Giornata Internazionale del bacio 2022

Giornata Internazionale del bacio 2022 nei videogiochi

Giornata Internazionale del bacio 2022 per ricordare i momenti più romantici dei nostri videogiochi preferiti

Giornata Internazionale del bacio 2022 senza una top 5 dei baci più memorabili nella storia dei videogiochi? Lo so cosa stai pensando, che sicuramente questa classifica comprenderà Yuna e Tidus o il primo bacio di Ellie; niente di più sbagliato, perché nonostante uno di questi personaggi tornerà anche in questa top 5 nella Giornata Internazionale del bacio 2022, gli altri sono stati già trattati in un altro articolo a riguardo. Ovviamente per San Valentino, perché cosa c’è di più romantico che ricordare i migliori basi dei videogiochi che hanno accompagnato la nostra infanzia?

Nonostante le varie difficoltà e le storie decisamente tragiche, i videogiochi mostrano anche un lato umano e romantico che spesso viene dimenticato, specialmente al giorno d’oggi in cui si preferisce andare sui social per sbandierare il proprio disappunto per un bacio fatto in un videogioco d’azione, piuttosto che godersi un momento tenero tra due personaggi. Quindi eccomi qui a raccontarti, almeno provandoci, una piccola top per questa Giornata Internazionale del bacio 2022.

Se sei un utente romantico, allora, ti consiglio di rimanere e fare un piccolo viaggio all’insegna della magia nella Giornata Internazionale del bacio 2022. Più o meno.

Giornata Internazionale del bacio 2022 The Last of Us parte 2 - dina ellie

Giornata Internazionale del bacio 2022: iniziamo con Ellie?

Ellie ormai la conoscono tutti e tutti sanno di quale bacio sto parlando e che rientra nella Giornata Internazionale del bacio 2022. No, non del suo primo bacio; parliamo di The Last of Us Parte 2, dove finalmente riesce a vivere un episodio romantico con Dina, altro personaggio del videogioco. Nel diario della protagonista troviamo tantissime citazioni ai suoi sentimenti e leggerli, specialmente dopo aver visto la scena, rende più romantica la loro storia. Una cosa è certa: non è stato un bacio da film; tramite loro ho capito una cosa e, con me, moltissimi altri utenti: se il luogo in cui i personaggi si baciano è sporco e logoro, più la scena diventa romantica.

Pensi che non sia così? Parliamo di Life is Strange allora, qualsiasi capitolo messo a tua disposizione. Troviamo i vari protagonisti (Max, Warren, Chloe, Amber, Sean e gli altri) che finiscono per baciare altri personaggi in situazioni assurde e molto spesso al limite dell’igiene personale. Ovviamente se pensiamo al secondo capitolo; tutti, però, sono stati degni di baci eccellenti anche dovuti a un buon regista che, ovviamente, è stato in grado di trasmettere i giusti sentimenti al videogiocatore.

Bene o male, quasi tutti sono rimasti nella mente dei vari utenti e rientrano nella top della Giornata Internazionale del bacio 2022; a dar man forte sono le storie dei prodotti videoludici che, volente o nolente, riescono a creare un grandissimo impatto. Un esempio è proprio Metal Gear Solid 3: Snake Eater del 2004, nel precedente articolo abbiamo affrontato il quarto capitolo della saga con i relativi protagonisti. In questo caso, Naked Snake ed EVA affrontano uno dei momenti più iconici del mondo di Hideo Kojima.

Life is Strange 2: capitolo 2

Forse non è solo il bacio a essere romantico, ma lo è l’intera storia

Alla fine, Naked Snake ed EVA affrontano delle difficoltà immani e, senza fare troppo spoiler per chi non è riuscito ancora a giocarci, quel bacio è stata la coronazione di un sogno. O meglio, di un sogno per l’utente che non vedeva l’ora di vedere tale momento. Tutti i giocatori dell’epoca si erano alzati in piedi dal divano, urlando a squarciagola la vittoria. Poi il tutto è sfociato in una saga che, ancora oggi, riesce a rendere tristi i vari cuori dell’utenza e forse è proprio per questo che il loro bacio si trova tra i migliori. Seppur l’amore non sia proprio al centro della relazione.

Allo stesso tempo, infatti, troviamo la storia di Detroit: Become Human in cui è possibile provare empatia con due personaggi in particolare; pur di sopravvivere, finiscono per compiere azioni che al solo pensiero fanno voltare dall’altra parte qualsiasi persona. I baci mostrati, ogni singolo bacio fatto vedere dalla regia degli sviluppatori, fa male ed è un colpo duro allo stomaco. Perché sì, i baci a volte possono far male e non sempre il romanticismo riesce a farla da padrone.

Su questo argomento, infatti, potresti trovare interessante la lettura di “VirtualErotico. Sesso, pornografia ed erotismo nei videogiochi” di Luca Papale e Francesco Alinovi. Al suo interno viene mostrato come un singolo bacio possa scaturire un’infinità di emozioni e che, effettivamente, è la storia portante con le successive scene a dar voce al capitolo. Ma a noi ci piace l’amore, quello puro e incondizionato, e come non possiamo nominare Squall e Rinoa con la loro storia in Final Fantasy VIII. Amore travagliato che ha reso celebre il videogioco, considerato dall’utenza come uno tra i migliori in circolazione e che rientra nella classifica di questa Giornata Internazionale del bacio 2022.

Detroit: Become Human screenshot

Fonte

Quali altre scene romantiche dei videogiochi ricordi? Raccontacele nei commenti!

Giulia Spataro
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI