutti i problemi derivati dalla particolare inquadratura utilizzata dal gioco e dalla sua regia caratteristica, ovvero il fatto che si tratti di un lungo piano sequenza senza stacchi veri e propri. 

Purtroppo per gli sviluppatori a causa di questo dettaglio non è bastato semplicemente agire sulla risoluzione come avevano pensato inizialmente, in quanto allargando il campo visivo alcuni elementi che dovevano rimanere fuori scena venivano rivelati rovinando il tutto.

Per esempio, venivano rivelati alcuni personaggi superflui per la scena o altri elementi non previsti, oppure personaggi che si spostavano da una posizione all’altra senza alcuna animazione in quanto risultavano nascosti, o ancora alcuni dettagli dei personaggi o dell’ambientazione non curati in quanto non visibili.

God of War screenshot

Noi vogliamo però riportarti le parole stesse del producer che ha spiegato la situazione riportando anche alcuni esempi pratici:

“Dunque siamo dovuti tornare indietro e inserire animazioni per tutte queste situazioni. Ha richiesto la revisione totale dell’intero gioco, non solo per quanto riguarda le scene d’intermezzo, perché comunque anche queste sono visualizzate in-game senza stacchi”, ha dichiarato Matt DeWald.

“Siamo dovuti tornare indietro e ricontrollare tutto: c’era un Draugr sul lato dello schermo che compare all’improvviso perché ora è visibile? Atreus si sposta da una parte all’altra? Il gonnellino di Kratos si sposta perché la simulazione della stoffa non funziona nel modo giusto? Sono tutte cose che abbiamo dovuto ricontrollare e sistemare”.

Insomma, un lavoro a dir poco sfiancante che ha portato via ore e ore di lavoro, ma che purtroppo si è rivelato necessario per sistemare anche i più piccoli dettagli di God of War che risultavano “rotti” a causa del cambio di risoluzione.

God of War

 

Possiamo di certo affermare però che il lavoro svolto ha dato i suoi frutti, producendo una versione PC di God of War a dir poco sensazionale che tutti i player potranno godersi a pieno e nel massimo della comodità.

Per il momento non possiamo far altro che darti appuntamento al prossimo articolo rinnovando il nostro impegno nel garantirti sempre le migliori notizie disponibili in rete e tanto altro!

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Tu cosa ne pensi? Faccelo sapere nei commenti!

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro