God of Riffs

God of Riffs, lo slasher ritmico heavy metal è arrivato in accesso anticipato

L'ascesa nell'olimpo dell'heavy metal è iniziata a suon di asce

Pubblicità

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

God of Riffs è un titolo ritmico per realtà virtuale sviluppato da Boss Music Games, appena giunto sulla piattaforma Steam in versione accesso anticipato con supporto per cuffie HTC Vive, Valve Index e Oculus Rift, inclusi Oculus Rift, Rift S e Quest.

Un genere quello dei ritmici in realtà virtuale che sta vedendo venir fuori diversi titoli, alcuni dei quali come il re Beat Saber e il nuovo arrivato Ragnarock; God of Riffs si appresta ad aggiungersi a questa schiera, presentando una selezioni di brani heavy metal contornando tutto da una meccaniche la quale ci vedrà impugnare due chitarre/asce per fare a brandelli orde di demoni e mostri.

God of Riffs

God of Riffs

God of Riffs, heavy metal, chitarre e asce

Gli dei del metal richiederanno carne, ossa e sacrifici, e noi saremo coloro che li accontenterà disseminando distruzione fra le orde nemiche attraverso i soli quattro brani presenti nella versione accesso anticipato. God of Riffs ha in tutto e per tutto un’estetica molto ispirata alle grafiche del metal degli anni ’80 e ’90.

Gli dei saranno esigenti e non si accontenteranno di semplici note suonate bene, ma terranno conto anche della foga e della violenza che dispenseremo nel fare a pezzi i malcapitati demoni scheletri e via dicendo; perché non accontentarli? Anche perché, vista la natura sonora dei brani, non sarà semplice non entrare in quella che sarà una frenesia distruttiva (occhio all’ambiente circostante).

God of Riffs

Non mancheranno anche boss fight divertenti quanto ardue contro giganti di ghiaccio ed enormi troll e ovviamente, al rilascio della versione 1.0, verranno introdotti parecchi nuovi brani. Il team di sviluppo si è posto l’obiettivo massimo di tre mesi in accesso anticipato, vedremo se riusciranno a mantenere le promesse.

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Cosa ne pensi dei giochi ritmici in VR e soprattutto di God of Riffs?

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro